I migliori rimedi per alleviare la sindrome pre-mestruale

La sindrome pre-mestruale provoca forti dolori a molte donne, vediamo come alleviare il problema in modo efficace e ritrovare il benessere.

La sindrome pre-mestruale è un insieme di diversi sintomi sia fisici che psichici. Si tratta di un problema che riguarda numerose donne in età fertile e che rendono alcuni giorni al mese molto diffici da affrontare con serenità. Scopriamo quali sono i migliori rimedi per combattere in modo efficace le sindrome pre-mestruale.

Rimedi per la sindrome pre-mestruale

Tra i rimedi per la sindrome pre-mestruale ce ne sono alcuni naturali molto utili per ritrovare il benessere. Consigliamo di assumere tisane a base di specifiche erbe che possiedono proprietà antispasmodiche e emmenagoghe. Tra queste ci sono:

  • Griffonia: mantiene costanti i livelli di serotonina
  • Melissa: possiede proprietà rilassanti, ansiolitiche, antidepressive e antinfiammatorie, inoltre regola le funzionalità intestinali
  • Camomilla: vanta proprietà spasmolitiche, antinfiammatorie e ansiolitiche
  • Finocchio: possiede proprietà carminative, procinetiche e anche antispasmodiche

Un altro rimedio naturale molto utile è l’iperico, si tratta di una pianta utile come antidepressivo naturale.

Non assumete questa sostanza nel caso in cui prendiate la pillola anticoncezionale in quanto potrebbe provocare problemi di assorbimento. Suggeriamo anche di utilizzare integratori a base di vitamina B6 in quanto sono indicati per tenere sotto controllo gli sbalzi d’umore che contraddistinguono la sindrome premestruale

Oltre ai rimedi naturali ci sono anche numerose cure farmacologiche in grado di alleviare il disturbo della sindrome pre-mestruale. Ci sono alcuni farmaci antinfiammatori non steroidei chiamati FANS che sono ottimi contro i dolori perlvici, il mal di testa e la diarrea che spesso sono associati alla sindrome premestruale.

Tra questi ci sono ibuprofene, naproxene e acido acetilisalicilico. Sono molto utili anche i contraccettivi orali in quanto possono ridurre il dolore mestruale e controllare anche gli sbalzi d’umore tipici del periodo pre-mestruale. Anche i farmaci diuretici sono utilizzati per contrastare la ritenzione idrica che caratterizza la sindrome premestruale.

Prevenzione contro la sindrome pre-mestruale

Praticare sport in maniera costante permette di ridurre in modo naturale i sintomi tipici della sindrome premestruale, ma è fondamentale anche per alleviare l’imminente dolore mestruale.

Suggeriamo in particolare di eseguire alcuni esercizi di allungamento muscolare ogni giorno per prevenire il dolore pre-mestruale e raggiungere uno stato di benessere duraturo.

Fate molta attenzione anche alla dieta che seguite. Cercate di mangiare ogni giorno in maniera sana e bilanciata limitando gli eccessi di grassi. Non consumate alimenti conservati e non esagerate nemmeno con i dolci. In particolare consigliamo di mangiare molta frutta e verdura: due cibi ricchi di sostanze benefiche come le vitamine, i sali minerali e anche di fibre che elimineranno i problemi intestinali.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori consigli per eliminare la cellulite

Dimagrire camminando: tutti i consigli

Leggi anche
Contents.media