Notizie.it logo

Spinning, gli effetti benefici sulla salute

Immagine in evidenza predefinita Tuo Benessere

Avete mai sentito parlare di spinning? Conosciamolo meglio.

Pedalare in bicicletta piace davvero a tutti. Ma non sempre è possibile farlo, soprattutto nella brutta stagione. Più di vent’anni fa, in America, è stato inventato lo spinning, allenamento con bicicletta ferma, pensato come preparazione al ciclismo. In realtà lo spinning non è solo un semplice allenamento, è quasi diventato una filosofia di sport: allenarsi con divertimento, stando insieme, ma senza competizione.

La cyclette fa dimagrire

Lo spinning è uno sport da palestra, nato come preparazione al ciclismo su strada. Dopo vent’anni dalla sua invenzione, è ancora molto apprezzato: il segreto sta nel coniugare sport e attività fisica con il divertimento della musica, vissuti insieme ad altri, ma in modo assolutamente non competitivo.

Il suo inventore lo considera una filosofia fitness che aiuta il corpo e libera la mente: dalla sua invenzione in poi il focus delle attività sportive si è molto concentrato sull’energia interiore, come forza da controllare e coltivare. Dice il suo inventore, Johnny G «Lo spinning è un pensiero, significa allenarsi, sudare, divertirsi e scaricare tutta l’energia negativa per stare bene.

Io lo definisco “Energy Out, ovvero allenarsi partendo dal corpo per arrivare alla mente con il raggiungimento di mete e sfruttando l’energia della musica».

Con lo spinning i benefici ottenuti sono molti; l’ideale è praticarlo 3 volte alla settimana, è adatto a tutti perché la difficoltà e lo sforzo sono graduabili, anche se va tenuto presente che si tratta di un allenamento ad alta intensità, dove sono soprattutto coinvolti i muscoli delle gambe, i glutei e tutto il sistema cardiocircolatorio e respiratorio.

Fare cyclette aiuta a dimagrire e bruciare i grassi, oltre che agire beneficamente sulla struttura muscolare. Come tutti gli sport, libera endorfine e regala perciò una sensazione di benessere e una positività sull’umore. La lezione di spinning, condotta da istruttori certificati, permette di coordinare i movimenti e affinare la concentrazione.

Gli istruttori forniranno tutte le indicazioni e controlleranno che la frequenza cardiaca non sia superiore al 70% di quella massima.

Le posizioni in cui si pratica lo spinning sono cinque e ognuna sviluppa e agisce su una particolare zona del corpo. Quali sono?

Seat e fleat: la posizione base è quella da seduti con le braccia leggermente flesse e le mani a una distanza di 10 cm;

Seated climbing: questa posizione prevede di tenere le mani sul manubrio e il bacino arretrato;

Standing flat: si sta in piedi con i glutei che sfiorano la sella;

Standing climbing: il corpo è sollevato e spostato in avanti;

Jumping: continuo sollevamento del busto.

Con un’ora di allenamento si bruciano 550 caloria, senza impattare troppo su articolazioni dei piedi e delle ginocchia.

Rassodare i glutei

Se si sta cercando un’attività sportiva che rassodi e tonifichi i muscoli di gambe e di glutei, sicuramente lo spinning è la risposta giusta. Alcune donne non praticano spinning per paura di vedere le loro gambe ingrossate, in realtà questo non succede e la pedalata costante permette invece di rassodarle, sfinandole.

Con la cyclette è possibile rassodare i glutei, zona del corpo molto difficile da raggiungere anche perché poco stimolata nel quotidiano.

Fare spinning, in particolare la posizione in piedi, permette proprio di tonificare quella particolare area. Questa attività sportiva fa lavorare in maniera completa tutto l’organismo.

Ecco alcuni consigli per chi si avvicina a questa attività sportiva. Innanzi tutto, dato che questa è una disciplina di gruppo, bisogna stare attenti a non superare i propri limiti. Inoltre bisogna avere consapevolezza di quale sia il miglior assetto per evitare di compromettere articolazioni, schiena e ginocchia: per questo è bene essere sempre affiancati da un istruttore esperto.

Per iniziare, è meglio moderare la pedalata e aumentare ritmo e resistenza in maniera graduale. Attenzione all’idratazione durante l’allenamento dato che si suda molto.

Migliori 3 prodotti

Ecco tre prodotti selezionati per voi direttamente da Amazon, facilmente ordinabili da casa in tutta sicurezza.

1) Bici da Fit bike

Ideale cyclette per allenarsi, dal design ergonomico, con maggiore stabilità e riduzione al minimo delle oscillazioni. Questo prodotto è dotato di silenziatore per un piacevole e rilassante allenamento.

Il display LCD segna tempo, velocità, distanza, calorie, frequenza cardiaca. I sensori cardiaci sono direttamente nel manubrio rivestito in PVC ad alta tenuta per una facile lettura del battito.

2) Coprisella per bici in gel

Questo coprisella è ad alta qualità, realizzato in nylon e gel per una comoda seduta. La spugna punzonata permette facilmente di assorbire il sudore ed è antiscivolo.

3) Pantaloni da donna Gregster

Questi sono pantaloni a 3/4, di alta qualità e molto funzionali. Traspiranti ed elasticizzati, assorbono l’umidità. Il fondale è imbottito con protezione laterale, antibatterici. Hanno stampe riflettenti che migliorano la visibilità nel traffico stradale.

Se vuoi approfondire, leggi qui.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche