Unghie e salute: 6 segnali da non sottovalutare

La salute delle unghie: scopriamo 6 segnali da non sottovalutare.

Le unghie possono darci importanti informazioni riguardo la nostra salute generale. Ecco perché non sottovalutare alcuni segnali, in particolare questi sei.

Unghie e salute: 6 segnali da non sottovalutare

Le unghie possono dire molto sulla nostra salute. Il loro aspetto può fornire preziose informazioni su eventuali carenze o malattie sottostanti. Pertanto, se si parla di unghie e salute, esistono dei segnali da non sottovalutare che bisogna tenere d’occhio per evitare di incorrere in pericolose conseguenze. Ecco in particolare 6 segnali che ci danno le unghie sulla nostra salute.

Lievi anomalie delle unghie possono essere un segnale di alcune malattie sistemiche. Per questo motivo, la loro analisi dovrebbe fare parte integrante di un esame dermatologico completo. Inoltre alcune alterazioni delle unghie possono essere un primo campanello di allarme per una malattia prima che questa diventi evidente.

In quest’ottica, quindi, l’esame delle unghie costituisce un importante strumento diagnostico. Lo stato delle unghie ci dice molto sulla nostra salute: il colore, la lunetta, la loro struttura e perfino la loro forma ci forniscono elementi preziosi per capire se e cosa non va.

Le unghie crescono dall’area alla base sotto le cuticole, e normalmente si presentano sane e lisce, uniformi sia nella consistenza che nel colore. Quando subiscono dei cambiamenti, può significare che qualcosa nella nostra salute non va come dovrebbe.

A dover essere tenuti sotto controllo sono cambiamenti nel colore, nella forma, il loro assottigliamento o ispessimento, la separazione dell’unghia dalla pelle circostante. Ma anche il loro sanguinamento, il fatto che non crescano o che i contorni siano gonfi o doloranti. Ecco 6 segnali.

Unghie con righe verticali

Se sulla superficie delle unghie sono presenti striature, più o meno profonde, come tante linee parallele verticali, nella maggior parte dei casi il fenomeno è legato al fisiologico invecchiamento dell’organismo e quindi anche delle unghie. Anche se più raramente, però, potrebbe essere conseguenza di eczemi cronici, artrite reumatoide o insufficienza vascolare.

Unghie con strisce scure

Traumi all’unghia possono causare la comparsa di striature scure verticali, legate all’ematoma che ne deriva. Cause meno comuni possono essere micosi, un neo benigno o melanoma, ossia un tumore della matrice dell’unghia, e il morbo di Addison, legato al cattivo funzionamento delle ghiandole surrenali.

Striature orizzontali sulle unghie

Se sulle unghie compaiono striature orizzontali e parallele (dette linee di Muehrcke), potrebbe essere il segnale di piccoli traumi sulla matrice dell’unghia, che per qualche istante diminuiscono l’ossigenazione, oppure di un problema di insufficienza renale o del fegato.

Unghie ondulate

Quando le unghie crescono con un andamento leggermente ondulato, alternando creste ad avvallamenti, spesso la causa è da ricercare in una manicure troppo aggressiva, che danneggia la matrice.

Unghie bucherellate

In caso compaiano piccole depressioni puntiformi si parla di pitting, anomalia che può essere causata da malattie della pelle, come psoriasi, dermatiti da contatto, eczema, o essere legata all’alopecia areata.

Unghie gialle

Smalti di bassa qualità, vizio del fumo: sono queste in genere le cause più frequenti per cui le unghie si ingialliscono. Tuttavia possono diventare gialle anche per altri problemi più seri, legati a disturbi respiratori, tra cui la bronchite, la sinusite e in alcuni casi la pleurite.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

La dieta di Bryan Adams: cosa mangia il cantautore

La beauty routine di Lady Gaga: i segreti di bellezza della cantante

Leggi anche
  • 1216x832 11 08 32 31 870870555Stile di vita sano: le abitudini per vivere meglio

    L’articolo suggerisce abitudini per migliorare la qualità di vita, tra cui esercizio fisico, dieta equilibrata, idratazione, crescita personale, pensiero positivo, meditazione e gratitudine, da integrare gradualmente nella routine quotidiana.

  • 1216x832 05 08 31 09 819520107Vitamine e minerali: a cosa servono

    Le vitamine e i minerali sono fondamentali per la salute e si trovano in vari alimenti. Una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura, cereali integrali e proteine magre, garantisce un adeguato apporto di questi micronutrienti essenziali.