Quali sono i benefici del sedano rapa?

Quali sono i benefici del sedano rapa e quali sono le controindicazioni per la salute?

Il sedano rapa (Apium graveolens) è chiamato anche “sedano di Verona”, un ortaggio in cui si consuma solo la parte della radice, sia che cotta che cruda. Anche se non ha un aspetto invitante, si tratta di un tubero dal sapore delicato, ricco di vitamine e minerali che fanno bene alla salute.

Scopriamo le sue proprietà e i benefici.

Proprietà del sedano rapa

Questo ortaggio può offrire diversi benefici per la salute. Ricco di antiossidanti, importanti per contrastare i radicali liberi. Una buona fonte di vitamina C, fondamentale per rafforzare il sistema immunitario.

Contiene vitamina K che può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache, prevenendo l’accumulo di calcio nei vasi sanguigni. Una vitamina utile anche per la salute delle ossa.

Consumando questa rapa, si ottiene una buona quantità di fosforo che è indispensabile per contrastare l’osteoporosi.

sedano rapa

Viene classificato tra gli alimenti più ricchi di fibre che garantiscono una digestione migliore e aiutano l’intestino.

La stessa fibra aiuta ad abbassare anche i livelli di colesterolo.

Questo ortaggio è adatto alle persone che vogliono perdere peso. Diversamente da molte radici, è a basso contenuto di calorie e carboidrati. Contiene parecchie proteine che rallentano i livelli di grelina, ovvero l’ormone responsabile della stimolazione della fame.

Il sedano rapa è un ottimo prodotto naturale per chi soffre di: bronchiti, sinusiti, riniti e problemi cronici alle vie respiratorie. Infatti, questo tubero svolge un’ azione espettorante, e grazie al suo profumo balsamico, contribuisce ad aprire le vie aree superiori e a migliorare il flusso di ossigeno nell’organismo.

Infine, è utile contro reumatismi, calcoli renali, affezioni polmonari e insufficienza epatica come il sedano tradizionale.

sedano rapa

Sedano rapa: controindicazioni

Il sedano non è consigliato in fase di gravidanza, perché ha il potere di stimolare le contrazioni intrauterine.

Allo stesso tempo può provocare delle allergie nelle persone sensibili, visto l’elevato contenuto di olio essenziale. Chi soffre di allergie ai vegetali può provarne un pezzetto per verificare gli effetti, evitando così che si presentino gravi reazioni allergiche.

Sedano rapa: usi alimentari

Il sedano rapa può essere sfruttato in ambito culinario. Può essere consumato crudo nelle insalate, ma anche cotto come contorno: cucinato al forno, in padella con poco olio, fritto, impanato o gratinato. Inoltre, può essere utilizzato come ingrediente principale nelle zuppe o minestre.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i benefici delle diverse varietà di pompelmo?

Latte di noci: quali sono gli effetti benefici

Leggi anche
Contents.media