Come combattere la ritenzione idrica con diuretici naturali

I diuretici naturali sono molto efficaci per eliminare il fastidioso problema della ritenzione idrica.

I diuretici naturali sono sostanze capaci di aumentare l’espulsione di urina. Esistono numerosi alimenti ed erbe utili per ridurre in modo efficace la ritenzione idrica ed espellere le tossine dal corpo. Vediamo quali sono i migliori prodotti naturali in grado di migliorare l’espulsione dei liquidi in eccesso.

Diuretici naturali tra gli alimenti

Esistono numerosi cibi con spiccate proprietà diuretiche che possono quindi essere sfruttati per idratarsi e per eliminare la ritenzione idrica in modo naturale. Suggeriamo di portare in tavola frequentemente gli alimenti diuretici naturali per fare in modo di preservare il benessere dell’organismo ed eliminare le scorie.

Tra gli alimenti più ricchi di acqua c’è senza dubbia l’anguria, un frutto ricco di amminoacidi e minerali che favoriscono l’eliminazione delle tossine.

Advertisements

Anche il cetriolo è un ottimo diuretico naturale, è ricco di zolfo e silicio che favoriscono la pulizia dei reni. Il finocchio è un vegetale con poche calorie e risulta ottimo da aggiungere all’interno di una centrifuga con altri frutti e ortaggi. I pomodori sono un ortaggio in grado di regolare i liquidi del corpo e le carote sono ottime per accelerare il metabolismo. Il sedano e la lattuga sono ricchi di acqua e di fibre, risultano essere un’eccellente scelta per chi vuole eliminare i liquidi in eccesso nei tessuti.

Le migliori erbe

Le erbe e le piante con proprietà diuretiche sono davvero molte e possono essere acquistate in erboristeria oppure addirittura raccolte direttamente in giardino. Questi ingredienti naturali sono ottimi per preparare tisane, decotti e infusi in grado di migliorare la diuresi e quindi eliminare i liquidi in eccesso.

Betulla

La betulla è un albero di legno chiaro che cresce nel Nord e nel Centro Italia. Di questa pianta si utilizzano le foglie per realizzare tisane ed estratti, ma anche la linfa interna viene impiegata per via delle sue grandi proprietà diuretiche e disintossicanti.

La betulla risulta essere un ottimo ingrediente drenante e aiuta a combattere cellulite e gonfiori addominali.

Equiseto

L’equiseto è una pianta ricca di sali minerali e risulta essere un fantastico diuretico naturale. Possiede anche proprietà rimineralizzanti su tutto l’organismo. Suggeriamo di realizzare una tisana a base di equiseto per riprendere i minerali persi a causa del sudore e anche per migliorare la diuresi.

Dente di leone

Il dente di leone è una delle piante che può vantare effetti diuretici considerevoli.

La sua assunzione aiuta a espellere le sostanze di scarto e favorisce anche il buon funzionamento dei reni. Potete assumerla realizzando un semplice infuso da gustare ancora caldo.

Ortica

L’ortica agisce favorendo l’eliminazione delle scorie e dell’acido urico dal corpo e alleggerisce di conseguenza il lavoro dei reni e del fegato. Risulta molto utile prevenire e combattere la gotta e i dolori reumatici.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i migliori rimedi naturali per le verruche?

Te verde: come utilizzarlo per nutrire la pelle

Leggi anche
  • Medicina ayurvedicaMedicina Ayurvedica: tutti i benefici sulla salute

    Scopriamo i benefici medicina Ayurvedica: la pratica millenaria nata in India che aiuta a mantenersi sani più a lungo.

  • uncariaProprietà e controindicazioni dell’uncaria

    L’uncaria è una pianta molto utile per preservare il benessere dell’organismo. Scopriamo tutte le sue proprietà e le controindicazioni.

  • proprietà anetoProprietà e controindicazioni dell’aneto

    L’aneto è una pianta ricca di grandi benefici e proprietà eccellenti per l’organismo. Vediamo quali sono tutte le sue caratteristiche.

  • tisane contro l'herpes labialeTisane contro l’herpes labiale: quali scegliere

    Quali tisane possono aiutare a sconfiggere l’herpes labiale?

Entire Digital Publishing - Learn to read again.