Perchè le carote fanno bene alla vista? Tutti i motivi

Le carote contengono sali minerali e vitamine, come la A, la C e la E, che aiutano a preservare la salute della vista più a lungo

Le carote sono uno dei vegetali più apprezzati, per via del loro sapore dolce e gustoso. Le radici, però, sono famose anche perché fanno benne alla vista e agli occhi. Scopriamo insieme perché.

Carote: proprietà benefiche per la vista

Le carote sono dei vegetali che contengono importanti sostanze benefiche per la salute dell’organismo e non solo per la vista. Le radici, infatti, contengono acqua e fibre, e una gran varietà di sali minerali, come calcio, magnesio, potassio, fosforo, ferro, zinco, rame e selenio.

Le carote sono famose anche per il loro alto contenuto di vitamine, soprattutto le vitamine del gruppo B e gli antiossidanti per eccellenza, ovvero la vitamina E, la vitamina A e la vitamina C.

Queste sostanze non solo aiutano a contrastare l’azione dei radicali liberi, proteggendo le cellule dall’invecchiamento, ma sono utili anche a preservare e migliorare la vista in modo naturale.

Perché le carote fanno bene alla vista?

I motivi per cui le carote fanno bene alla vista sono molteplici. I vegetali, infatti, essendo fonti di luteina e beta-carotene, proteggono la vista e gli occhi dalle malattie degenerative della retina legate all’età.

Il beta-carotene è una sostanza che viene convertita nel nostro organismo in vitamina A, che ci aiuta a vedere al buio. I benefici che la vitamina A apporta alla nostra vista non si fermano qui. Infatti, la vitamina protegge la cornea, diminuisce il rischio di cataratta e di degenerazione maculare senile e ritarda la perdita della visione periferica dovuta all’età.

Non solo, la vitamina A rallenta la perdita della vista nei soggetti affetti da rinite pigmentosa, allevia i sintomi della sindrome dell’occhio secco e crea uno strato protettivo contro batteri e virus pericolosi per la nostra vista.

Infine, la vitamina A ostacola anche la progressione della malattia di Stargardt.

Carote e altri alimenti utili per la vista

Non ci sono solo le carote tra gli alimenti che sono utili per preservare la salute della nostra vista. La vitamina A e il beta-carotene, infatti, sono contenuti anche nella zucca, nelle patate dolci, pomodori, arance, cachi, albicocche, anguria, melone, spinaci, uova, latte, broccoli, mango e papaya. Consumare questi alimenti con regolarità consente di godere di una buona vista più a lungo.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quanto dovrebbe pesare una donna in base a età ed altezza

Soia per i capelli: quali sono i benefici principali

Leggi anche
Contents.media