Allenarsi in 5 minuti: esercizi per le braccia senza pesi

Vediamo degli esercizi per le braccia da svolgere a casa senza pesi. Rimanere in forma in soli 5 minuti.

Chi non vuole essere in forma, sodo e tonico faticando il meno possibile? Immagino tutti, soprattutto adesso che è estate, ci sentiamo già in vacanza e col caldo che fa molti di voi non avranno nessuna intenzione di allenarsi e faticare. Ma qualcosa bisogna pur fare per restare in forma. L’alimentazione è importante, vero, ma non basta mangiare correttamente.

A maggior ragione ora che andremo in vacanza non seguiremo neanche una giusta dieta, ma ci abbufferemo e mangeremo gelati, fritture e zuccheri a volontà, dobbiamo compensare con un po’ di allenamento. Oggi vi propongo degli esercizi per le braccia da svolgere senza pesi in 5 minuti.

Esercizi per le braccia senza pesi in 5 minuti

Creato apposta per chi vuole faticare poco e ottenere anche solo un minimo risultato ma soprattutto per avere la coscienza pulita.

Gli esercizi seguenti sono dedicati alla parte alta del nostro corpo quindi le braccia e il petto e si possono eseguire comodamente a casa, non appena abbiamo 5 minuti di tempo libero.

Gli esercizi sono 5 e sono da svolgere in 5 minuti. Quindi tenete un cronometro vicino a voi, fatelo partire e per ogni esercizio dovrete eseguire 40 secondi di lavoro e 20 di pausa, come se fosse un tabata.

Nei 40 secondi di lavoro dovrete eseguire più ripetizioni possibili, prendetevi il vostro tempo, ma evitate di fermarvi. In questo modo avrete svolto un allenamento efficace per le vostre braccia in pochi minuti.

Push up con le mani su un rialzo

Iniziamo con dei push up svolti in modo semplice così da riscaldarvi un po’. Mettete le mani su una rialzo, che può essere il divano o una sedia.

push up

Il corpo tenetelo bello dritto completamente dalla testa ai piedi, e da qui svolgete dei piegamenti, cercando di toccare col petto il divano, ogni volta che piegate le braccia.

Dip

Come secondo esercizio vi dovrete posizionare questa volta con la schiena rivolta verso il divano, appoggiate le mani sopra e da qui, svolgere dei piegamenti con le braccia, arrivando a formare un angolo di 90 gradi con il gomito. I piedi sono appoggiati a terra, ma non devono aiutarvi, sono le braccia che devono svolgere tutto lo sforzo.

Push up

push up

Il terzo esercizio sono dei push up classici, quindi eseguite dei piegamenti appoggiando le mani e la punta dei piedi a terra.
Se risulta troppo difficile potete tranquillamente appoggiare le ginocchia a terra, sollevando i piedi così da rendere l’esecuzione un po’ più semplice.

Dip con le gambe alzate

Come quarto esercizio dovete fare i dip che avete fatto nel secondo esercizio, questa volta però renderemo l’esecuzione un po’ più intensa. Quindi, i piedi, invece di appoggiarli a terra, dovrete metterli su una sedia o uno sgabello che dovrete posizionare davanti a voi.

Le gambe dovranno essere tese, da questa posizione fate i soliti piegamenti.

Diamond push up

Arriviamo così all’ultimo esercizio. Si tratta questa volta di push up e renderemo l’allenamento ancora più intenso dei precedenti.
Per farlo, basta solamente avvicinare le mani a terra. Con i palmi aperti toccatevi il pollice con l’altro pollice della mano opposta e l’indice con l’indice.

I pollici devono puntare le punte dei piedi, in modo tale da formare un rombo con i pollici e gli indici.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La dieta a basso contenuto glicemico fa davvero dimagrire?

Massaggio cardiaco: come si fa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.