Notizie.it logo

Rivoluzioni nelle coppie di hip hop, l’attesa per la Bollywood dance e le prove di classico, il destino di Melissa, Giulia, Ada e Angelo: ecco cosa vedremo nella diretta di Academy

Rivoluzioni nelle coppie di hip hop, l’attesa per la Bollywood dance e le prove di classico, il destino di Melissa, Giulia, Ada e Angelo: ecco cosa vedremo nella diretta di Academy

Nell'Accademia della danza di Rai 2 sono successe molte cose in questa settimana: infortuni, malesseri, piccole crisi, tensioni di coppia e incomprensioni tra allievi e insegnanti. Per fortuna Marcella Bassanesi, l'insegnante di Bollywood dance, la quarta materia per la puntata di oggi, ha cercato di trasmettere ai ragazzi un po' di serenità con perle di saggezza indiana sapientemente lasciate lungo il cammino di avvicinamento alla diretta tra un passo di danza e l'altro.

Adesso però è l'ora della verità: per alcuni dei ragazzi, l'avventura di Academy terminerà qui, mentre per altri ripartirà da zero. Chi vincerà nella sfida iniziale? Sarà Melissa Manfredini a tenersi stretto il suo compagno Raimondo "Mommo" Sacchetta o sarà Giulia Mancini a scalzarla per formare un nuovo sodalizio artistico? E chi dei quattro nuovi pretendenti per l'hip hop riuscirà ad entrare per formare una coppia nuova di zecca?

Scopriremo tutto questo pomeriggio a partire dalle 14 e 30 con la diretta web in compagnia di Diego Passoni che ci farà conoscere il backstage della trasmissione e intervisterà Lorenzo Daccò, l'allievo di Little Phil uscito la settimana scorsa, e poi dalle 15 e 30 con la maratona televisiva su Rai 2.

Nel frattempo noi vediamo cosa è successo in questa settimana con la prima puntata del Diario di Academy.
Per quanto riguarda le due ragazze di hip hop, sarà tutto da vedere perché se sabato scorso Giulia poteva essere data per favorita sulla più inibita Melissa, oggi non è più così scontato. Giulia in questa settimana ha subito un infortunio ed è stata costretta al riposo assoluto per due giorni, cosa che le ha creato molto nervosismo e insicurezze. Il suo maestro Little Phil ha cercato di starle vicino e comprenderla in ogni modo, ma proprio nelle ultime ore si è un po' arrabbiato per il continuo atteggiamento negativo dell'allieva. Melissa sembra invece aver trovato finalmente la strada per liberare le sue emozioni nella danza e, stranamente, delle due ora è lei la più tranquilla. Little Phil è perfino arrivato a chiedere alla produzione di poterle tenere entrambe perché "ugualmente indispensabili al suo gruppo". Appoggio in pieno la richiesta: dove devo firmare?

La novità di oggi però è che, sempre per l'hip hop, ci sono già pronti quattro nuovi ragazzi, Lorena Cuomo, Grazia Lovergine, Mattia Busco Gorgone e Davide Perna, pronti a sfidarsi oggi per i due posti messi a disposizione. Vedremo chi la spunterà.

Intanto sappiamo che al fondo della classifica l'ultima coppia classificata dopo le sfide dovrà vedersela con Ada Vitale e Angelo Langella nominati dai loro compagni. Angelo in realtà  non ha preso bene il fatto di essere stato "scelto" dai compagni per lasciare l'Accademia e questo oltre a creare tensioni con loro ha messo in crisi anche la stessa Ada. Tra alti e bassi comunque sembra essere tornato il sereno. Basterà per rimanere ancora insieme nel talent show o dovranno scontrarsi uno contro l'altro per un unico posto?

Passando dal moderno al classico troviamo ancora crisi di coppia. Pui San Tsang  e Francesco Crimi continuano a non trovarsi e se lui deve fare i conti con un bagaglio tecnico che mette in difficoltà i maestri Paganini e Martelletta, lei si sente demotivata e impossibilitata a dare il meglio. Gli insegnanti, pur riprendendo costantemente e pesantemente Francesco, accusano lei "di non provarci nemmeno" e "di non darsi completamente al lavoro in sala". Francesco, poverino, nonostante l'appoggio di molti compagni che pur apprezzando Pui San come ballerina non ne condividono il comportamento, sembra ormai un pulcino sperduto: in sala si sente "continuamente sotto esame tanto che ormai aspetta le prove del sabato in diretta tv per poter ballare in modo sereno", accanto a Pui San si sente, invece, "onorato perché riconosce di essere molto meno bravo di lei", addossandosi, a torto, la colpa anche per le difficoltà della ragazza. Affogheranno nella loro variazione del "lago dei cigni" o riusciranno magicamente a brillare per eleganza?

