Cioccolato fondente: tante ricette e consigli di cucina

Il cioccolato fondente si presta bene agli usi più disparati. E' perfetto per i dolci, ma anche per le preparazioni salate. Vediamole.

Il cioccolato fondente è molto buono e benefico per la nostra salute. In cucina ne ritroviamo tantissimi usi. Possiamo utilizzarlo al meglio per le nostre ricette dolci, ma anche salate volendo. Per aromatizzare i piatti è senza dubbio l’ideale. Infine, possiamo anche prendere in considerazione l’idea di preparare dell’ottima pasta fresca aromatizzata al cacao.

Vediamo come fare nel dettaglio.

Tanti usi in cucina

Il cioccolato fondente ha molteplici usi in cucina. Abbiamo visto come possa essere utile per preparare le ricette dolci e quelle salate. Un tempo conosciuto soltanto per l’impiego nei dolci, successivamente è stato preso in considerazione in modo differente. Inizialmente, uso del cioccolato per pietanze salate riguardava una comune pratica dei ristoranti stellati. Oggi, però, è diventato un qualcosa alla portata di tutti.

Advertisements

Basta dare un’occhiata a vari blog di cucina per vedere come il suo uso sia tutt’altro che raro. Un esempio classico riguarda le tagliatelle al cacao, di cui parleremo nel dettaglio successivamente. All’impasto tradizionale, in questo caso, si va ad aggiungere poco cacao amaro.

Le migliori ricette dolci

Vediamo alcuni esempi delle migliori ricette dolci che possiamo preparare con questo golosissimo alimento. In genere, affinché si abbia un prodotto di alta qualità, si preferisce utilizzare un cioccolato che abbia una quantità di cacao minima del 70%, a salire.

Esistono, in ogni caso, anche moltissime ricette che usano cioccolato in percentuale minore. Per avere il cioccolato fondente, però, in genere si considera il cacao dal 70% in poi.

Una ricetta classica dalla quale partire è rappresentata dalla torta al cioccolato. Ovviamente, esistono davvero tantissime ricette riguardo questa preparazione. Ognuno conosce, almeno, una versione di torta al cioccolato differente dalle altre. Ecco la nostra versione. Ci vorranno i seguenti ingredienti, per preparare una torta perfetta per otto persone.

Ingredienti

  • 150 di cioccolato fondente
  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • 180 g di farina tipo 00
  • 180 g di zucchero
  • 6 uova
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • 8 g di lievito in polvere per dolci
  • un pizzico di sale fino.

Preparazione

  1. Tritiamo il cioccolato fondente in modo grossolano, poi sciogliamolo con l’aiuto del microonde o grazie al bagnomaria.
  2. Mettiamo il burro a temperatura ambiente in una ciotola con lo zucchero.

    Azioniamo il frullatore e mescoliamo bene, poi uniamo le uova una alla volta. Continuiamo fino ad ottenere una miscela densa, ma omogenea. Uniamo anche il cioccolato intiepidito e sbattiamo ancora fino a che gli ingredienti non saranno tutti ben mescolati tra di loro.

  3. Uniamo un pizzico di sale fino, la farina, il cacao e il lievito, mescolando bene con cura.
  4. Foderiamo con un po’ di carta forno una tortiera di circa 24 cm di diametro. Versiamo l’impasto e facciamo cuocere in forno a circa 180°C per 40-45 minuti. Se il forno è ventilato, possiamo cuocere a 160°C per circa 35 minuti.
cioccolato fondente

Ingredienti Mousse al cioccolato fondente

  • 175 g di cioccolato al 70% di cacao
  • 250 g di panna fresca liquida
  • 30 g di zucchero a velo
  • 125 ml di latte.

Preparazione

  1. Iniziamo dal cioccolato fondente, tritandolo finemente e mettendolo in una ciotola.
  2. Prendiamo il latte e mettiamolo in un tegame a fuoco dolce, mescolando e versando poco alla volta lo zucchero. Evitiamo la formazione di grumi attraverso l’uso di una frusta.
  3. Versiamo il composto ottenuto in una ciotola con il cioccolato e mescoliamo bene.
  4. Nel frattempo, con le fruste elettriche, andiamo a montare la panna montata. Uniamola poi al composto di cioccolato, mescolando dal basso verso l’alto per evitare di smontarla.
  5. Mettiamo in frigorifero coperta da pellicola per almeno due ore. Riempiamo con il composto una sacca da pasticciere con bocchetta a forma di stella e riempiamo quattro bicchieri da circa 100 g l’uno.

cioccolato fondente

Le migliori ricette salate

Quali sono, invece, le migliori ricette salate che possiamo pensare di preparare? Uno di questi riguarda la preparazione di delicatissimi muffin salati, alle patate e cioccolato. Vediamone gli ingredienti per prepararli.

Ingredienti

  • 115 g di farina integrale
  • 115 g di farina 0 o 00
  • patate dolci cotte al vapore per un totale di 200 g da cotte
  • 4 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di muesli in fiocchi d’avena
  • 175 g di zucchero di canna, meglio se integrale
  • 180 ml di latte
  • 2 cucchiaini di semi di lino macinati
  • 120 ml di olio di semi di girasole
  • un cucchiaino di cannella
  • un pizzico di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato di sodio.

