Trucchi per eliminare i gas

gas

I gas intestinali possono diventare nostri grandi nemici, specialmente se accompagnati da dolori addominali, coliche, infiammazioni, bruciori, nausee, tra gli altri sintomi. Le flatulenze inopportune e le eruttazioni costanti ci possono far sentire davvero a disagio per questo. Oltre a conoscere le cause che producono gas e a seguire alcuni consigli per evitare la loro comparsa, è conveniente sapere cosa fare quando si presentano. In questo articolo vi proponiamo quali sono i migliori trucchi per eliminare i gas, a questi metodi si può ricorrere per cercare di combattere questo problema molesto in maniera naturale e rapida. Fate attenzione.

Perché ho i gas?

Ci sono molti fattori che possono generare problemi di gas in eccesso e tra questi ci sono alcune abitudini comuni che si possono cambiare con facilità, ma anche una serie di disturbi e condizioni che richiedono di una cura medica specifica. Tra le principali cause di questi fastidi addominali sottolineiamo quelli che seguono:

  • Mangiare rapidamente, con ansia, o parlare mentre si sta mangiando.

    Questo comporta l’assunzione di una maggiore quantità di aria e si creano, di conseguenza, i gas.

  • Non masticare bene i cibi.
  • Mangiare cibi difficili da digerire e che favoriscono l’accumulo di aria, come il caso di cibi ricchi di fibre, legumi, prodotti di latte intero, ecc.
  • Consumare bibite gassate.
  • Effettuare cambi bruschi nell’alimentazione che provocano alterazioni della flora intestinale.
  • Essere intolleranti a determinati alimenti.
  • Uso di medicine antibiotiche.
  • Soffrire di disturbi come: colon irritabile, indigestione, celiachia, dispepsia, stipsi, gastrite, ecc.

È importante rivolgersi al medico quando si soffre di problemi di aria in eccesso e si presentano, inoltre, sintomi come dolore allo stomaco, acidità, bruciore, nausea, vomito, stipsi, diarrea, febbre, perdita di peso repentina, o feci con sangue, scure o fetide.

Posture per eliminare i gas

Tra i migliori trucchi per eliminare gas rapidamente, troviamo alcune posture corporali che si possono facilmente fare in casa e che possono essere utili per combattere questo problema, in quanto favoriscono l’espulsione degli stessi oltre che aiutano a ridurre l’infiammazione addominale e fortificano tutti i muscoli implicati nella digestione.

Le posture per espellere aria che puoi svolgere sono le seguenti:

  • Posizione Pavanmuktasana: ti devi posizionare con la pancia verso l’alto e portare un ginocchio al petto, bloccandolo con la mano per mantenere la posizione.

    Alza la testa e cerca di portarla al ginocchio piegato. Trattieni il respiro in questa posizione e rimani così per 10, 20 secondi.

  • Posizione del cobra: distenditi con la pancia in giù, con le palme delle mani sul pavimento sotto le spalle e stendi il busto portando la testa indietro mentre spingi l’osso pubico verso il pavimento.
  • Posizione Halasana: distenditi con la pancia in su, con le gambe e i piedi uniti e dopo porta le gambe verso la testa cercando di farle rimanere su di essa fino a quando le punte delle dita dei piedi non toccano terra.

Camomilla per i gas

Uno dei rimedi caserecci infallibili per i gas che possiamo trovare è bere un’infusione di alcune piante che, per le loro proprietà, migliora la digestione e ci dà la tranquillità di cui abbiamo bisogno. Tra tutte quelle indicate, la camomilla è una delle più efficaci, in quanto si tratta di un’erba con proprietà benefiche per l’apparato digerente in generale, aiutando a migliorare la digestione e a combattere i dolori addominali, l’infiammazione e le coliche per i suoi effetti antispastici.

È ideale per avvertire un gran beneficio ed espellere i gas in maniera rapida.

Metti una bustina di infusione di camomilla in acqua che bolle e lascia riposare per cinque minuti, dopo di che, bevila e subito noterai come i disturbi svaniranno.

Altre infusioni per eliminare i gas

La camomilla, però, non è l’unica infusione che ti aiuterà, tra i trucchi per eliminare i gas in maniera naturale possiamo includere, a mo’ di infusione, altre piante medicinali che possiedono buone proprietà per migliorare la digestione, ridurre il gonfiore addominale e alleviare le coliche, i dolori di stomaco e le nausee. Quelle che ti possono offrire il risultato migliore sono:

  • Poleo Menta
  • Finocchio
  • Alloro
  • Zenzero
  • Menta
  • Cannella
  • Millefoglio
  • Anice stellato
  • Cumino
  • Dente di leone

Acqua tiepida con limone per i gas

Prendere un po’ di succo di limone diluito in acqua è un altro dei grandi rimedi naturali per eliminare i gas che puoi utilizzare. Il limone è un frutto con buone proprietà per la salute del tratto digestivo, prevenendo l’accumulazione di gas e altri sintomi come le coliche addominali, i gonfiori e la pesantezza.

Devi solamente riscaldare una tazza di acqua e aggiungere il succo di limone spremuto per berlo dopo pranzo a piccoli sorsi.

In questo modo, eviterai molti problemi addominali.

Succo di papaia e ananas

Tra i rimedi caserecci contro i gas, occupa un luogo importante il succo di papaia e ananas. La papaia è un frutto che migliora il processo digestivo ed evita la creazione di gas addominali, l’infiammazione e la pesantezza che si ha dopo pranzo. L’ananas ha un enzima chiamato bromelina, il quale è ottimo per migliorare il transito intestinale e favorire la saluta digestiva.

Per fare questo succo di papaia e ananas, devi semplicemente tagliare un’ananas piccola e una fetta di papaia a pezzi amalgamare entrambi i frutti ottenendo un succo omogeneo. Bevi la bibita fatta per godere di tutte le sue proprietà benefiche.

Massaggi per eliminare i gas

Un altro dei trucchi per eliminare i gas è applicare nella zona addominale un impacco di acqua calda. Il caldo di aiuterà ad alleviare i fastidi, i dolori e l’infiammazione in maniera efficace.

Inoltre, puoi farti massaggi addominali che ti aiutano a combattere l’accumulo di gas in eccesso e ne favoriscono l’espulsione rapida. Per circa 5 o 10 minuti, distenditi con la pancia verso l’alto, con un po’ di olio sulla mano e realizza massaggi circolari e in senso orario sulla zona, esercitando una lieve e soave pressione.

Questo articolo è meramente informativo, non abbiamo facoltà per prescrivere nessun trattamento medico, ne tanto meno realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo a rivolgerti al medico le caso presenti qualche tipo di patologia o malessere.

Consigli

  • Controlla la tua dieta ed evita di eccedere con cibi flatulenti come i ceci, i fagioli o le lenticchie.
  • Controlla anche il consumo di bibite con gas, che possono aumentare considerevolmente i gas.
© Riproduzione riservata
Leggi anche