7 passaggi fondamentali per un’abbronzatura perfetta

Hai sempre desiderato un'abbronzatura perfetta? Ecco i sette 7 fondamentali per avere una tintarella davvero invidiabile!

L’estate si avvicina e l’abbronzatura perfetta è l’obiettivo di molti italiani. Chi di noi, in fondo, non ama sfoggiare un colorito sano e uniforme? Per avere un’abbronzatura perfetta, però, è il caso di seguire alcuni semplici consigli. Il rischio di scottarsi o di danneggiare la propria pelle è dietro l’angolo se non si fa attenzione.

Ecco allora alcuni semplici consigli per avere una tintarella perfetta e mantenerla a lungo!

Abbronzatura perfetta: i consigli

Esfoliare la pelle

La prima cosa da fare è preparare la pelle all’esposizione solare. Per avere un’abbronzatura perfetta, infatti, è consigliabile fare uno scrub leggero almeno due settimane prima dell’esposizione. In questo modo si elimineranno le cellule morte che possono essere causa di un colorito a chiazze e non uniforme.

Esposizione graduale

I primi giorni di vacanza si è sempre pallidi come mozzarelle, per cui è fortemente sconsigliata un’esposizione sconsiderata al sole.

Piuttosto, conviene abbronzarsi con gradualità, consentendo al corpo di produrre la giusta quantità di melanina. In questo modo si eviteranno anche le dolorose e sgradevoli scottature.

Evitare le ore più calde

Per ottenere un’abbronzatura perfetta bisogna pensare anche alla salute della pelle. Sarebbe bene non esporsi durante le ore in cui il sole brucia di più, tra le 11 e le 16. Prediligete piuttosto le ore più fresche, dove ci si può rilassare in spiaggia leggendo un libro, giocando in acqua o schiacciando un pisolino.

Usare una protezione adeguata

Ricordatevi sempre di applicare una protezione solare adeguata, che vi ripari dai raggi UVA e UVB. Imparate a conoscere il vostro fototipo e non scendete mai al di sotto del fattore di protezione 30. È bene anche applicare più volte al giorno la crema protettiva. Oltre ad evitare le scottature, vi prenderete cura della vostra pelle, evitando danni irreparabili, come macchie o fotoinvecchiamento.

Vitamine, alleati indispensabili

Uno dei segreti per avere un’abbronzatura perfetta consiste nell’assumere delle vitamine.

In particolare, le vitamine C, A ed E e una dieta bilanciata ricca di betacarotene aiutano ad avere un colorito scuro e uniforme, con dei benefici notevoli per tutta la pelle. Bere almeno 2 litri d’acqua al giorno vi aiuterà ancor di più nel raggiungimento del vostro obiettivo, garantendovi un’abbronzatura invidiabile.

Cloro e salsedine nemici dell’abbronzatura perfetta

Cloro e salsedine sono nemici giurati della tintarella perfetta. Il cloro irrita la pelle e ha un effetto sbiancante, mentre il sale marino favorisce le spellature seccando il derma. Se tenete ad avere un’abbronzatura perfetta e duratura, dopo ogni bagno sciacquatevi con cura con acqua dolce e riapplicate la crema solare con frequenza. La crema solare, infatti, oltre a proteggervi dal sole, assicurerà la corretta idratazione alla vostra pelle.

Trattamenti doposole

Per ottenere un’abbronzatura perfetta ed omogenea occorre idratare la pelle anche dopo l’esposizione. Il vento e la salsedine posso seccare la vostra pelle, compromettendo l’aspetto del vostro colorito. Per questo è bene idratare la pelle ogni sera con un adeguato doposole, una crema corpo idratante o degli olii essenziali ad effetto calmante e rilassante. La vostra pelle ne beneficerà, garantendovi un’abbronzatura perfetta e uniforme!

Scritto da Renata Tanda

Scrivi un commento

1000

Cibi in scatola: quali sono gli effetti negativi sulla salute?

Come distribuire le calorie tra i pasti durante il giorno

Leggi anche
  • 4 scrub perfetti per l'estateScrub: 4 ricette fai da te per una pelle morbida e liscia

    Per avere un’abbronzatura perfetta in estate puoi provare alcuni scrub: pelle liscia e morbida, perfetta per un’abbronzatura da favola.

  • pelle seccaCause e rimedi per la pelle secca

    La pelle secca può essere causata da diversi fattori, come i raggi solari e detergenti aggressivi. Per rimediare, occorre idratarla e proteggerla

  • talassoterapiaProprietà estetiche e terapeutiche della talassoterapia

    La talassoterapia è una pratica che risale a tempi antichi. Apporta notevoli benefici al nostro organismo e aiuta a rilassarsi e rigenerarsi

  • sindrome dell'occhio seccoSindrome dell’occhio secco: cause e cure

    La sindrome dell’occhio secco è un disturbo frequente che dà fastidio e bruciore agli occhi. Una visita dall’oculista può risolvere il problema

  • 
    Loading...
  • olio essenziale di geranio: benefici e controindicazioniOlio essenziale di geranio: tutti gli usi che puoi farne

    Se cerchi un prodotto versatile, che possa aiutarti sia migliorando la tua salute che l’ambiente domestico, l’olio essenziale di geranio è perfetto

Entire Digital Publishing - Learn to read again.