Cosa mangiare in caso di spossatezza in estate

In estate è facile sentirsi spossati e stanchi, ma ci sono alcuni cibi che aiutano a combattere questo malessere.

In estate è possibile provare spossatezza a causa del caldo, dell’umido e delle elevate temperature. In questi casi esistono dei cibi che aiutano a combattere il caldo facendoci sentire più energici ed eliminando la spossatezza.

Come combattere la spossatezza

In caso di spossatezza causata dal caldo esistono poche ma semplici regole per migliorare la situazione.

Innanzitutto conviene consumare cibi freschi, ma allo stesso tempo nutrienti e leggeri. Prediligere tanta acqua e limitare le proteine è essenziale per combattere la spossatezza causata dal caldo. Inoltre bisogna garantire al nostro organismo il giusto apporto di vitamine e sali minerali, diminuendo il consumo di carni rosse, cibi elaborati, bevande zuccherate e superalcolici che favoriscono la disidratazione.

Verdura di stagione

verdure

La verdura estiva è fresca e leggera, inoltre contiene tanta acqua, il che la rende perfetta in caso di spossatezza da afa estiva. L’ideale sarebbe consumarla cruda per mantenere intatte tutte le sue proprietà. Largo quindi ad insalate a base di cetrioli, pomodori e zucchine, tutti alimenti ricchissimi di acqua e sostanze nutritive come calcio, fosforo, ferro, potassio, vitamina A e vitamina C.

Frutta fresca

frutta fresca

Anche la frutta in estate è fondamentale per le vitamine e sali minerali che contiene al suo interno. Inoltre la frutta è perfetta per essere consumata sia a fine pasto che durante il pomeriggio come spuntino per rifocillarsi quando il caldo si fa insopportabile. In alternativa, per combattere la spossatezza, si può optare per dei frullati freschi e gustosi, o delle macedonie che rinfrescano e mantengono intatte tutte le proprietà della frutta.

I tipici frutti estivi sono il melone, l’anguria, le pesche, le fragole, le ciliegie, le albicocche le susine e i fichi. Sono tutti frutti dolcissimi e ricchi d’acqua, fonte di vitamina A, vitamina C, ferro, magnesio e potassio.

Carne bianca e pesce

I benefici della carne bianca

In estate, per evitare la spossatezza e la stanchezza da caldo eccessivo, conviene prediligere la carne bianca a quella rossa, in quanto più leggera e digeribile. Il pollo pertanto è l’ideale, perché contiene potassio, magnesio, fosforo e ferro oltre a vitamine del gruppo B. In alternativa, anche il pesce azzurro come merluzzo, sgombro e salmone sono perfetti in caso di spossatezza estiva, perché ricchi di Omega 3 ed estremamente leggeri e digeribili.

Acqua

dimagrire bevendo acqua

L’acqua è essenziale per combattere il caldo ed evitare spossatezza e stanchezza. Bisogna bere almeno due litri d’acqua al giorno o, in alternativa, preferire centrifugati, succhi di frutta senza zuccheri o frullati.

Ulteriori consigli

Conviene consumare pasti leggeri e mangiare poco e spesso. In questo modo si facilita la digestione e si riduce la sensazione di stanchezza e spossatezza. Preferite cereali integrali, verdure e pasta condita con pomodoro fresco e sughi leggeri. Limitate anche il consumo di sale perché trattiene liquidi, causando ritenzione idrica e gonfiore.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori esercizi per tricipiti da fare a corpo libero

Esercizi per eliminare il mal di schiena con la palla

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.