Pancia gonfia e dura: cause e rimedi per sgonfiarla

La pancia gonfia e dura è un qualcosa di molto fastidioso ma che, spesso, può essere risolto in modo semplicissimo. Ecco come fare.

La pancia gonfia e dura è un inconveniente molto fastidioso, ma quasi mai grave. Capita anche a te? Scopriamo da cosa è causata e in che modo possiamo risolvere questo fastidioso problema.

Pancia gonfia e dura

A tutti noi, almeno una volta nella vita, è capitato di avere la pancia gonfia e dura.

E’ un inconveniente piuttosto comune che può causare imbarazzo. Solitamente è causato dall’accumulo di gas o di liquidi nell’intestino. Molte volte è dovuta all’aerofagia, cioè dalla presenza di una quantità eccessiva di aria nello stomaco. E’ tipica anche del meteorismo, ovvero dalla presenza di gas nello stomaco causata dall’eccessiva fermentazione dei cibi nell’intestino.

Per trovare le cause, bisogna analizzare le nostre abitudini alimentari nell’ultimo periodo: abbiamo mangiato di più? Abbiamo mangiato qualcosa di diverso? Quanto abbiamo bevuto? Vari alimenti possono causare questo disturbo, per esempio latte e latticini: chi è intollerante al lattosio può, dopo aver ingerito il latte, avere la pancia gonfia, dolori addominali e diarrea.

Gonfiore addominale

Advertisements

Il gonfiore addominale è anche tipico della sindrome premestruale. Sono molte le donne che prima del ciclo sperimentano questo fastidioso problema. In questo caso, le cause sono generalmente di tipo ormonale. Per combattere la pancia gonfia del preciclo, può essere utile fare un’attività fisica regolare che riattiva il metabolismo e riduce lo stress, diminuendo il gonfiore addominale, favorito invece da una vita sedentaria.

Ci sono poi dei cibi, quelli ricchi di fibre, che possono causare gonfiore addominale: legumi, cipolle, cavolfiori e cavoli possono provocare gonfiore.

A volte la causa può essere un’eccessiva ritenzione idrica, che comporta del gonfiore a livello addominale.

Mangiare frutta e verdura posso autare ad eliminarlo, ma spesso questo non basta. Molte volte il gonfiore è provocato dalla fretta che abbiamo nel mangiare: questo, infatti, comporta l’ingerimento involontario di un grosso quantitativo di aria, che si ferma nel nostro stomaco o nell’intestino provocando la pancia gonfia.

Pancia gonfia: migliori rimedi

Tra i migliori rimedi per la pancia dura e gonfia, ricordiamo alcune piante come il finocchio e l’anice. Entrambe hanno, infatti, proprietà carminative, ovvero aiutano ad eliminare il gas in eccesso nel nostro corpo. Interessante è anche l’uso del carbone vegetale con le sue proprietà assorbenti, che possiamo acquistare ad esempio in compresse, polvere o tavolette.

Anche una buona attività fisica permette l’eliminazione del problema: consideriamo, quindi, di effettuare un po’ di corsa, camminata, bicicletta o nuoto, che ci farà anche senz’altro bene alla linea.

In alcuni casi, il gonfiore in eccesso può essere una delle cause di colon irritabile. Non si tratta di una malattia grave, ma che spesso è di origine nervosa. Il nostro medico potrà facilmente dirci se siamo in presenza di sindrome del colon irritabile oppure no.

Detto questo, ricordiamo che su Amazon sono disponibili numerosi prodotti che possono aiutarci a risolvere il problema della pancia gonfia e dura. Di seguito vi presentiamo i migliori prodotti a base di carbone vegetale:

1)Al primissimo posto segnaliamo : L’Angelica carbone vegetale. questo prodotto è un integratore alimentare che favorisce la riduzione dei gas intestinali che causano il gonfiore addominale.

2) Successivamente vi segnaliamo: Fitoben Carboflat a base di carbone, finocchio e camomilla facilita la digestione e l’eliminazione di aria intestinale.

3) Esi Karbofin Forte è un integratore che aiuta l’eliminazione dei gas e favorisce le fisiologiche funzioni digestive.

Se desiderate un approfondimento sui rimedi per i problemi di stomaco, vi segnaliamo il seguente articolo

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta mima digiuno, come funziona e tutti i benefici

Piastrine basse: quali sono i sintomi?

Leggi anche
  • AcrilamideAcrilammide: cos’è, dove si trova e rischi per la salute

    Acrilammide: sostanza genotossica e cancerogena che può portare alla formazione di cellule tumorali

  • zanzara tigre rimedi puntureZanzara tigre: i rischi e le cure per proteggersi

    La zanzara tigre è una specie molto diffusa in Italia: conoscere i rischi e i rimedi contro le punture può migliorare la tua estate

  • occhi stanchi sollievoOcchi stanchi: quali rimedi naturali donano sollievo?

    Gli occhi stanchi sono un problema per le numerose persone che lavorano ogni giorno davanti al pc. Vediamo come donare sollievo agli occhi.

  • mangiarsi le unghiePerché mangiarsi le unghie è tanto pericoloso?

    Mangiarsi le unghie è un’abitudine molto pericolosa per diversi motivi. Vediamo perché è bene non cedere alla tentazione di tormentarsi le unghie.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.