Ricetta pollo alle mandorle, ingredienti e preparazione

Il pollo alle mandorle è una ricetta di origine cinese, ma molto conosciuta in Europa e in tutto il mondo. Come si prepara nel dettaglio?

Il pollo alle mandorle è una ricetta di origine orientale, ma ormai apprezzata anche da noi in Occidente. Come si prepara, quali sono i suoi ingredienti? Cerchiamo di saperne di più circa questo piatto.

Ricetta pollo alle mandorle

Si tratta di una ricetta di origine cinese.

Il pollo alle mandorle ormai è preparato anche in Italia e sempre più persone, italiane e non, lo apprezzano davvero tantissimo. I suoi sapori e i profumi sono inconfondibili. Vi ritroviamo le spezie dello zenzero, frizzante e fresco, nonché le mandorle, che offrono una nota tostata davvero eccelsa. Da preparare, ovviamente, con il riso bianco che non può certo mancare per questo piatto rigorosamente made in China. E’ piuttosto semplice da preparare e anche veloce: in circa 20 minuti, il piatto è pronto.

Il costo è, inoltre, relativamente basso.

Ovviamente, non esiste una sola ricetta, ma vi sono più varianti. Possiamo provarne alcune, per cercare quella che ci piace di più. A titolo puramente esemplificativo, ne riporteremo una delle tante.

Ingredienti

Passiamo, adesso, agli ingredienti del piatto. Per quattro persone, avremo bisogno nel dettaglio di:

  • 500 g di petto di pollo
  • 130 g di mandorle pelate
  • 15 g di zenzero fresco da grattugiare
  • un po’ di farina 00
  • sale
  • 60 g di cipolle
  • 25 g di olio di semi
  • 60 g di salsa di soia
  • uno spicchio di aglio
  • poca acqua.

Preparazione

Vediamo, adesso, le fasi della preparazione del nostro pollo alle mandorle.

  1. Per iniziare, prendiamo l’aglio e sbucciamolo. Andiamo, poi, ad affettarlo in modo molto sottile. Peliamo lo zenzero e grattugiamolo molto finemente. Infine, sbucciamo e affettiamo la cipolla.
  2. Eliminiamo le parti di grasso dai petti di pollo, magari con l’aiuto di un coltellino. Tagliamo, quindi, la carne a bocconcini di circa uno o due centimetri. Mettiamo il colino sopra una ciotola, versiamo all’interno i nostri bocconcini di pollo e andiamo ad infarinarli leggermente.

    Scuotiamo, poi, il colino per andare ad eliminare la farina rimasta in eccesso. Prendiamo, adesso, una padella stile wok oppure una antiaderente dai bordi piuttosto alti e riscaldiamo l’olio di semi.

  3. Aggiungiamo l’aglio all’olio, lo zenzero grattugiato e la cipolla affettata. Facciamo dorare i nostri ingredienti per circa tre minuti a fuoco medio, mescolando spesso per non far bruciare il tutto. Trascorsi i tre minuti, uniamo al soffritto i bocconcini di petto di pollo leggermente infarinati, facendo dorare leggermente. Quando avranno una piccola crosticina, versiamo la salsa di soia e mescoliamo bene il tutto. Versiamo, poi, 20 g di acqua e mescoliamo bene con un cucchiaio.
  4. Andiamo a cuocere il pollo per circa dieci minuti e poi saliamolo a fine cottura. Uniamo poco sale, dato che la salsa di soia tende ad essere molto saporita. Mentre il pollo cuoce, prendiamo un padellino e tostiamo le mandorle ben pelate, per circa due o tre minuti. Si può, in alternativa, metterle in forno, per pochi minuti, a 180°C.
  5. Aggiungiamo adesso le mandorle ben tostate ai bocconcini di petto di pollo, andando ad amalgamare per bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Spegniamo il fuoco e serviamo subito ben caldo.

Le ricette stile pollo alle mandorle possono essere facilmente trovate su internet, oppure sulle riviste o libri di cucina. Questi ultimi possono facilmente essere acquistati in libreria, oppure in Amazon. Su Amazon esiste anche la possibilità di risparmiare cospicue somme di denaro, dato che ci sono molti sconti ed offerte su tantissimi libri. In più, se compriamo la versione Kindle, abbiamo davvero la possibilità di pagare i nostri libri molto poco. Ecco alcune idee su libri da comprare su Amazon.

  • Cucina orientale. Ricette

Come scritto sul titolo, questo libro offre numerose ricette di cucina orientale, tra cui potremmo trovare anche il sopracitato pollo alle mandorle, ma non solo. Presente, inoltre, il sushi e molto altro ancora. Abbiamo la possibilità di comprare questo libro in copertina flessibile a circa 12 euro su Amazon.

  • Cucina cinese senza segreti. Ricette cinesi autentiche, presentate con tecniche semplici. Ediz. illustrata.

La cucina cinese sarà davvero senza segreti con questo volume, che possiamo comprare su Amazon ad una cifra che si aggira sui 19 euro. Scritto direttamente dal fondatore della School of Wok di Londra, offre davvero tanti spunti per realizzare al meglio numerosi piatti orientali, della tradizione cinese. Classico esempio sono le melanzane alla Sichuan o la spigola con fagioli di soia essiccati.

  • Cucina cinese

Infine, ecco un volume particolarmente interessante, che si intitola proprio Cucina cinese. Il libro si può comprare in Amazon ad un prezzo di poco più di 21 euro, in copertina rigida. Presenti oltre 250 ricette orientali, dalle più tradizionali e conosciute in Occidente alle più stravaganti e sconosciute.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ricette light, migliori piatti con le verdure

La sterilità maschile: le cause e i rimedi

Leggi anche
  • Dieta di Jennifer Lopez: i suoi segreti per dimagrireDieta di Jennifer Lopez: i suoi segreti per dimagrire

    La Dieta è essenziale per perdere peso e mantenersi in forma. Il principio è la base della dieta seguita anche da Jennifer Lopez. Scopriamo come funziona.

  • Dieta lampo per l'estate.Dieta lampo per l’estate: consigli e rimedi naturali

    Avete deciso di mettervi a dieta in vista dell’estate? Scopriamo insieme la dieta lampo per l’estate, i consigli e i rimedi naturali.

  • dieta equilibrataPerdere peso in primavera: consigli e miglior integratori

    Perdere peso in primavera è possibile con una dieta, con l’attività fisica e con l’uso di alcuni integratori. Ecco il migliore in vendita.

  • bicarbonato limone dimagrireBicarbonato e limone, un aiuto per dimagrire

    Bere bicarbonato e limone non solo aiuta a dimagrire, ma anche ad eliminare i problemi legati ad una cattiva digestione, come il gonfiore

Contents.media