Omega 3, i benefici contro la cellulite

Gli Omega3 regolano l'equilibrio ormonale e riducono l'infiammazione che causa cellulite e ritenzione idrica.

Gli Omega 3 sono acidi grassi essenziali utili non solo alla nostra salute, ma anche a contrastare la cellulite. Vediamo insieme perché.

Omega 3 per contrastare la cellulite

Gli Omega 3 sono acidi grassi essenziali, indispensabili per il corretto equilibrio ormonale e per la formazione delle membrane cellulari, comprese quelle della pelle.

Queste sostanze sono in grado di ridurre l’infiammazione dei tessuti del derma, tipici di chi soffre di cellulite, perché aiutano a regolare gli ormoni femminili. Uno squilibrio ormonale, infatti, peggiora l’aspetto degli arti inferiori, causando così la tanto odiata pelle a buccia d’arancia.

La cellulite, infatti, compare quando nel tessuto sottocutaneo vi è un aumento delle dimensioni delle cellule adipose, nonché ritenzione idrica negli spazi intercellulari. Per prevenire e trattare questo inestetismo, non basta praticare attività fisica regolarmente, ma occorre anche seguire un’alimentazione adeguata, ricca dei giusti nutrimenti.

Omega 3: gli effetti sulla cellulite

Gli Omega 3 sono sicuramente tra i nutrimenti più importanti da assumere se si vuole prevenire e contrastare la cellulite. Ma quali sono gli effetti che gli Omega 3 producono sulla cellulite?

Gli acidi grassi essenziali, oltre a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, stimolano la produzione di collagene della pelle e riducono l’infiammazione sottocutanea, causa scatenante della cellulite.

In questo modo, con un’alimentazione corretta, si riesce a prevenire e attenuare nel tempo l’inestetismo, donando alla pelle un aspetto molto più tonico, liscio e sano.

Cellulite e Omega 3: la dieta da seguire

Per beneficiare di questi effetti, occorre seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, ovviamente ricca di Omega 3. Gli acidi grassi essenziali, infatti, non vengono prodotti dal nostro organismo in maniera autonoma, ma devono essere assunti con la dieta.

I cibi che contengono maggiori quantità di Omega 3 sono la frutta secca, in particolare noci e mandorle, i legumi, i cereali integrali e ovviamente il pesce.

Per contrastare la cellulite, quindi, sulla nostra tavola non devono mai mancare tonno, sardine, acciughe, trota, pesce spada, sogliola, merluzzo e salmone.

Infine, per ridurre al massimo l’infiammazione sottocutanea e la ritenzione idrica, gli esperti consigliano sempre di ridurre le quantità di sale che consumiamo, nonché carboidrati, formaggi grassi e carne rossa.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tina Cipollari fotografata con una benda sull’occhio: cos’è successo?

Spinaci per la pelle: quali sono i principali benefici

Leggi anche
Contents.media