Notizie.it logo

Dieta per perdere peso: gli errori da evitare per la prova costume

dieta a zona

La dieta per perdere peso deve essere ricca e bilanciata. Si può associare ad integratori benefici, come Piperina e Curcuma Plus.

Un’efficace dieta per perdere peso può rivelarsi fondamentale quando si combatte con i kg di troppo, soprattutto in vista della prova costume, sempre più vicina. Tuttavia, è importante adottare diete che non solo siano efficaci, ma anche salutari. Il rischio, infatti, è di compromettere alcune funzionalità dell’organismo nel tentativo di perdere peso. In questo articolo vediamo quali sono gli errori da evitare per perdere peso in modo sano e qual è il miglior integratore da abbinare.

Dieta per perdere peso: cosa fare

La dieta per perdere peso risulta utile non solo a dimagrire, ma anche per sentirsi meglio. Bisogna considerare, infatti, che un buon regime alimentare, anche in caso di basso impatto calorico, deve farci sentire bene con noi stessi e, allo stesso tempo, deve fornire la giusta dose di nutrimento. Se si è in sovrappeso e si vogliono perdere molti kg, potrebbe essere meglio rivolgersi ad uno specialista, come un medico, un dietista, un nutrizionista o un dietologo, per perdere peso in maniera salutare e non mettere in serio repentaglio la salute.

In ogni caso, è importante che la una dieta per perdere peso variegata e bilanciata, facendo comunque attenzione alle calorie assunte, in modo da favorire il processo di dimagrimento.

Inoltre, è fondamentale non adottare uno stile di vita sedentario. Per perdere peso, infatti, spesso l’alimentazione, seppure fondamentale, non è sufficiente. In tal senso, è consigliabile effettuare un po’ di attività fisica.

In tal senso, per perdere peso sono molto importanti le attività aerobiche, che implicano l’ossigeno nei processi di sintesi dell’ATP. Attività fisiche simili sono per esempio la corsa, la bicicletta o il nuoto. Si rivelano particolarmente efficienti nel bruciare le calorie e quindi ottimizzare i risultati della dieta per perdere peso.

Un altro obiettivo potrebbe essere quello di rassodare il fisico, per renderlo tonico oltre che snello. Tra i migliori esercizi in questo caso vi sono quelli che conosciuti comunemente come GAG, ovvero gambe, addominali e glutei. Sono queste le tre zone che, spesso, vedono la concentrazione di grasso corporeo da eliminare o di ritenzione idrica. Gli esercizi in questione spesso non riguardano soltanto i classici addominali, ma anche gli squat e gli affondi.

Dieta per perdere peso: gli errori da evitare

Per quanto riguarda gli errori da evitare, nell’ambito della dieta per perdere peso, è utile precisare alcune cose.

Un errore sarebbe quello di seguire una dieta fai da te, improvvisando un regime alimentare personale senza il consiglio di esperti.

Spesso, infatti, si sottovaluta l’impatto che una dieta sbilanciata o incompleta può apportare all’organismo. Infatti, in questo modo non solo risulterà più difficile perdere peso, ma una dieta fai da te potrebbe non consentire di assimilare le giuste sostanze nutritive, impedendo la soddisfazione del fabbisogno nutritivo. Questo, nei casi più estremi, potrebbe portare all’insorgere di alcune patologie, come problemi al fegato o allo stomaco, solo per citarne alcuni.

Attenzione anche alle diete troppo restrittive. Il concetto secondo cui per stare a dieta si deve soffrire la fame non è certamente giusto. Una buona dieta, per funzionare, ci deve dare il giusto apporto energetico per affrontare la giornata nel modo corretto e offrire piatti ben bilanciati, per non soffrire mai la fame. Non dobbiamo, quindi, eliminare del tutto i grassi o i carboidrati: è vero che questi fanno ingrassare più di frutta e verdura, ma è altrettanto vero che sono indispensabili per il nostro organismo, poiché ci danno energia.

Vanno soltanto moderati con attenzione e non demonizzati. Una dieta troppo restrittiva, infatti, può impedire di affrontare la giornata nel modo giusto, ostacolando la realizzazione delle attività quotidiane.

