Ricetta torta salata: ingredienti e preparazione

Che cos'è la torta salata e come si prepara? In genere è fatta di pasta sfoglia, ma vi sono moltissime ricette a riguardo. Scopriamole.

La torta salata è un alimento che si presta a moltissimi tipi di ricette. Dalle più semplici a quelle più elaborate, possono essere anche un modo per terminare avanzi di cibo che abbiamo nel frigorifero. Vediamone alcune a titolo d’esempio.

Torta salata

Per torta salata si intende un impasto, rotondo o rettangolare, generalmente di pasta sfoglia e farcito con i più svariati alimenti. Oltre alla pasta sfoglia, questo può essere formato da frolla, pasta briseé o pasta fillo, ma anche dalla classicissima pasta di pane.

Anticamente si chiamavano torte rustiche ed erano formate da un pane, farcito con diversi ingredienti. Oggi, anche grazie all’alimentazione per celiaci, ma anche vegani o vegetariani, esistono davvero tantissimi tipi di impasti per preparare una buonissima torta salata.

Advertisements

Vediamo una ricetta esemplificativa: si tratta della torta salata con pomodorini, mozzarella e zucchine. Per tale ricetta è indicata la sfoglia. Questa si può acquistare nei supermercati in panetti pronti all’uso, già stesi, oppure possiamo pensare di prepararla da noi.

Ingredienti

Per realizzare la ricetta, avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • qualche fetta di prosciutto cotto
  • un po’di grana padano grattugiato
  • 2 zucchine
  • 10 pomodorini
  • una mozzarella
  • due uova
  • una scamorza piccola
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per ciò che riguarda la preparazione, dovremo seguire i seguenti suggerimenti per prepararla al meglio.

  1. Andiamo a stendere il rotolo di pasta sfoglia in una tortiera. Nel frattempo, sbattiamo leggermente le uova intere con il grana padano grattugiato, sale e pepe.
  2. Mettiamo su uno strato di pasta qualche fetta di prosciutto, la scamorza a fette sottili, la mozzarella a dadini e le zucchine, che prima avremo passato a fettine in padella con poco olio, sale e pepe.
  3. Spolverizziamo il tutto con grana grattugiato, copriamo con le uova e uniamo anche i pomodorini tagliati a metà.
  4. Inforniamo a 160° per circa 25 minuti in forno ben caldo, sfornare e servire subito.

Vediamo, adesso, come fare a realizzare la pasta sfoglia fatta in casa. Questa ricetta, successivamente, potrà essere poi utilizzata per creare ottime torte salate con carni, pesce, formaggi o salumi e molto altro ancora. Abbiamo bisogno dei seguenti ingredienti, pochi e semplicissimi:

  • 125 ml di acqua fredda
  • 250 di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 190 g di burro

Per ciò che riguarda la preparazione, invece, ecco i passaggi da seguire attentamente.

Si tratta di un procedimento piuttosto complesso, ma che apporta davvero buoni risultati.

  1. Prendiamo una ciotola dove mettere la farina. Facciamo al centro un buco e mettiamovi l’acqua fredda, poi 40 g di burro fuso e un po’ di sale. Impastiamo fino a formare una palla, poi facciamo una croce in superficie e facciamo riposare in frigorifero, meglio se avvolta da pellicola per almeno trenta minuti.
  2. Dopo che sarà trascorsa la mezz’ora, riprendiamo la pasta e stendiamola su un piano formando una croce, andando a infarinare leggermente. Mettiamo il panetto di burro da 150 g, già appiattito con due fogli di carta forno. Chiudiamo i lembi e sigilliamo benissimo i bordi.
  3. Stendiamo il panetto cercando di ottenere un rettangolo di circa 20 x 45 cm.
  4. Andiamo a piegare un terzo della sfoglia al centro, poi pieghiamo ancora l’altro terzo. Una volta arrotolato il tutto, avvolgiamo nella pellicola e mettiamo in frigorifero per circa trenta minuti ancora.
  5. Riprendiamo la sfoglia e stendiamola con il mattarello, andando a formare una sfoglia rettangolare, con aggiunta di farina per non fare appiccicare l’impasto. Richiudiamo in tre e rimettiamo in frigorifero per altri trenta minuti.
  6. Ripetiamo questa operazione per sei volte, segnando ogni giro così da ricordarsi quante volte avremo compiuto in tutto questa operazione. Tra una volta e l’altra, il panetto dovrà riposare sempre mezz’ora.

Libri ricette

Vediamo, adesso, quali sono i migliori libri di ricette da prendere in considerazione per preparare ottime torte salate, ma non solo. Questi libri possono facilmente essere acquistati in libreria o nei supermercati più forniti. In alternativa, è possibile acquistarli anche in Amazon.

  • Torte salate. Più di 100 golose ricette per una sfida torta a torta

Questo libro lo possiamo trovare in Amazon a circa 13 euro in versione cartacea, oppure 9 euro in Kindle. Vi ritroviamo ben oltre cento ricette gustose per preparare appetitose torte salate. Vi sono ricette facili e più complesse.

  • Torte salate, quiches e sformati

Un altro libro adatto per imparare a creare torte salate, ma non solo, è il seguente, che ritroviamo in Amazon a circa 5 euro. Si tratta di un volume della linea Giunti Demetra.

  • Le più gustose torte salate. Amore al primo forno

Altro libro interessante è il seguente, che troviamo sul web a circa 8 euro in copertina flessibile. Vi ritroviamo le ricette delle più gustose torte salate da preparare in cucina.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricette primi piatti: spaghetti alla carbonara

La maternità è un fattore istintivo o si apprende

Leggi anche
  • Dieta disintossicante per dimagrire e depurareDieta disintossicante per dimagrire: depurare l’organismo

    Dieta disintossicante per dimagrire: cosa mangiare e cosa evitare se si vuole purificare l’organismo dalle tossine.

  • dieta da evitareDieta da evitare: gli errori più comuni

    Il parere di un nutrizionista è molto importante, e questo per quel che concerne gli errori da evitare per la dieta

  • dieta giugnoDieta di giugno: come tornare in forma

    Vedremo in che cosa consiste la dieta di giugno, quello che si deve mangiare e qual è il miglior integratore alimentare da abbinare

  • dieta a base di pesceDieta differenziata: i benefici dimagranti

    La dieta differenziata ci permette di dimagrire e di avere più energia. La si può abbinare a Piperina e Curcuma Plus. Come fare?

Entire Digital Publishing - Learn to read again.