Suffumigi: il rimedio naturale contro il raffreddore

I suffumigi sono utili in caso di raffreddore e, più in generale, per i malanni alle vie respiratorie. Come si fanno e con che cosa?

I suffumigi sono un rimedio naturale contro il raffreddore. Sono senza dubbio molto benefici per la nostra salute, infatti sono conosciuti fin dai tempi antichi.

Suffumigi per raffreddore

I suffumigi per il raffreddore sono anche chiamati con il nome di fumenti e sono un rimedio naturale molto valido, sia per i bambini che per gli adulti.

Aiutano, infatti, a liberare le vie respiratorie dal muco e dal catarro, in modo molto dolce. L’azione del vapore acqueo, assieme ad altri ingredienti, permette di provare un rapido sollievo per sintomi come raffreddore, tosse, mal di gola e sinusite.

Realizzarli è davvero semplice. Tutto ciò di cui si necessita è una pentola da riempire di acqua. Dopo averla fatta bollire si aggiungono bicarbonato, sale oppure oli essenziali e si va ad inalare il vapore.

Per evitare la dispersione del calore, si prende un panno e si mette sopra la testa. In questo modo, le vie respiratorie si libereranno molto prima e si velocizzerà il processo di guarigione.

Si possono realizzare in qualsiasi ora del giorno e si praticano in genere per due o tre minuti di fila, da ripetere circa tre volte con una distanza di pochi secondi l’uno dall’altra. In genere, si fanno a fine giornata, subito prima di andare a dormire, per riposare meglio.

Si possono fare con gli elementi più disparati, oltre a sale o bicarbonato: con camomilla, tea tree oil, eucalipto e molto altro ancora.

Rimedi naturali

Oltre ai suffumigi, vi sono tanti altri tipi di rimedi naturali che possono fare al caso proprio. Quali sono? L’uso di infusi e di tisane è senza dubbio benefico. La tisana allo zenzero, ad esempio, è utile per liberare il naso chiuso e per contrastare i sintomi influenzali.

Oltre a questa, esistono anche altri tipi di tisane, come quella alla camomilla, alla cannella e all’echinacea, alla rosa canina. Quest’ultima è molto ricca di vitamina C.

Per contrastare raffreddore e infezioni alle vie respiratorie, esistono molti altri rimedi naturali. Il cacao, ad esempio, sembra essere un efficace rimedio contro il mal di gola, grazie alle sue proprietà lenitive e sfiammanti. Un altro rimedio molto buono è il miele. Quello di eucalipto in particolare ha proprietà balsamiche e lenitive ma, in generale, ogni tipo di miele è buono per velocizzare la guarigione delle vie respiratorie. Può essere assunto a cucchiaini, oppure nel tè, nelle tisane o nel latte, un evergreen sempre valido.

Per i bambini, molto utili sono i massaggi al petto con erbe balsamiche. Anche gli adulti, però, possono beneficiare di questo particolare rimedio naturale, che libera le vie respiratorie e che permette di dormire meglio, se effettuato alla sera. Lo possiamo realizzare con del burro di karitè, da sciogliere a bagnomaria, magari con aggiunta di qualche goccia di olio essenziale al timo, al rosmarino o all’eucalipto. Il massaggio può essere effettuato anche in corrispondenza dei polmoni, in caso di tosse intensa.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Qual è il significato dei tatuaggi freccia?

Come accelerare il metabolismo con i migliori integratori

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.