Bicarbonato e capelli grassi: una maschera per eliminare il problema

Risolvete in modo naturale il problema dei capelli grassi con una maschera fai da te a base di bicarbonato, aloe e limone.

Avere i capelli grassi è un bel problema. Nonostante li si lavi spesso, appaiono sempre unti e sporchi facendoci apparire poco curate. Per combatterli si possono utilizzare dei rimedi naturali da realizzare comodamente a casa con pochi e semplici ingredienti. In questo articolo vogliamo svelarvi la ricetta della maschera per capelli grassi a base di bicarbonato, aloe vera e limone.

I capelli grassi dipendono dall’iper-produzione di sebo, un problema legato a cause di vario genere che spesso sono ormonali o alimentari. Per eliminare l’unto dai capelli spesso li si lava ogni giorno, ma questa è una pratica controproducente. I capelli grassi devono essere lavati con la stessa frequenza delle altre tipologie di capelli per evitare che le ghiandole sebacee vengano irritate e producano quindi ancora più sebo. Per risolvere il problema spesso si utilizzano degli shampoo aggressivi che non fanno altro che peggiorare la situazione.

Si dovrebbe optare per trattamenti specifici, meglio ancora se naturali in quanto meno aggressivi.

Maschera per capelli grassi con bicarbonato

Realizzare una maschera per capelli grassi a casa non è difficile se si conoscono gli ingredienti giusti da combinare. Il bicarbonato di sodio è efficace contro la forfora e contro il prurito al cuoio capelluto in quanto si tratta di un ottimo sebo-regolatore. Il limone è un eccellente sgrassante naturale. Infine, l’aloe vera è conosciuta per le sue proprietà emollienti, antisettiche, decongestionanti e antinfiammatorie.

Una maschera che combina questi tre ingredienti è consigliata per chiunque abbia problemi di forfora o di prurito legati ai capelli grassi.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera
  • 1 limone
  • Un po’ di acqua

Procedimento

Spremere il limone facendo attenzione a eliminare i semi. Versare il succo di limone in un piccolo contenitore. Aggiungere i cucchiaio di bicarbonato e di aloe vera. Mescolare bene con l’aiuto di un cucchiaio, continuare fino a quando il composto non risulterà ben omogeneo.

Aggiungere un po’ di acqua per renderlo leggermente meno denso. Applicare sui capelli asciutti.

Raccogliere i capelli e indossare una cuffietta per mantenere la maschera al caldo. Lasciare in posa per 20 minuti circa. Lavare bene con abbondante acqua tiepida.

Effetti benefici degli ingredienti

Gli ingredienti contenuti nella maschera per capelli grassi che vi abbiamo spiegato poco sopra, hanno tutti effetti benefici per i capelli e per il cuoio capelluto.

Vediamo nel dettaglio per comprendere a fondo le loro proprietà benefiche.

Bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente molto utile per i capelli. Si tratta di un eccellente sebo-regolatore naturale. Quando viene aggiunto a maschere e a scrub per capelli aiuta a combattere la dermatite seborroica.

Possiede proprietà rigeneranti e riattiva i follicoli piliferi stimolando la crescita sana e veloce dei capelli nuovi. Impiegare frequentemente maschere per capelli con bicarbonato, permette di avere una chioma forte e luminosa.

Aloe vera

L’aloe vera purifica il cuoio capelluto regolandone il ph e contrastando l’eccesso di sebo. Questo effetto antinfiammatorio e rinfrescante dell’aloe vera contrasta il problema della forfora e il prurito nel cuoio capelluto. L’aloe vera è in grado di attivare la microcircolazione facendo sì che ciascun follicolo riceva la giusta ossigenazione e resti sano.

L’aloe vera ha proprietà idratanti ed emollienti che agiscono su tutta la lunghezza del capello. Utilizzare questa pianta significa quindi garantire un aspetto disciplinato e una maggiore morbidezza alla propria chioma.

Può vantare importanti proprietà antiossidanti in grado di proteggere i capelli dallo smog e dalle impurità che possono aggredire i capelli. Questa azione migliora la brillantezza e la salute dei capelli.

Limone

Grazie alla vitamina C, acido folico, vitamina B e sali minerali, il limone è un prodotto molto utile anche contro la caduta dei capelli. Riequilibra il ph naturale del cuoio capelluto e aiuta a eliminare le cellule morte.

L’acido citrico contenuto nel limone aiuta a disinfettare i follicoli piliferi e di conseguenza a eliminare la forfora e attenuare il prurito. Se applicato con regolarità, aiuta a prevenire l’indebolimento dei follicoli piliferi. Dona lucentezza ed evita la creazione dell’effetto crespo.

È uno schiarente naturale molto semplice da usare. Basta infatti applicare del succo di limone filtrato sui capelli prima dell’esposizione al sole per schiarire leggermente il colore naturale dei capelli.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Capelli secchi: maschera fai da te all’avocado, olio di cocco e miele

Capelli fragili: rinforzali con la maschera a base di banana

Leggi anche
Contents.media