Cos’è l’alopecia e da cosa ha origine? Le cause scatenanti

Cos'è l'alopecia? Un disturbo molto frustrante per chi ne è affetto, per questo è importante conoscerne tutte le cause alla base.

L’alopecia è una patologia che ha origini di varia natura e dipende da diversi fattori, anche genetici. Ma cerchiamo di capire meglio quali sono le cause che la provocano, come si manifesta e cos’è l’alopecia.

Cos’è l’alopecia? Cosa la causa?

L’alopecia è un disturbo che intacca la qualità dei capelli dal punto di vista del colore, dello spessore, e può anche provocare perdita di questi a chiazze, diradazione progressiva o addirittura totale scomparsa nei casi più gravi. Interessa anche i peli del corpo.

Per comprendere cos’è dobbiamo esaminare anche le cause che la possano scatenare. A seconda dell’origine, si distinguono diversi tipi di alopecia. Vediamoli.

Cause ormonali

E’, in particolare, l’alopecia androgenetica ad essere causata da disturbi ormonali.

I follicoli piliferi risultano troppo sensibili agli ormoni androgeni, e ciò provoca l’indebolimento dei capelli e dei peli, con un processo opposto a quello che si presenta durante la pubertà. Questo tipo di alopecia attacca, infatti, soprattutto gli uomini, i quali per l’80% ne sono colpiti fino ad arrivare alla calvizie.

Malattia autoimmune

In questo caso parliamo di cos’è l’alopecia areata, causata da una malattia autoimmune. Questa provoca la caduta di peli – anche ciglia e sopracciglia – e capelli.

In sostanza, il sistema immunitario di chi è colpito da questo tipo di alopecia aggredisce erroneamente i follicoli, causando la caduta. E’ una patologia che ha inoltre origine genetica, e infatti si può presentare fin dalla giovane età.

Gli studi hanno peraltro constatato la correlazione frequente tra artrite reumatoide e artopatia con l’alopecia.

Chemioterapia e malattie infiammatorie

Com’è noto, le terapie farmacologiche antitumorali, la chemioterapia nello specifico, causa la perdita dei capelli.

Allo stesso modo, malattie infiammatorie gravi possono provocare la distruzione dei follicoli piliferi.

Altre cause

Tra le altre cause legate a questo disturbo si riscontrano quelle più comuni: febbre alta, dimagrimenti improvvisi, condizioni di particolare stress, trattamenti farmacologici prolungati, ma anche interventi chirurgici. Anche se comuni, queste situazioni mettono il nostro corpo in una condizione di sofferenza, e possono colpire anche la salute dei nostri capelli e peli. Si tratta però di una situazione passeggera, chiamata telogen effluvium.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Probiotici e prebiotici: differenze ed effetti

La posizione del sonno aiuta a scoprire ciò che ci preoccupa

Leggi anche
Contents.media