Preparazione

  1. Prendiamo le patate dolci già cotte e mettiamole in una ciotola. Schiacciamole bene con l’aiuto di una forchetta. Mettiamole in una ciotola con l’olio, il latte e mescoliamo bene.
  2. In un’altra terrina versiamo i due tipi di farine, lo zucchero, le gocce di cioccolato, il sale, il bicarbonato, i semi di lino macinati, la cannella e mescoliamo bene.
  3. Versiamo gli ingredienti liquidi nella ciotola di quelli secchi e mescoliamo bene.
  4. Versiamo l’impasto nei pirottini quasi fino all’orlo e versiamovi sopra un po’ di muesli, poi passiamo in forno a 180°C per circa 40 minuti. Facciamo poi raffreddare e serviamo.

Altra ricetta insolita, ma particolarmente buona è lo spezzatino di manzo al cioccolato. Vediamo come si prepara e cosa ci serve per farlo.

Ingredienti

  • 250 g di polpa di manzo sceltissima
  • 100 g di nocciole tritate
  • 15 g di cioccolato
  • 3 cucchiai di brandy
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • qualche fogliolina di menta
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • salvia
  • farina
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Facciamo rosolare la carne in una casseruola con l’olio, unire la farina, il vino e il brandy. Aggiungere anche sale, pepe, la salvia, la menta e il timo. Facciamo cuocere lo spezzatino a fuoco basso, aggiungendo se occorre un po’ di acqua.
  2. A cottura ultimata, aggiungiamo anche le nocciole tritate. Grattugiamo anche il cioccolato e mettiamolo sulla carne. Riaccendiamo il fuoco e facciamo fondere.

Esistono, ovviamente, tanti tipi di ricette salate, come ad esempio gustosi risotti, sfoglie salate e molto altro ancora. Tutto ciò che ci viene in mente può essere preparato con il cioccolato, meglio se fondente.

Aromatizzare i piatti

Il cioccolato ci può servire anche per aromatizzare i nostri piatti, come noto. Cerchiamo di fare qualche esempio. Si possono, ad esempio, preparare degli ottimi ravioli, ma anche una sfoglia di patate con tartare di orata, che può venire arricchita con crema al cioccolato, burro, olio e capperi. Il cacao, o il cioccolato, sono spesso utilizzati assieme alla selvaggina. Il gusto aromatico di esso, infatti, toglie un po’ il sapore forte della selvaggina e della cacciagione. Ecco perché spesso lo possiamo ritrovare nei piatti di agnello, di cinghiale, lepre e molto altro ancora. La polpa di cinghiale, ad esempio, in particolari ricette avviene assieme ad alloro, sedano, carota, cipolla, cannella, pinoli, uvetta, aglio e cioccolato fondente.

Pasta fresca al cacao

Vediamo, infine, come preparare la pasta fresca al cacao. Anche in questo caso, non esiste certo una sola ricetta da prendere in considerazione. A titolo esemplificativo, però, ne vedremo una in particolare. Con questo tipo di pasta fresca si possono preparare ottime tagliatelle, oppure ravioli, a seconda di ciò che vogliamo.

Ingredienti

  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 360 g di farina 00
  • 4 uova medie
  • un pizzico di sale fino
  • acqua

Preparazione

  1. Mettiamo la farina in una ciotola assieme al cacao, alle uova sgusciate e impastiamo con poca acqua, quanto serve per ottenere un buon composto.
  2. Avvolgiamo l’impasto ottenuto in una pellicola trasparente e mettiamo in un luogo fresco per circa un’oretta. Prendiamo poi il matterello o la macchina per pasta, ricaviamo delle sfoglie che avranno uno spessore di circa 1 mm, che andremo poi a mettere su un canovaccio pulito e infarinato.
  3. Infariniamo anche il sopra delle sfoglie e ricaviamo delle tagliatelle. Si potrà, all’occorrenza, utilizzare appunto la macchina per la pasta, con le sfoglie che andranno così messe dentro gli appositi rulli. Una volta ricavate le tagliatelle, andiamo a metterle su un canovaccio. Se utilizziamo il matterello, invece, dovremo fare tutto a mano, ottenendo così dei cilindri di pasta che andremo a tagliare con uno spessore di circa 1 cm.

cioccolato fondente

Queste tagliatelle così preparate si sposano bene, ad esempio, ad un sughetto creato con noci e gorgonzola, ma non solo. Il gusto del latte e del gorgonzola si sposa benissimo con l’amarognolo del cacao, creando un connubio davvero fantastico e che piacerà a grandi e piccini. Le tagliatelle, inoltre, assumeranno un caratteristico colore marrone, così particolare e bello da vedere.

Abbiamo visto come può essere davvero semplice realizzare ricette dolci e salate con l’ausilio del cioccolato fondente. Utilizzando la propria fantasia, in ogni caso, è possibile realizzare tantissime altre golosissime preparazioni con questo dolce alimento, che ben si presta alla preparazione di molti manicaretti. Per avere qualche idea in più, è possibile consultare qualche ricetta di cucina o, in alternativa, qualche libro. Questi li possiamo trovare facilmente in tutte le librerie più fornite o, in alternativa, esiste la possibilità di comprarne di molteplici anche in Amazon. In tal modo, spesso si può anche risparmiare ottime somme di denaro, proprio perché esistono sconti, offerte e promozioni sempre valide e da non perdere.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Soia: tante ricette e consigli di cucina con i germogli

Dermofitosoma3, la crema per togliere le irritazioni

Leggi anche
Contents.media