La dieta di Adele: come ha fatto la cantante a perdere 30 kg in un anno

La dieta di Adele: ecco come ha fatto la cantante a perdere 30 chili in un solo anno, cambiando radicalmente il suo aspetto.

Una delle cantanti più amate di sempre è Adele. La popstar in un solo anno è riuscita a dimagrire ben 30 kg. Scopriamo come ha fatto, la dieta che ha seguito la cantante che l’ha trasformata esteticamente.

La dieta di Adele: ecco di cosa si tratta

Per diversi anni, su conto di Adele, si è parlato di dieta Sirt che l’avrebbe fatta dimagrire così tanto. La stessa popstar ha smentito in un intervista a Vogue UK. Ecco, invece, quale dieta ha seguito e i trucchi utilizzati per dimagrire.

Dietro la perdita di peso della cantante non c’è una dieta, ma ben altro: l’allenamento. A dichiararlo è stata proprio lei, in una lunga intervista a Vougue UK, dove Adele si è raccontata senza filtri, affrontando anche temi spinosi, come il divorzio e, appunto, il forte dimagrimento.

A proposito della dieta Sirt, la cantante britannica ha chiarito: “No, non l’ho mai fatta. Niente digiuno intermittente. Niente dieta. Semmai mangio più di prima perché mi alleno tanto.”

La cantante ha spiegato che nel periodo del suo divorzio era “divorata dall’ansia” e che allenandosi ha scoperto di riuscire a stare molto meglio, poi ha aggiunto: “Non si trattava di perdere peso: volevo diventare forte e concedermi del tempo senza guardare il cellulare, da cui ero diventata dipendente”.

E, così è diventata una vera e propria fitness addicted, tanto da allenarsi anche due e tre volte al giorno.

In cosa consiste il suo allenamento? Il suo training consiste in:

  • sessione di pesi al mattino
  • camminata o boxe nel pomeriggio
  • allenamento cardio la sera

La dieta Sirt associata ad Adele, cosa si mangia

Il principio su cui si basa la dieta Sirt è quello di mangiare cibi che attivano le sirtuine, i geni della magrezza, ossia delle proteine coinvolte nei processi di riparazione del DNA e di rallentamento dell’invecchiamento delle cellule e delle malattie che derivano da questo invecchiamento.

Si chiamano geni della magrezza perché è stato notato che sono più presenti in soggetti sottopeso. Gli alimenti che attivano le sirtuine sono molti e includono anche dolci come il cioccolato (ma fondente ad almeno l’85%) e i datteri Medjoul. Anche il vino rosso (grazie al resveratrolo ), i pistacchi, la cipolla rossa sono inclusi nella lista dei cibi Sirt che è di circa 60 alimenti.

Anche se non si tratta di una dieta molto restrittiva, non va seguita per più di tre settimane. Altrimenti, lasciate da parte la dieta e fate come Adele: tanto allenamento e in modo costante, i risultati sono strabilianti.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

15 tips per tornare in forma senza palestra

Come trattare la cellulite con anidride carbonica: costo, controindicazioni, durata

Leggi anche
  • dieta di NoemiDieta di Noemi: i benefici del metodo Tabata

    Con la dieta di Noemi e il metodo Tabata, a base di allenamento cardio intenso, si ottengono risultati ottimali per un fisico asciutto.

  • paolo del debbioLa dieta di Paolo Del Debbio: come ha fatto a perdere 30kg?

    Paolo Del Debbio, giornalista e conduttore televisivo, è dimagrito fino a 30 kg. Ecco la dieta che ha seguito.

  • elettra lamborghiniLa dieta di Elettra Lamborghini: cosa mangia la cantante?

    Elettra Lamborghini, cantante e influencer, è in perfetta forma. Ecco la dieta seguita dalla cantante, regina del twerking.

  • dieta antinfiammatoriaDieta: come perdere gli ultimi difficili chili

    Consumare una colazione abbondante e dei pasti dove si privilegiano le proteine, permette di perdere con facilità gli ultimi chili della dieta.

Contentsads.com