La dieta di Golda Rosheuvel: cosa mangia l’attrice?

Golda Rosheuvel, l’attrice inglese che interpreta la Regina Carlotta, quale dieta segue? Scopriamo cosa mangia.

Golda Rosheuvel, l’attrice inglese, conosciuta in Italia per il ruolo della Regina Carlotta in Bridgerton, dal 4 maggio è tornata su Netflix con il prequel della serie con la giovane India Amarteifio. Ma come si tiene in forma Golda? Scopriamo la dieta che segue.

La dieta di Golda Rosheuvel: cosa mangia l’attrice inglese?

Golda Rosheuvel, la famosa Queen Charlotte, altera e impaziente sovrana della serie Bridgerton che manipola i lord e le lady dell’epoca per individuare «il diamante della stagione», la sua nuova favorita, è una delle interpreti inglesi più in voga del momento.

L’attrice, 53 anni, inglese da parte di madre e guyanese da parte di padre, in realtà si era presentata all’audizione della saga Netflix per un altro personaggio: Lady Danbury, dama e amica della sovrana. Ruolo andato, invece, alla collega Adjoa Andoh. Era predestinata al trono evidentemente.

Secondo People, molti storici ritengono che la regina Carlotta di Mecklenburg-Strelitz sia la prima reale birazziale, un fatto che la Rosheuvel celebra riguardo al personaggio che interpreta, già famoso in tutto il mondo. Golda Rosheuvel è infatti nata in Guyana, ma la sua famiglia si è trasferita nel Regno Unito durante la sua crescita. 

Gran parte della vita di Rosheuvel è stata trascorsa onorando la sua doppia eredità e celebrando le tradizioni di sua madre e suo padre. Questo si è tradotto anche nel suo lavoro, dove – il più delle volte – si è trovata a interpretare un personaggio che rappresentava l’eredità della Guyana di suo padre.

Del suo stile di vita alimentare, la Rosheuvel ha raccontato di far parte della schiera di star vegane, che basano l’alimentazione sui vegetali: la dieta plant based.

“Sono vegana da 15 anni circa”, ha rivelato la star di “Bridgerton”. E, ha aggiunto: “Ero vegana prima che fosse bello essere vegani”. 

Tuttavia, Rosheuvel in seguito rivelò a un magazine che prima che la sua passione per il veganismo prendesse il sopravvento, mangiava pasti molto tradizionali a base di carne con la sua famiglia che celebravano la sua doppia eredità. “Adoravo il pollo e il riso jerk”, ha ammesso la star. 

Golda Rosheuvel e la passione per lo sport 

Golda, da adolescente, voleva essere un’atleta olimpica data la sua passione per lo sport. “Fin dalla tenera età ho pensato: ‘Sarò alle Olimpiadi. Voglio essere nel decathlon’ – era il tempo di Tessa Sanderson, Daley Thompson, Flo-Jo Joyner. Ma mi è piaciuto tutto”; ha detto l’attrice.

Infatti, Golda ha giocato a hockey e netball e ha nuotato in una staffetta, per la sua contea. “Ho battuto i record per la mia staffetta quattro per quattro, il mio giavellotto, il mio salto in lungo”, ha raccontato l’attrice. 

Tuttavia, il sogno olimpico di Rosheuvel è crollato dopo un infortunio alla caviglia all’età di 16 anni. Da lì ha dovuto prendersi una pausa dallo sport e ha iniziato a dedicarsi seriamente alla recitazione. E le è andata incredibilmente bene.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

La dieta di Adjoa Andoh: cosa mangia l’attrice?

India Amarteifio: la beauty routine dell’attrice inglese

Leggi anche