Quel che è certo è che per stavolta non arriveranno "i nostri", ma al massimo i cosacchi, rappresentati dalla coppia Altagracia Sandoval e Vito Colapinto che per prima sembra aver trovato l'intesa perfetta in modo spontaneo.
Le nuvole però questa settimana ci sono state anche per loro. Vito in particolare si è fatto male (giocando a nascondino) e ha dovuto limitarsi in sala, poi una volta ripresosi non è riuscito, per la prima volta, a fare ciò che i maestri gli chiedevano tanto che questi si sono visti costretti a cambiare la coreografia non senza dolore.
Per fortuna loro, a dare qualche soddisfazione ci hanno pensato Barbara Bevilacqua e Carlo Pucci che magari sulla carta non sono né i più preparati né i più dotati, ma di certo danno sempre anima e corpo, raggiungendo discreti risultati.

Coppie a parte, non sono mancati i problemi individuali. Danilo Aiello ha avuto non pochi problemi nella sala di danza moderna dove l'insegnante Luciana Savignano lo ha ripreso per essere troppo eccessivo nell'espressione dei movimenti coreografici. L'allievo ha più volte detto di non abituato con questo tipo di danza e di aver bisogno forse di più tempo, ma alla fine ha riconosciuto che il problema è più un blocco dell'espressività legato al suo carattere chiuso e introverso, al che la Savignano ha giustamente fatto notare che la danza potrebbe essere una buona terapia per superare questi blocchi e beneficiarne non solo come ballerino ma anche come persona. L'avrà convinto?

Simili problemi li ha avuti anche Federica Toro, non con la danza moderna che è la sua materia, ma con la Bollywood dance "colpevole", secondo lei di tirarle fuori una parte di sé più femminile che non sa se vuole che esca. Chissà se le vertigini che ha manifestato facendo preoccupare non poco lo staff e il suo compagno Giordano Orchi, si potrebbe spiegare anche con questo. Io dico di sì, almeno come con-causa o fattore precipitante di un problema neuromuscolare al collo, avendo il medico e gli esami specialistici escluso eventuali problemi all'orecchio interno, centro dell'equilibrio del corpo.

Con tutti questi piccoli e grandi drammi, è stata una fortuna avere in accademia Marcella Bassanesi, l'insegnante di BollyWood Dance, che ha fatto un po' anche da psicologa, prima intuendo le difficoltà dei singoli e delle coppie o gruppi e poi cercando un modo creativo per superarle attraverso la danza stessa e i momenti di riflessione su alcune delle peculiarità del pensiero indiano.
L'abbiamo così vista insegnare ai ragazzi di Academy una nuova consapevolezza del proprio corpo, far capire a Giulia che forse guardando le cose da un punto di vista differente non sono più così brutte come sembrano, spiegare a Morena Bonnici che non è lo specchio il luogo migliore in cui cercare il controllo del proprio corpo ma nel corpo stesso e cercare di convincere Pui San che a essere meno rigidi e ipercontrollati non si appare necessariamente ridicoli.

Ho dimenticato qualcosa? Ah sì! Le lettere! Pare che i ragazzi di Academy, privati dei modi iperteconologici di comunicare tra loro e col mondo esterno, a cui sono abituati abbiano riscoperto il valore della lettera. Stefano Ferrari, ballerino di hip hop dispiaciuto per lo sconforto di Pui San le ha scritto un bigliettino molto affettuoso che la ragazza ha dimostrato di apprezzare. Federica ha invece scritto una lettera a Leslie Giaquinta per dirle quanto abbia apprezzato il fatto che in questa difficile settimana le sia stata vicina. Anche Leslie ha apprezzato molto questo gesto di riconoscimento da parte della nuova amica. D'altra parte anche Leslie sta affrontando le sue difficoltà un po' per l'inadeguatezza del compagno Danilo che non sembra crescere artisticamente al suo ritmo e un po' proprio per le difficoltà che ogni crescita comporta.

Vite di ballerini, in cui danza e percorsi personali e relazionali si intrecciano senza soluzione di continuità.

Oggi, per ciascuna di queste vite, aggiungeremo altri tasselli. Mi raccomando non man cate alla diretta così poi potremo commentare insieme.
 

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.