Come recuperare un mascara secco: 3 rimedi

Hai il mascara secco e non vuoi gettarlo via? Ecco 3 rimedi per recuperare il mascara finito.

Il mascara è uno dei prodotti beauty più utilizzati dalle donne. Quando si secca, il mascara non va per forza gettato via. Scopriamo 3 rimedi per recuperare il mascara secco.

Mascara secco: 3 rimedi per recuperarlo

Buttare via mascara ancora ricchi di colore, che si stendono con difficoltà perché densi e pastosi, o magari secchi del tutto, oltre che essere una spesa continua è anche molto fastidioso perché siamo consapevoli che il colore è ancora presente ma non scivola via come all’inizio e soprattutto il colore è ancora tutto li e non vogliamo sprecarlo.

Vediamo 3 rimedi per recuperare il mascara che si è seccato.

1. Riscaldare mascara con acqua calda

Questa procedura è indicata soprattutto d’inverno, dove anche i mascara di qualità subiscono una fase di irrigidimento e densificazione dovuta al freddo presente. Il rimedio consiste nell’immergere il mascara in acqua calda per circa 5/8 minuti, facendo attenzione a non superare l’apertura del tappo, possiamo quindi utilizzare un bicchiere o una tazza, il calore renderà più fluido il colore che sarà molto più confortevole da applicare.

2. Diluire mascara con olio d’oliva o olio di ricino

La composizione del mascara ha una buona componente grassa e oleosa, per cui si sposa bene a rimedi di diluizione con olio d’oliva.

Bisogna solo fare attenzione alla quantità di olio, infatti è meglio inserire solo poche gocce 1/2, e successivamente aiutarsi a miscelare un po’ con la spazzola e vedere se la densità è quella giusta che vogliamo o abbiamo bisogno di aggiungerne dell’altro.

Facciamo comunque molta attenzione in quanto per via dell’olio il mascara asciuga con più difficoltà e quindi non dobbiamo esagerare nelle quantità.

3. Pulire il mascara con struccante per occhi

Un’altra operazione molto comoda che possiamo fare è quella di pulire l’apertura del tubetto di mascara in modo da scongiurare l’applicazione del mascara con grumi e parti secche di colore.

Per cui utilizzate un pad classico struccante e dello struccante per occhi e pulite tutto il tubetto, questa operazione possiamo effettuarla non appena vediamo che il tutto è molto sporco e c’è tanto colore secco.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La dieta di Victoria Beckham: i trucchi della sua linea

Dieta proteica vegetariana per massa muscolare

Leggi anche
  • Cimici in casa a gennaio: le cause e come allontanarle senza pesticidiCimici in casa a gennaio: le cause e come allontanarle senza pesticidi

    Le cimici in casa a gennaio sono una seccatura con la quale fare i conti. Scopriamo insieme come.

  • cimiciCimici in casa: come scacciarle con il miglior repellente

    Sigillare alcuni punti di ingresso e installare le zanzariere sono alcune delle soluzioni adatte per allontanare le cimici da casa in questo periodo.

  • Cavallette in casa: cosa significa e come non farle entrareCavallette in casa: cosa significa e come non farle entrare

    Le cavallette in casa possono essere allontanate in modo semplice e naturale. Scopriamo insieme come fare.

  • capelli sporchiCome nascondere capelli sporchi: 5 trucchetti

    Capelli sporchi? Ecco come farli sembrare puliti seguendo questi cinque trucchetti di bellezza.

Contentsads.com