Notizie.it logo

Snack sani e golosi: i migliori

snack sani e golosi

Per assecondare la fame anche fuori pasto, ecco alcuni snack sani e golosi per mantenere la linea saziandoci.

Per crescere sani è necessario imparare a nutrirsi in modo salutare e corretto fina da bambini e questa è una delle cose che gli adulti devono trasmettere ai loro figli, scegliendo per la loro alimentazione dei cibi sani, senza naturalmente dimenticare il sapore.

In linea generale la giornata viene scandita da 5 occasioni di alimentazione, i tre principali, che sono la prima colazione, il pranzo e la cena, ed i due cosiddetti secondari, lo spuntino che si fa a metà mattina e la merenda che spezza il lungo pomeriggio. Ecco una serie di cibi che abbinano la golosità ed il gusto al sano.

Snack sani e golosi

La merenda è un pasto importante nella giornata e le deve essere dedicata la giusta attenzione. In molti casi la merenda si consuma in fretta, quando la giornata è piena di impegni, ed in molto casi gli studenti la consumano tra la fine degli impegni scolastici e l’inizio di quelli sportivi.

È invece necessario che la merenda sia anche un attimo di sosta e di riposo tra le varie attività giornaliere e che serva come una “ricarica” oltre che per il corpo anche per la mente. Una delle cose più importanti quando si scelgono gli alimenti da mangiare a merenda è quella di diversificare al massimo le proposte dei giorni consecutivi in modo che ai bambini non siano annoiati, ed aspettino invece il momento dello spuntino pomeridiano con grande attesa.

Le proposte possono essere allo stesso modo dolci o salate, ma l’importante è che risultino “sfiziose”. Una delle idee più comuni è quella di consumare della frutta fresca, sia per la sua validità come alimento che per la semplicità di trasporto, per il quale si possono utilizzare dei “lunch box” o dei contenitori personalizzati, sui quali i bambini possono ritrovare i loro personaggi preferiti.

La proposta ideale è quella di frutta di stagione, meglio se biologica, già tagliata in pezzi e che può essere anche condita aggiungendo del succo di limone o di arancia. Una buona scelta è anche quella della frutta da bere, i famosi “succhi”. In questo caso la proposta può essere varia, sia centrifugata che spremuta, e con la possibilità di abbinarla a delle verdure per variare il sapore e fornire un alimento più completo. Per chi non ha tempo si consiglia di scegliere dei prodotti biologici, con la comodità dei brik da portare ovunque.

Restando nel campo della frutta, una alternativa stuzzicante è quella delle “chips” croccanti di mela, facili da fare e che abbinano dolcezza, sapore e natura. Per realizzarle la mela, dopo aver tolto sia il torsolo che il picciolo, deve essere tagliata a fettine molto sottili ed essiccate nel forno ad una temperatura dai 120 ai 140 gradi, per circa 90 – 120 minuti.

Una possibile variante prevede di preparare le chips di banane e di carote.


Altri snack sfiziosi per la merenda

Lo snack della tradizione delle nostre nonne, il “pane e marmellata” è semplice ma nello stesso tempo buono e può essere preparato velocemente proponendo ai bambini la classica fetta di pane, non troppo spessa, con spalmato sopra un velo di marmellata, cercando di utilizzare quella senza zuccheri aggiunti.

Un altro snack è rappresentato dalla frutta secca, dalle mandorle alle nocciole, dai pistacchi alle noci, dalle arachidi agli anacardi. Tutte queste tipologie di frutta secca sono una grande fonte di fibre e forniscono ai bambini molta energia allo “stato puro”. La sua croccantezza rappresenta anche una ulteriore sfiziosità ed è molto comoda da trasportare per essere consumata ovunque, avendo certamente cura di non esagerare con le quantità.

Una merenda perfetta, che si può fare anche in estate è quella con gli yogurt, sia semplici che con frutta e muesli. I bambini apprezzano molto lo yogurt anche per la sua cremosità e può essere abbinato a della frutta di stagione.

Altre soluzioni sono quelle con le barrette di cereali, che possono essere acquistate già pronte oppure preparate in casa utilizzando della frutta essiccata, dei fiocchi di cereali e del riso soffiato, personalizzandole secondo il gusto del proprio bambino. Quando si scelgono le barrette in commercio si deve fare la massima attenzione per verificare il contenuto di zuccheri. Infine si può preparare una merenda gustosa e sfiziosa anche proponendo i plumcake, i muffin o dei semplici biscotti, magari scegliendoli a forma di personaggi per solleticare la fantasia dei bambini.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.