Platinette, la dieta e il menù che le hanno fatto perdere 60 kg

La dieta e il menù seguito da Platinette per perdere 60 kg in un anno.

Mauro Coruzzi, in arte Platinette, ha seguito una dieta che gli ha fatto perdere 60 kg. Ecco, in questo articolo, di quale dieta si tratta e quale è i regime alimentare da seguire. Vediamolo insieme.

La dieta di Platinette

L’opinionista televisivo e radiofonico è apparso totalmente diverso, da un anno a questa parte.

Platinette ha perso infatti 30 kg in 6 mesi – 60 kg in un anno – perché la sua forma fisica gli stava causando seri problemi di salute ed è dovuto correre ai ripari. L’opinionista ha sofferto fin da giovane di disturbi alimentari, infatti, mangiava per fame nervosa, in maniera compulsiva e senza freni. Ovviamente si è affidato a una nutrizionista per riuscire a perdere peso in salute ed in modo bilanciato. Ecco quale era il suo regime alimentare.

Prima di tutto, la sua nutrizionista gli ha consigliato il riposo e l’allontanamento dallo stress. Per la perdita progressiva dei primi 30 kg, Platinette ha iniziato con i digiuni depurativi, poi ha assunto solo liquidi e cibo cremoso. Il passaggio successivo è stato poi l’introduzione di cibi solidi e attività fisica.

Oggi non si ciba più di omogeneizzati come durante i primi momenti ma ha un regime alimentare equilibrato e bilanciato in ogni sua componente di macros, anche se le proteine magre la fanno da padrone a discapito di grassi saturi e carboidrati.

Platinette ha poi confessato che il vero segreto sta nelle porzioni, per saziarsi molto dipende anche da quanto è grossa una porzione di cibo e la velocità con cui si termina il piatto che invece andrebbe consumato lentamente senza fretta.

Oltre al regime alimentare, l’opinionista ha dovuto praticare regolarmente attività fisica, almeno 20 minuti al giorno di camminata. Anche tapis roulant e bicicletta.

Esempio di dieta di Platinette

Dopo i primi digiuni depurativi, il noto uomo di spettacolo ha iniziato ad assumere frutta e verdura liquida, frullata.

Disintossicante, depurativa. Il menu della dieta prevede:

  • Colazione: tisana a piacere o succo di frutta non zuccherato
  • Spuntino: un frullato di frutta mista senza aggiungere zuccheri
  • Pranzo: passato di verdure a foglia verde
  • Spuntino pomeridiano: Frutta frullata con un po’ di latte
  • Cena: passato di verdure

Ovviamente, come si vede, questa dieta deve essere prescritta da un nutrizionista poiché è priva di carboidrati e proteine animali che sono alla base di un regime alimentare duraturo.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La dieta di Bonci: come ha fatto lo chef a perdere 40 kg in pochi mesi

Capelli effetto paglia: rimedi e consigli

Leggi anche
  • dieta di NoemiDieta di Noemi: i benefici del metodo Tabata

    Con la dieta di Noemi e il metodo Tabata, a base di allenamento cardio intenso, si ottengono risultati ottimali per un fisico asciutto.

  • paolo del debbioLa dieta di Paolo Del Debbio: come ha fatto a perdere 30kg?

    Paolo Del Debbio, giornalista e conduttore televisivo, è dimagrito fino a 30 kg. Ecco la dieta che ha seguito.

  • elettra lamborghiniLa dieta di Elettra Lamborghini: cosa mangia la cantante?

    Elettra Lamborghini, cantante e influencer, è in perfetta forma. Ecco la dieta seguita dalla cantante, regina del twerking.

  • dieta antinfiammatoriaDieta: come perdere gli ultimi difficili chili

    Consumare una colazione abbondante e dei pasti dove si privilegiano le proteine, permette di perdere con facilità gli ultimi chili della dieta.

Contentsads.com