Notizie.it logo

Rimedi naturali per il sudore alle ascelle

ascelle

L'iperidrosi, sudorazione eccessiva alle ascelle, può essere combattuta con bicarbonato, limone, salvia, rosmarino ed altri prodotti naturali. Vediamo come

Il sudore aiuta a regolare la temperatura corporale. Può succedere, però, che questa sudorazione sia eccessiva, soprattutto alle ascelle. Si tratta di iperidrosi, una condizione che necessita di un trattamento adeguato.

Sudore alle ascelle: cause

La sudorazione è un rilascio di liquidi che può essere accentuato in alcune particolari condizioni come alte temperature, esercizio fisico e stati nervosi. Quando il sudore in maniera accentuata parliamo di sudorazione eccessiva o iperidrosi. Sarà importante consultare il medico in quei casi in cui la sudorazione si trasformi in una condizione prolungata ed eccessiva, accompagnata da dolori al torace, perdita di peso, difficoltà alla respirazione, palpitazioni ed altri sintomi. A continuazione, elenchiamo quali possono essere le cause del sudore eccessivo alle ascelle:

  • Squilibri ormonali
  • Sovrappeso o obesità
  • Stress o ansia
  • Menopausa
  • Malattie cardiache
  • Parkinson
  • Infezioni
  • Consumo di alcuni farmaci
  • Fattori genetici

Sudore alle ascelle: trattamenti

Oltre all’uso di prodotti e deodoranti raccomandati da specialisti, esistono anche efficaci trattamenti naturali per combattere la sudorazione eccessiva ed evitare i cattivi odori in questa zona.

Bicarbonato e limone

Uno dei migliori rimedi naturali per eliminare il sudore è l’applicazione della pasta che si ottiene mischiando il bicarbonato e il limone.

Il bicarbonato di sodio è un grande antitraspirante naturale, che assorbe tutta l’umidità dalle ascelle e nello stesso tempo neutralizza il cattivo odore. Essendo alcalino, aiuta anche a equilibrare il pH della pelle. Il limone, dal canto suo, è antibatterico e favorisce la pulizia e la freschezza della zona. Questo trattamento è d’aiuto anche per schiarire le ascelle ed eliminare le macchie scure nella pelle in quella zona.

E’ sufficiente mischiare un cucchiaio di bicarbonato con un po’ d’acqua fino a formare una pasta consistente e aggiungere un cucchiaino di limone appena spremuto. Applicare il composto nella zona interessata e lasciare agire per 15-20 minuti. Sciacquare con acqua tiepida e fredda.

Tè di salvia

Alcune piante medicinali, come la salvia, possono ridurre la traspirazione. La salvia possiede, infatti, proprietà termo regolatrici frenando la sudorazione e limitando l’attività delle ghiandole sudoripare. E’ inoltre un buon antitraspirante, astringente e disseccante naturale.

E’ possibile preparare delle tisane di salvia partendo da alcune foglie essiccate.

La dose consigliata è di 1-2 tazze di infuso al giorno. In alternativa, è possibile fare dei lavaggi alla zona interessata o aggiungere l’infuso all’acqua della vasca per fare un bagno rilassante.

Rosmarino

Oltre alla salvia, la pianta di rosmarino è un buon rimedio per il sudore eccessivo, perché possiede proprietà antibatteriche che possono efficacemente combattere i batteri responsabili del cattivo odore alle ascelle. Si distingue anche per le sue proprietà aromatiche.

E’ necessario preparare un’infusione di rosmarino bollendo 5 foglie di rosmarino in un bicchiere d’acqua. Dopo aver lasciato raffreddare il liquido, è sufficiente immergere un disco di cotone nell’infusione e passarlo direttamente sulle ascelle per combattere il sudore e il cattivo odore.

Aceto di mele

Tra i rimedi naturali per la sudorazione eccessiva troviamo anche l’aceto di mele che possiede proprietà astringenti che aiutano a combattere la proliferazione dei batteri responsabili del cattivo odore, oltre ad equilibrare il livello del pH del corpo e, quindi, a controllare l’eccessiva sudorazione.

Dopo aver lavato le ascelle, applicare un po’ di aceto di mele con un dischetto di cotone e lasciare agire tutta la notte.

Successivamente, lavare la zona con acqua tiepida e applicare del borotalco. In alternativa, è possibile preparare un deodorante naturale mischiando un’infusione di rosmarino con mezza tazza di aceto di mele.

Latte di magnesio

Il latte di magnesio o idrossido di magnesio è un prodotto che nasce dalla fusione di acqua e ossido di magnesio, e, nell’uso esterno, può essere una buona soluzione per combattere la sudorazione eccessiva. Questo perché agisce come un deodorante naturale, controllando l’attività delle ghiandole sudoripare e neutralizzando i cattivi odori.

Questo prodotto deve essere utilizzato in piccole quantità equivalenti a poche gocce da applicare sulla zona interessata dopo il bagno o la doccia.

Deodorante naturale

E’ possibile preparare dei deodoranti naturali combinando alcuni prodotti. In particolare, è ideale combinare bicarbonato e olio di cocco. In alternativa, è possibile creare un deodorante con oli essenziali.

Deodorante di bicarbonato e olio di cocco

  1. In un recipiente, mischiare 1/4 di tazza di bicarbonato con 1/4 di tazza di maizena.
  2. Aggiungere 6 cucchiai di olio di cocco al preparato.
  3. Conservare il deodorante ottenuto in un barattolo e usarlo sulla zona interessata subito dopo il bagno o la doccia.

Deodorante con oli essenziali

  1. Preparare un’infusione di rosmarino bollendo 4 cucchiai di foglie di questa pianta in un bicchiere di acqua.
  2. Lasciare riposare l’infusione per 10 minuti.
  3. Aggiungere all’infusione di rosmarino 20 ml di alcol a 90°, 5 gocce di essenza di limone, 100 ml di acqua, 10 gocce di estratto di amamelide.
  4. Conservare il deodorante in un vasetto.

Può risultare difficile trovare in commercio prodotti naturali contro la sudorazione.

Vi informiamo che su Amazon è possibile acquistarne molteplici. Di seguito vi consigliamo i più venduti al miglior prezzo:

  • Dr. Organic Tea Tree deodorante

Deodorante antibatterico roll-on, neutralizza i cattivi odori inibendo i batteri che ne sono la causa. In tutte le formulazioni, Dr. Organic ha sostituito l’acqua con l’Aloe, prezioso ingrediente da sempre noto per le sue proprietà idratanti e lenitive, benefiche per tutto il corpo.

  • Crystal alum, deodorante spray biologico

Deodorante a spray con cristalli naturali, protegge contro gli odori spiacevoli per tutto il giorno grazie ai sali minerali raccolti in modo naturale. Non contiene cloridrati di alluminio, parabeni, petrolio, alcool, emulsificanti, propellenti o sostanze chimiche nocive. Particolarmente adatto per pelli sensibili. Incolore non macchia i vestiti.

  • Dr Organic Manuka Honey deodorante

Deodorante antibatterico roll-on, ideale per pelli sensibili, protegge la pelle dagli odori sgradevoli lasciandola idratata e morbida a lungo. Tutte le linee Dr.

Organic sono formulate con ingredienti biologici provenienti da fonti naturali sostenibili. Non contengono OGM, oli minerali, coloranti artificiali ed elementi chimici aggressivi come Parabeni.

© Riproduzione riservata
Leggi anche