Gli errori da non commettere quando si è a dieta

Tra gli errori tipici che si commettono quando si è a dieta vi è quello di spazientirsi subito se i risultati sperati non arrivano in tempi brevi

Chi vuole perdere peso e tornare in forma sa che bisogna ricorrere ad una dieta dimagrante e all’esercizio fisico, ma deve anche evitare di commettere alcuni errori comuni. Vediamo quali sono.

Errori da non commettere quando si è a dieta: saltare i pasti

Il primo errore da non commettere quando si è a dieta è anche il più comune ed è quello di saltare i pasti. Molti pensano che per tornare in forma sia necessario per forza patire la fame e tagliare le calorie in maniera drastica, quando in realtà non c’è niente di più sbagliato. Un deficit calorico troppo importante, infatti, può provocare stanchezza, debolezza e mancanza di nutrienti necessari affinché l’organismo funzioni bene ed esplichi tutte le sue funzioni.

Inoltre, saltare un pasto molto spesso porta a ricercare cibi ricchi di grassi e zuccheri al pasto successivo, proprio per sopperire alla mancanza di calorie. In questo modo non si fa che vanificare tutti gli sforzi precedenti e, anziché dimagrire velocizzando il metabolismo, si tenderà a rallentarlo, ottenendo così l’effetto opposto a quello desiderato.

Errori da non commettere quando si è a dieta: non avere pazienza

Quando si vuole dimagrire, spesso si è impazienti di perdere peso e di ottenere i risultati sperati nel minor tempo possibile.

Tuttavia, non bisogna avere fretta e non si devono tagliare le calorie in modo drastico per non sottoporre il fisico ad uno stress eccessivo. Piuttosto, ci si deve sforzare di ridefinire il rapporto con il cibo, imparando a mangiare meglio e in modo più salutare.

Inoltre, bisogna tener presente che è meglio un percorso dimagrante più lento ma più salutare rispetto a una perdita di peso molto veloce, che spesso porta al cosiddetto “effetto yo-yo” e quindi a riprendere tutti i chili persi.

Errori da non commettere quando si è a dieta: mangiare solo cibi light

Un altro errore da non commettere quando si è a dieta è quello di mangiare solo ed esclusivamente prodotti light, senza grassi o senza zuccheri. Molto spesso, infatti, questi prodotti contengono ugualmente grassi e zuccheri aggiunti, solo in quantità minore rispetto alle varianti classiche. Ciò significa che questi alimenti non sono necessariamente salutari, né che possono essere consumati in grandi quantità senza conseguenze per il nostro peso.

Piuttosto, se si desidera perdere peso, bisogna limitare la quantità di grassi ingeriti, ma non eliminarli del tutto. Bisogna poi preferire i cosiddetti grassi buoni, come l’olio extravergine di oliva, l’avocado, il salmone.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori bevande che depurano il fegato in maniera naturale

I benefici per i capelli della papaya

Leggi anche
  • dieta chetogenica: cos'èAlla scoperta della dieta chetogenica: cos’è e come impostarla

    La dieta chetogenica è un metodo per perdere peso riducendo drasticamente la presenza dei carboidrati, ovvero degli zuccheri, nell’alimentazione quotidiana.

  • Come scegliere integratori per dimagrireIntegratori per dimagrire: perché usarli e quale scegliere?

    In commercio esistono molti integratori che possono aiutare a dimagrire, ecco perché sceglierli e come trovare quelli giusti.

  • dietaLa dieta di Gigi Hadid: cosa mangia e sport della star

    Scopriamo quali sono i segreti di Gigi Hadid per rimanere in forma imparando tutto sul suo allenamento e sulla sua dieta.

  • dieta-blake-livelyBlake Lively, dieta e sport: ecco come si tiene in forma

    Tutto sull’alimentazione e sulla dieta dell’attrice Blake Lively: scopriamo cosa mangia per restare in forma e qual è il suo allenamento.

Contents.media