Dieta liquida: depurati in pochi giorni con i cibi consigliati

Depura in pochi giorni il tuo organismo mangiando i cibi consigliati dalla dieta liquida. Scegli la tipologia più adatta a te tra quelle esistenti.

Come si può facilmente intuire dal nome, la dieta liquida è un regime alimentare molto restrittivo che permette esclusivamente l’assunzione di liquidi. Per affrontare al meglio questa dieta e depurarsi nel giro di pochi giorni, è necessario conoscere nel dettaglio quali sono i cibi consigliati dalla dieta liquida.

Molto utile in ogni periodo dell’anno, la dieta liquida diventa essenziale per perdere i chiletti di troppo in vista della prova costume. Il maggior beneficio lo si ha però dalla depurazione dell’organismo che avviene già dopo pochissimi giorni di assunzione esclusiva di liquidi.

Diverse tipologie di dieta liquida

La dieta liquida può essere divisa in due tipologie:

  1. Totalmente liquida: prevede solo cibi liquidi e vede quindi l’esclusione di ogni tipo di alimento solido
  2. Parzialmente liquida: prevede l’alternanza di cibi liquidi e solidi durante i pasti della giornata, per esempio tutti i pasti liquidi e gli spuntini solidi

Ogni dieta può essere ulteriormente differenziata in base alla durata e alla rigidità del regime alimentare.

Vediamo nel dettaglio i 4 tipi di dieta liquida esistenti.

Dieta liquida fruttariana e vegetariana

È la più estrema tra le diete liquide in quanto prevede di assumere durante tutto il giorno esclusivamente acqua, centrifugati di verdura, frullati, succhi e spremute di frutta fresca. Questa dieta ha la durata di circa 7 giorni ed è indicata a chi vuole disintossicare il proprio organismo in maniera molto efficace. Ha infatti lo scopo di depurare e riattivare il metabolismo nel giro di poco tempo.

Si tratta chiaramente di un regime dietetico non equilibrato. Per restare in salute si devono assumere integratori per sopperire alle carenze nutritive provocate dalla dieta.

Dieta liquida fredda

È un tipo di dieta molto frequente dopo le operazioni chirurgiche. In particolare viene utilizzata nel post operatorio in coloro che hanno subito interventi alle tonsille oppure estrazioni ai denti. Prevede che si assumano alimenti liquidi freddi, come per esempio gelato, yogurt e frullati.

Questi alimenti aiutano la cicatrizzazione delle parti operate.

La durata di questa dieta dipende dal tipo d’intervento subito, generalmente dura circa una settimana.

Dieta liquida ipocalorica

Si tratta della dieta liquida più privativa di tutte. Prevede di assumere solamente tra le 500 e le 800 calorie al giorno e va eseguito sotto il controllo di un medico che ne indicherà modi e durata. È indicata per i grandi obesi che vogliono dimagrire rapidamente prima di un intervento chirurgico.

Dieta liquida ipercalorica

Questa dieta viene utilizzata in ospedale quando i pazienti non riescono a nutrirsi da soli e devono quindi assumere le sostanze nutritive necessarie tramite i sondini naso-gastrici. Viene utilizzata anche in caso di nutrizione enterale per pazienti con gravi disturbi alimentari come anoressia o bulimia.

Cibi consigliati nella dieta liquida

Come abbiamo visto, la dieta totalmente liquida è un tipo di regime alimentare molto restrittivo che non consente assolutamente di mangiare tutti gli alimenti. Sono vietati i cibi solidi o semi-solidi. I cibi consigliati nella dieta liquida sono centrifugati, vellutate, creme di verdure, succhi di frutta fresca realizzati rigorosamente in casa. Ogni alimento può essere arricchito con delle spezie come zenzero, peperoncino o curcuma in polvere per renderlo più gustoso e vario. Spazio anche a tè, tisane, infusi. Il succo d’acero viene particolarmente consigliato per l’elevato contenuto di vitamine e può essere usato come sostituto dello zucchero.

La dieta parzialmente liquida invece è più equilibrata. Può essere vista come una seconda fase della dieta liquida vera e propria. Si tratta quindi di un regime alimentare di mantenimento.

Scritto da Elisa Cardelli

Scrivi un commento

1000

Dieta mediterranea: ecco la nuova piramide alimentare moderna

Che cos’è la sclerodermia e come si cura?

Leggi anche
  • i cibi che permettono di introdurre acqua nel corpo in estateLa migliore alimentazione per non rimanere senza liquidi d’estate

    D’estate, a causa del caldo, abbiamo più bisogno di integrare liquidi nella nostra dieta: ecco qualche alimento che può aiutarci.

  • Omega 3: dove trovarli? Ecco i cibi consigliatiCibi ricchi di omega 3: quali sono i consigliati?

    Consumare questa tipologia di acidi grassi ha effetti benefici sul nostro organismo. Scopriamo quali sono i cibi consigliati per assumere Omega 3.

  • Succo di melograno: proprietà benefiche e controindicazioniSucco di melograno: proprietà benefiche e controindicazioni

    Considerato da molti un ottimo rimedio naturale contro numerose malattie, scopriamo quali i benefici e le controindicazioni del succo di melograno.

  • carnitina: cos'è e cosa c'è da sapereCarnitina: tutto quello che devi sapere per tutelare la tua salute

    Se ami tenerti in forma, potresti dover assumere maggiori quantità di carnitina: elemento molto utile a controllare la massa muscolare.

  • 
    Loading...
  • ferroFerro, un elemento essenziale per la nostra salute

    Il ferro è un macroelemento prezioso per la nostra salute. Un eccesso o una carenza di ferro può comportare delle gravi conseguenze

Entire Digital Publishing - Learn to read again.