In tal senso, la dieta mediterranea può rivelarsi un corretto regime alimentare da seguire per perdere peso in maniera sana e salutare, essendo molto variegata, completa e bilanciata.

Altro errore assolutamente da evitare è quello di saltare alcuni pasti. Ad esempio, la colazione è un pasto fondamentale per ricevere l’apporto calorico necessario ad affrontare la giornata, dunque non andrebbe mai saltata. Inoltre, consumare alcuni spuntini leggeri a metà mattina e a metà pomeriggio potrebbe essere fondamentale per non arrivare troppo affamati ai pasti principali. Il pericolo, infatti, è che, se si arriva affamati a pranzo o a cena, aumenti il rischio di abbuffate e di consumare pasti ipercalorici. Inoltre, gli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio sono essenziali per tenere attivo il metabolismo, in modo da riattivarlo e perdere peso in maniera più efficace e veloce.

Il miglior integratore da abbinare

Assieme ad una buona dieta e all’attività fisica, può essere utile introdurre anche un integratore naturale, per ottimizzare il processo di perdita di peso.

In commercio ne esistono molti, ma esperti e consumatori che l’hanno provato e testato concordano nel dire che il migliore, tra questi, sia Piperina e Curcuma Plus.

Integratore alimentare notificato dal Ministero della Salute, Piperina & Curcuma Plus si compone interamente di ingredienti naturali al 100% e Made in Italy, e si rivela molto efficace nel perdere peso in maniera sana e nel depurare l’organismo. Per questo, non presenta alcuna controindicazione o effetto collaterale, salvo il caso di allergie agli ingredienti utilizzati, di donne in gravidanza o allattamento, di problemi gastro intestinali e di bambini.

La sua efficacia si fonda sull’azione sinergica di alcuni ingredienti, non chimicamente trattati, che nello specifico risultano essere:

  • la piperina: sostanza contenuta nel pepe da cucina, aumenta i processi metabolici, aiutando a perdere peso in maniera più rapida ed efficace; inoltre, stimola l’azione dei succhi gastrici, aiutando il processo digestivo. Tutto questo, favorisce un processo di dimagrimento rapido ed efficace.

    Inoltre, riduce il senso di fame, anche quello di origine nervosa.

  • la curcuma: spezia molto utilizzata nella cucina orientale, è anche benefica per il nostro organismo; infatti, è detox e drenante, consentendo di depurare l’organismo, drenando le sostanze ristagnanti dall’organismo, in modo da ridurre gonfiori e ritenzione idrica e da favorire una perdita di peso.
  • il silicio colloidale: un composto naturale (tanto da essere formato anche dal nostro organismo) che ci aiuta ad avere muscoli, ossa ed articolazioni al top della forma.

L’azione sinergica di questi ingredienti consente notevoli benefici:

  • stimola i processi metabolici, aiutando a dimagrire;
  • aumenta l’azione dei succhi gastrici, favorendo la digestione e la riduzione di gonfiori;
  • riduce il senso di fame, aiutando a non abbuffarsi ai pasti principali;
  • disintossicare l’organismo, drenando i liquidi ristagnanti.

Per chi fosse maggiormente interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

L’articolo deve essere assunto con acqua prima dei pasti principali, mezz’ora prima di pranzo e di cena, due compresse per ciascuno. Così, l’integratore consente non solo di spezzare la fame, anche nervosa, ma anche di attaccare i cumuli di adipe, rivelandosi un ottimo alleato nella lotta ai chili di troppo.

Piperina e Curcuma Plus non si può comprare in farmacia, in erboristeria o in altri negozi, e nemmeno presso i siti di e-commerce online. Trattandosi di un prodotto esclusivo, infatti, si può trovare soltanto al sito ufficiale, raggiungibile dal link che vi segnaliamo. Per comprarlo, è sufficiente compilare un breve modulo con i dati personali, che saranno trattati nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore. Attualmente, una promozione stagionale consente di acquistare quattro confezioni del prodotto al prezzo di una, ossia a 49 € al posto di 196 €, con spedizione gratuita. È possibile scegliere anche la modalità di pagamento: si potrà scegliere tra il Paypal, la carta di credito oppure il contrassegno. Con il contrassegno è possibile pagare direttamente alla consegna dell’articolo in contanti al corriere.

© Riproduzione riservata
Leggi anche