Estratto di carciofo: i principali benefici e le proprietà

L'estratto di carciofo è un prodotto naturale ricco di benefici per chi lo utilizza: scopriamo quali sono le sue proprietà principali.

L’estratto di carciofo è un prodotto del tutto naturale che risulta ideale per coloro che vogliono migliorare la propria salute. I benefici di questo rimedio infatti sono numerosi e anche differenti tra loro: scopriamo insieme le sue proprietà e quali sono i principali motivi per utilizzarlo.

Estratto di carciofo per dimagrire

Le persone che vogliono perdere peso in meniera più rapida dovrebbero consumare regolarmente l’estratto di carciofo. Questo prodotto naturale ha infatti un’azione lassativa e risulta anche essere ottimo per stimolare la diuresi e disintossicare l’organismo.

L’estratto di carciofo consente poi di controllare i livelli di lipidi e di liberarsi di alcune problematiche che di solito rendono complesso dimagrire.

Chiaramente questo rimedio naturale non è miracoloso e i suoi benefici si potranno notare solamente se lo si usa all’interno di una dieta equilibrata ed ipocalorica.

l carciofo aiuta anche a ridurre il colesterolo e i trigliceridi presenti nel sangue. Questo beneficio è legato soprattutto all’aumento della produzione di bile.

Fegato in salute grazie all’estratto di carciofo

Per migliorare la salute del fegato è possibile ricorrere all’estratto di carciofo. Questo prodotto aiuta infatti a ridurre l’azione dei radicali liberi e la cinarina contenuta nel carciofo agisce sulla secrezione e sul metabolismo biliare. Il carciofo è utile anche per prevenire l’accumulo di grasso a livello epatico.

I benefici dell’estratto di carciofo sul fegato sono stati dimostrati da numerosi studi. Questi hanno permesso di comprendere come il carciofo sia utile anche per far scomparire l’ittero.

Estratto di carciofo per la salute dell’apparato gastro intestinale

L’estratto di carciofo aiuta a ridurre i sintomi legati alla cattiva digestione come ad esempio nausea, vomito, bruciore di stomaco e stitichezza. Secondo alcuni studi infatti questo prodotto è in grado di curare i probemi digestivi anche più importanti.

Il suo utilizzo è consigliato per migliorare quindi la digestione in particolare quando associata ad insufficienza epatica.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Escolzia: la pianta per combattere insonnia, ansia e stress

Damiana, una pianta dalle proprietà afrodisiache

Leggi anche
Contents.media