I cibi alla moda nelle diete – Yogurt e prosciutto tutti i giorni – II

di Gianfranco Di Mare

Performance Engineer
 

Come sanno gli affezionati lettori di questa pagina, occupandoci di alimentazione abbiamo sottolineato che non è utile mangiare fonti di proteine nobili in tutti i pasti, (e intendiamo carne, pesce, latte, uova, formaggio, latticini e legumi).

Mangiare in un pasto (o in un giorno a settimana) solo carboidrati e verdure offre all’organismo la possibilità di lavorare ad un regime di assimilazione più basso, facendo in qualche modo riposare molti sistemi digestivi, e gli permette di liberarsi più facilmente di alcune sostanze di scarto.

La nostra cultura, che è di un popolo di affamati, ha dato un valore inverosimile alle fonti di proteine: su certe pubblicazioni si legge che non deve mai passare giorno senza che all’organismo sia fornita almeno una fonte proteica nobile… Ma è un’esagerazione, anzi come abbiamo detto è vero certamente il contrario.

Fermo restando che la maggior parte dei cibi contiene comunque proteine, le mamme e gli atleti possono definitamente tranquillizzarsi: passare 24/48 ore senza una fonte di proteine nobili non fa alcun male.
Ricordiamoci che c’è un limite a quante proteine possono essere utilizzate dall’organismo in un giorno, anche se parliamo di un adolescente. Mangiare due grammi di proteine per chilo di peso corporeo al giorno è una decisa esagerazione, e un attentanto al buonumore dei nostri organi interni.

Comunque, se mangiate molto spesso fonti di proteine nobili (più di una volta al giorno) e volete ridurre la frequenza, fatelo gradualmente, dandovi modo di abituarvi piacevolmente al nuovo regime. Voglio sottolineare che (ricordate?), nel caso di un cibo da ridurre, è più efficace ridurne la frequenza settimanale che la quantità.

Un altro elemento utilissimo per l’efficienza e la salute di tutti i giorni è, come abbiamo visto, la varietà dei cibi: una scelta semplice e piacevolissima come arricchire l’alimentazione quotidiana di specie e varietà diverse può dare risultati straordinari, in termini di qualità di vita, risposta immunitaria, ricambio, sensibilità alimentari e tantissime altre funzioni ed aspetti, tra cui certamente… l’ottimismo e il buonumore.

Ricordiamoci quindi che mangiare ogni giorno prosciutto significa non solo mangiare carne ogni giorno (e magari più volte al giorno, visto che ci sono poi le portate di carne vere e proprie, i ragù, gli insaccati, le scatolette ecc.), ma anche mangiarne praticamente di un solo, monotono tipo.
D’altro canto, anche mangiare yogurt tutti i giorni significa non solo mangiare uno specifico tipo di formaggio tutti i giorni ma anche sommarlo al latte, al parmigiano della pasta, alla sottiletta del tramezzino, ai formaggi veri e propri serviti a tavola… Non dimentichiamo poi che in parecchie preparazioni commerciali si trovano “nascosti” formaggio e zucchero per aumentare l’appetibilità: nella pasta di molte pizze, ad esempio.

A proposito di yogurt: nel prossimo post ci occuperemo dell’azione delle sostanze collose (specie se dolci o acide) nel corpo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tintura naturale tessuti: l'incontro al Centro Botanico di Milano

Alzate laterali con manubri: alleniamo le spalle (video)

Leggi anche
Contents.media