Ristagno dei liquidi: come risolvere il problema con oli naturali

Per contrastare il ristagno dei liquidi è possibile utilizzare alcuni oli naturali. Vediamo quali sono i migliori e scopriamone i benefici.

Il ristagno dei liquidi è un problema tutt’altro che raro. Sono molte infatti le persone che ne soffrono. Per migliorare la situazione e ritrovare il benessere è possibile affidarsi a numerosi rimedi naturali. Tra questi ci sono anche gli oli naturali: scopriamo quali sono i migliori e come sfruttarli nel migliore dei modi.

Ristagno dei liquidi: i migliori oli naturali

Esistono numerosi oli naturali in grado di ridurre il ristagno dei liquidi in maniera molto efficace grazie alle loro proprietà. Uno dei migliori è senza dubbio l’olio essenziale di rosmarino che è in grado di riattivare la circolazione del sangue. Effettuare un massaggio con questo prodotto permette anche di eliminare i ristagni linfatici e di sciogliere i grassi andando quindi a ridurre persino la cellulite.

L’olio essenziale di gienpro è efficace sia sul microcircolo che sui ristagni di liquidi. Per questo chi soffre di questo problema può trarne grandi benefici anche perchè consente di eliminare le tossine dall’organismo.

L’olio di cipolla è un diuretico eccellente e quindi riesce a stimolare l’eliminazione dei ristagni.

Un altro olio molto utile è l’olio essenziale di cipresso. Questo permette di drenare i liquidi in eccesso e riduce il gonfiore della gambe grazie alla sua grande azione da vasocostrittore.

Massaggio con oli naturali contro il ristagno dei liquidi

Per ottenere il massimo dei benefici dagli oli è bene effettuare un massaggio. Per farlo, dovete mescolare un olio base come l’olio di oliva o l’olio di mandorle insieme a qualche goccia degli oli essenziali di cui abbiamo parlato poco sopra.

Bagno con oli naturali contro il ristagno dei liquidi

Un altro modo per utilizzare gli oli che possiedono proprietà contro il ristagno dei liquidi consiste nel versare circa 8 gocce di olio essenziale nella vasca da bagno.

Aggiungete anche 2 cucchiai di sale oppure di bicarbonato e poi immergetevi.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Olio essenziale di sandalo: le proprietà per i capelli

Cervicale: ritrovare il benessere grazie ai migliori rimedi naturali

Leggi anche
  • Stufetta elettrica portatile: i benefici per la casaStufetta elettrica portatile: i benefici per la casa

    La stufetta elettrica è uno strumento di nuova generazione, grazie al quale mantenersi al caldo e mantenere calda la casa, mantenendo bassi i consumi.

  • mal di testaI rimedi naturali contro il mal di testa forte al risveglio

    I rimedi naturali per contrastare il mal di testa forte che si prova a volte al risveglio sono numerosi: scopriamo i migliori.

  • Capelli radi a ottobre: come rinforzarli naturalmenteCapelli radi a ottobre: come rinforzarli naturalmente

    I capelli radi a ottobre sono una condizione comune, sia a uomini che a donne, perché dipendono da cause diverse. Scopriamo come curarli.

  • tisana equiseto dimagrireTisana di equiseto, il segreto per dimagrire e tornare in forma

    La tisana di equiseto aiuta a dimagrire anche perchè contiene silicio, una sostanza che aiuta ad eliminare le scorie metaboliche

Contents.media