I benefici del Sesso all’aperto con il partner

Nonostante in Italia sia reato, sempre più coppie vengono sorprese a fare sesso all'aperto. Cosa le spinge?

Fare sesso all’aperto è diventata quasi una moda. Tantissimi gli avvistamenti di coppie che nei posti più disparati sono state scoperte durante un amplesso amoroso. Il rischio e l’adrenalina di essere scoperti donano una eccitazione e una scarica di libido irresistibili.

Sesso all’aperto

Il sesso all’aperto è una pratica preferita da chi ama il rischio di essere scoperto e l’adrenalina che ne deriva. Componenti queste che aumentano la libido e l’eccitazione. I luoghi preferiti sono posti frequentati, come cinema, palestre e addirittura l’aereo. Sempre più coppie sono state sorprese durante i loro amplessi amorosi, tanto che i social stanno facendo a gara per dare consigli su come e dove fare al meglio il sesso all’aperto.

Cosa spinge le coppie a preferire un posto all’aperto, sotto possibili occhi indiscreti, al comodo letto di casa? Proprio il fatto di trasgredire, compiendo qualcosa di inusuale e rischioso, rende tutto più eccitante. Ovviamente entrambi devono essere sulla stessa lunghezza d’onda e pare proprio che siano le donne le più propense. Benché sia qualcosa di passionale e decisamente intimo, bisogna pur sempre ricordare che la legge italiana punisce chi fa sesso all’aperto, secondo l’articolo 527 del Codice Penale, in quanto atto osceno in luogo pubblico: perciò fate molta attenzione, anche alle eventuali telecamere posizionate.

Benefici per corpo e mente

I benefici per corpo e soprattutto per la mente sono notevoli. Innanzi tutto, fare l’amore, ovunque e comunque, fa bene. Per quanto riguarda il sesso all’aperto, sicuramente dona una scarica di emozione e eccitazione non indifferente. Il contatto con la natura inoltre, sicuramente può giovare all’intimità e all’atmosfera che si va creando. Durante l’eccitazione il corpo rilascia una certa quantità di ormone dell’amore, l’ossitocina, presente in quel particolare momento con livelli cinque volte superiori al normale.

E in quel momento dona i suoi effetti benefici, in quanto controlla il cuore e la pressione sanguigna, alza le difese immunitarie, facilita la coagulazione del sangue e regola la temperatura corporea.

Posizioni più adatte

A terra. Sulla spiaggia, in un campo fiorito, in un parco, ci si può abbandonare al piacere sdraiandosi a terra. Ovviamente il rischio di essere colti in flagrante è alto, in quanto posizioni come il missionario o l’amazzone sono decisamente inequivocabili. Potrebbe essere meno rischioso fingere di essere seduti uno sull’altro (lui sotto, lei seduta sopra) e con leggeri movimenti, cercare di dare meno nell’occhio.

In piedi. Questa posizione, appoggiati ad un muro, palo o albero che sia, sicuramente permette di consumare un rapporto in maniera veloce e soprattutto di ricomporsi velocemente nel caso in cui arrivi qualcuno improvvisamente.

In acqua. Se vi trovate al mare o al lago potreste approfittare magari della scarsa presenza di gente o comunque della “copertura” dell’acqua per un rapporto intenso ed eccitante. La posizione in acqua prevede di mettersi uno di fronte all’altro, in piedi, avvolgendo le gambe attorno ai fianchi di lui, posizione che risulterà comodissima con l’aiuto dell’acqua.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Malattie della pelle, le più diffuse

Quali sono i disturbi più comuni della cistifellea

Leggi anche
Contents.media