Centrifugato ricostituente post allenamento: qual è il migliore?

Bere un centrifugato ricostituente nella mezz'ora post allenamento è il modo perfetto per ritrovare le energie perse. Vediamo le ricette.

Capita spesso, specie durante l’estate, di sentirsi spossati e senza energie dopo gli allenamenti. Oltre ai soliti energy drink e integratori alimentari, potete dare una mano al vostro corpo con sane centrifughe da preparare in casa. Per darvi una mano nel preparare il vostro centrifugato ricostituente post allenamento, abbiamo pensato di scrivere le migliori ricette.

Centrifugato ricostituente post allenamento

È possibile realizzare un centrifugato ricostituente post allenamento a base di frutta e verdura allo scopo di reintegrare le energie perse durante il workout. I centrifugati, oltre ad essere gustosi e rinfrescanti, danno anche un senso di sazietà pur essendo leggeri.

Consigliamo di utilizzarli nella mezz’ora successiva all’allenamento in modo da aiutarvi a non far arrivare quel grande senso di appetito che vi porterebbe a mangiare più del dovuto portandovi a vanificare in un batter d’occhio tutto il duro lavoro che avete fatto.

I centrifugati di frutta e verdura sono perfetti anche per chi vuole mantenersi o rimettersi in forma dopo periodi in cui ha esagerato con il cibo. Scegliendo i giusti ingredienti potrete preparare in maniera semplice bevande detox con potere disintossicante. Inoltre preparare centrifugati, succhi o smoothie è un modo perfetto per consumare grandi quantità di frutta e verdura.

I centrifugati, proprio come i succhi, hanno un grande potere idratante e per questo sono consigliati come ricostituenti naturali in caso di stress, attività fisica frequente e periodi di studio intenso.

La centrifuga ha lo svantaggio di produrre uno scarto più umido rispetto all’estrattore, ma il vantaggio è che possono essere preparati anche con la frutta con la buccia. Chiaramente le centrifughe fatte in casa hanno il vantaggio di non contenere conservanti, coloranti, zuccheri raffinati e additivi che potrebbero invece essere presenti nei succhi confezionati.

Centrifugato di ananas, miele e limone

ananas miele limone

Questo centrifugato è una grande fonte di energia che vi aiuterà a recuperare le forze perse durante un allenamento intenso. Viene consigliato anche prima dell’allenamento perché è molto leggero e per nulla pesante. Per realizzarlo dovete pulire 200 g di ananas e farne dei pezzi che metterete all’interno della centrifuga insieme a 2 cucchiai di miele e un limone sbucciato.

Centrifugato di arancia, carote e mele

arancia carote miele

Per preparare questo centrifugato dovete pulire bene le carote e togliere le punte. Successivamente dovete togliere la buccia dalle arance e dopo aver lavato le mele dovete privarle del torsolo interno. Centrifugate tutti i frutti e aggiungete qualche goccia di succo di limone. A questo punto potete bere immediatamente la bevanda che avete preparato e che risulta ricca di vitamine.

Centrifugato di melone, cetrioli e limone

melone e cetriolo

La prima cosa da fare per preparare questa centrifuga è pulire il melone eliminando i semi e i filamenti interni. Dopo averlo tagliato a pezzi, pelate i cetrioli e tagliate anche loro in rondelle grossolane. Mettete tutto nella centrifuga insieme ad un limone accuratamente sbucciato.

Centrifugato di spinaci, sedano e finocchio

sedano finocchio

Lavate bene gli spinaci freschi e mettete le foglie nella centrifuga. Aggiungete un gambo di sedano ben lavato e tagliato a pezzetti. Unite poi anche un pezzo di finocchio. Per addolcire questa centrifuga potete aggiungere anche una mela oppure un po’ di miele.

Centrifugato di barbabietola, carote e arance

barbabietola

Pulite la barbabietola, tagliatela a pezzi grossolani e mettetela nella centrifuga. Aggiungete le carote ben lavate e tagliate a pezzi. Mettete nella centrifuga anche le arance sbucciate e un pezzo di limone.

Il migliore estrattore di succo

Dal momento che l’estrattore di succo è un elettrodomestico da possedere in casa in quanto permette di preparare dei beveroni detox che hanno molteplici benefici per l’organismo, il modello migliore al momento, tra i tanti proposti in commercio, è Vortix. Si tratta di un estrattore, un apparecchio molto efficace in quanto estrae il massimo dei nutrienti possibili che sono necessari per la salute.

Come ormai si sa, la frutta e la verdura sono alimenti che non possono mancare sulla tavola e l’estrattore permette di consumarli nel modo migliore. Estrae il 100% dagli alimenti in modo da renderli assimilabili e facilmente digeribili. Inoltre, è dotato di un frullatore che scompone gli ingredienti, compreso il seme e la buccia, riducendoli in modo che siano più nutritivi e facili da assorbire. Inoltre, l’estrattore permette di dare al corpo quelle vitamine, sali minerali e fibre di cui necessita.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

vortix

Vortix è un estrattore davvero ottimo in quanto ha le seguenti caratteristiche:

  • Un design di ottima qualità che dona i nutrienti necessari e li estrae nel modo migliore per ogni alimento
  • Un motore molto potente in quanto sfrutta la tecnologia ciclonica
  • Portatile e facile da usare anche grazie al bicchiere in modo da consumare i vostri beveroni fuori casa.

Un apparecchio che funziona grazie alla sinergia di elementi quali la tecnologia ciclonica, il motore potente e la lama a croce. Frantuma gli ingredienti che risultano più assimilabili. Potete preparare, non solo beveroni, ma anche lavorare su altri alimenti quali il formaggio, il caffè, il cioccolato, ecc. Le mamme possono realizzare delle ottime pappe per i bambini.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 69,90€ invece di 139,90€ con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Erisipela: che cos’è e come avviene il contagio

Cacao crudo: proprietà, usi e benefici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.