Dupiliumab: la cura contro la dermatite atopica

Arriva Dupilumab, il farmaco biologico per la dermatite acuta.

Esistono alcune malattie da non sottovalutare, malattie che possono portare gravi problemi di salute, nonostante all’inizio possano sembrare solamente sintomi a cui non dare importanza.

Tra queste, le malattie della pelle rappresentano la quarta causa di disabilità al mondo.

In particolare, la dermatite atopica è largamente diffusa e provoca forte irritabilità in chi ne è soggetto. Per fortuna, è stata individuata una cura specifica basata su un farmaco biologico chiamato Dupilumab. Vediamo di cosa si tratta.

Dermatite atopica: cosa sapere

Se per molti la dermatite atopica rappresenta un semplice stato infiammatorio della cute, studi medici hanno in realtà dimostrato che si tratta di una vera e propria malattia, causata da un’alterata funzione immunitaria e da una mancata funzione di “barriera” della pelle di chi ne è affetto.

La dermatite atopica è quindi una malattia infiammatoria che colpisce maggiormente i bambini (13% sotto i 18 anni) ma che non risparmia gli adulti (circa il 5% soffre di questa patologia). Fino a pochi anni fa, la cura prevedeva l’utilizzo di creme emollienti ed idratanti, unite a creme a base di cortisone da applicare a cicli nelle fasi acute della malattia. Queste cure, in realtà, rappresentano il rimedio più efficace da applicare quando la dermatite si trova ad uno stato lieve e moderato.

Da alcuni anni, quando la dermatite appare in forma più grave, vengono utilizzate creme a base di immunosoppressori, in grado di mantenere più a lungo uno stato di benessere limitando le classiche ricadute della dermatite atopica. Tuttavia, tale cura richiede anche una terapia a base di raggi ultravioletti di tipo B a banda stretta: si tratta di una terapia molto efficace ma poco praticabile sia per la complessità della cura, sia per la difficoltà nel ricercare strutture ospedaliere specialistiche dove dove questi macchinari sono a disposizione dei pazienti.

Dupilumab: il farmaco perfetto

Grandi novità in arrivo. La FDA (Food and Drugs Administration) ha di recente approvato una cura molto efficace per la dermatite atopica dell’adulto. Tale cura si basa sull’utilizzo di un farmaco biologico chiamato Dupilumab, che tra pochi mesi sarà disponibile anche in Italia.

Inserito nell’elenco dei “Farmaci innovativi” dall’AIFA (Agenzia Italiana per il Farmaco) come primo farmaco biologico per una patologia dermatologica non oncologica, il Dupilumab si presenta come la vera soluzione contro la dermatite atopica.

La sua prescrizione e somministrazione avverrà tramite medici specialisti nei remarti di dermatologia e sarà destinata ai pazienti adulti affetti da dermatite atopica grave.

Scritto da Alice Sacchi

Scrivi un commento

1000

Herpes: scopri perché si presenta e come liberartene

Topinambur: cosa contiene e controindicazioni

Leggi anche
  • Caviglie gonfie: un problema che peggiora in estateCaviglie gonfie in estate: perché e come risolvere il problema

    Le caviglie gonfie in estete sono un problema per molte persone e spesso la cause è legata a problemi circolatori: tutti i consigli.

  • sport in età avanzataSport in età avanzata: fa bene?

    L’attività fisica svolta in età avanzata comporta benefici sia fisici che psicologici. Esistono quattro specifici allenamenti ideali.

  • tumore della prostataTumore della prostata: sintomi e cura

    Il tumore della prostata è molto diffuso negli uomini. A seconda della gravità può essere curato con diverse terapie e può essere riconosciuto in presenza di specifici sintomi.

  • anca dolorante: cause e sintomiTutte le possibili motivazioni del dolore all’anca

    L’anca dolorante sembra un problema relativo solo alle persone anziane, eppure affligge molti giovani a causa di alcune patologie.

  • 
    Loading...
  • fenilchetonuria: cause, sintomi e curaFenilchetonuria: tutto quello che devi sapere su questa patologia

    La fenilchetonuria è una patologia ereditaria che colpisce un bambino ogni dodici mila: impariamo a conoscerla per agire tempestivamente.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.