La dieta di Marcell Jacobs: cosa mangia il campione olimpico

Marcell Jacobs, oro nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ha svelato qual è la sua dieta. Scopriamo insieme cosa mangia il campione olimpico.

Marcell Jacobs, oro nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo 2020, ha svelato qual è la sua dieta. Come per tutti gli atleti, anche per lui infatti l’alimentazione è essenziale e quindi fa grande attenzione a quello che mangia. La dieta dell’atleta italo-americano è davvero rigida, ma una volta alla settimana si concede anche lui uno sgarro per mangiare il suo piatto romano preferito.

Marcell Jacobs beve quattro litri di acqua al giorno

La prima regola per Marcell Jacobs è quella di bere molta acqua ogni giorno. L’atleta infatti beve 4 litri di acqua al giorno: a svelarlo è stato lui stesso in una recente intervista rilasciata a Maker Faire Rome.

In generale Jacobs è sempre stato molto attento all’alimentazione, ma da settembre scorso ha iniziato a porre ancora più attenzione rispetto alla sua dieta.

La dieta di Marcell Jacobs

Marcell Jacobs ha svelato di essere sempre stato un ragazzo che apprezza la buona cucina e infatti ama mangiare. Chiaramente però ha imparato a mangiare bene e proprio per questo beve moltissima acqua e consuma grandi quantità di proteine.

L’atleta ha spiegato che nel periodi in cui non ha gare e in cui non si allena tende a lasciarsi un po’ andare e non sempre segue un’alimentazione perfetta.

In questi periodi “Senti il fisico che richiede energia buona. Magari mangio ma dopo dieci minuti ho fame di nuovo”, ha ammesso Jacobs.

Marcell Jacobs si concede l’amatriciana una volta alla settimana

Da quando Marcell Jacobs si è trasferito a Roma, l’atleta ha deciso di introdurre nella sua dieta un pasto libero a settimana. Durante questo pasto lui mangia un bel piatto di amatriciana in quanto è il suo piatto preferito.

All’inizio mangiava la carbonara, ma poi ha capito di preferire l’amatriciana e quindi consuma quella quando può fare uno strappo alla dieta.

Il campione olimpico ha svelato di mangiare ben 250 grammi di pasta in quanto “Se devo sgarrare lo faccio nel modo giusto”.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tisana al karkadè: caratteristiche, proprietà e benefici

Come contrastare efficacemente le apnee del sonno

Leggi anche
Contents.media