Ricette light, migliori piatti con le verdure

Le ricette light che possiamo pensare di preparare sono davvero molte. Ecco, nel dettaglio, alcune idee e libri di ricette che possono aiutarci.

Tra le ricette light, non possono certo marcare i piatti con le verdure. Che siano antipasti, primi piatti, secondi o contorni, l’importante è che siano leggeri ma sfiziosi. Il fatto di essere light, infatti, non implica certo che deve essere un qualcosa privo di gusto.

Ricette light

Quando si parla di ricette light, si intende un qualcosa a basso contenuto calorico. In molti pensano che i piatti leggeri debbano essere per forza insipidi e sconditi, ma così non è. Non importa, infatti, che il nostro piatto sia un tripudio di grassi e di calorie per essere gustoso.

Le troviamo sui classicissimi libri di ricette, sulle riviste, ma anche sui siti internet, spesso divisi per categorie. Troviamo leggeri antipasti, pastasciutte o risotti alle verdure, secondi piatti con contorni, tutti leggeri.

Ingredienti

Ecco, ad esempio, una ricetta leggera a base di pesce, perfetta e veloce da preparare: gli anelli di calamari al forno. Avremo bisogno, nel dettaglio, dei seguenti ingredienti per prepararla.

  • sei etti di calamari di taglia media
  • 200 g di pangrattato
  • due cucchiai di paprika dolce
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale.

Preparazione

Ecco le fasi della preparazione del nostro piatto, che possiamo considerare come antipasto o come secondo piatto molto leggero.

  1. Iniziamo andando a pulire i nostri calamari sotto acqua fredda corrente. Stacchiamo la testa e mettiamo da parte. Eliminiamo, poi, la penna di cartilagine trasparente e passiamo di nuovo il tutto sotto acqua corrente per rimuovere le interiora e la sacca di inchiostro, qualora ci sia. Eliminiamo anche la pelle esterna, aiutandovi con un coltellino o direttamente con le mani. Togliamo anche le pinne e, poi, riprendiamo la testa andandola a separare dai tentacoli.

    Sciacquiamo bene il tutto di nuovo sotto l’acqua. Tagliamo il corpo dei nostri calamari ad un cm di spessore e mettiamo poi assieme ai tentacoli.

  2. Prepariamo, adesso, la nostra panatura. Mettiamo in una ciotolina il pangrattato con la paprika dolce e un pizzico di sale. Mettiamo la miscela in una teglia larga, adagiamovi gli anelli di calamaro e i tentacoli, mescoliamo bene per far aderire la panatura.
  3. Prendiamo un setaccio a maglie larghe e posizioniamovi sotto un recipiente. Mettiamo sopra i calamari per eliminare la panatura in eccesso. Ungiamo leggermente una teglia e foderiamo con carta forno. Mettiamoci sopra gli anelli e i tentacoli del calamari impanati. Versiamo sopra un po’ di olio e cuociamo in forno statico per circa 25 minuti a 180°C, oppure in forno ventilato a 160°C per circa 15-20 minuti.

Ricette light con verdure

Vediamo, adesso, una delle migliori ricette light con verdure, da preparare in modo molto veloce. Ecco come si prepara un sushi del tutto vegetariano!

Ingredienti

  • 200 g di riso per sushi
  • 300 ml di acqua
  • 80 g di avocado
  • 100 g di barbabietole cotte
  • 150 g di cetrioli
  • 20 g di radiccio
  • una alga nori
  • 25 g di aceto di riso.

Preparazione

  1. Lessiamo il riso in acqua salata e mettiamolo in una ciotola con aceto. Sciacquiamo tutte le verdure. Puliamo il radicchio e dividiamolo in foglie. Tagliamo la barbabietola a fettine sottili, mentre dividiamo a metà l’avocado, eliminiamo il nocciolo e tagliamo a tocchettini. Eliminiamo la buccia dei cetrioli, poi tagliamone uno a metà e nel senso della lunghezza, per ottenere delle fettine lunghe e sottili. Prendiamo poi l’altro cetriolo e tagliamolo a fettine orizzontali. Prendiamo un tappetino di bambù e mettiamo un foglio di pellicola alimentare. Bagniamo le mani in acqua acidulata e adagiamo sul tappetino circa 100 g di riso, disegnando un rettangolo di 10×15 cm circa. Mettiamo al centro le listarelle di barbabietola.
  2. A fianco mettiamo le listarelle di cetriolo e poi ancora barbabietola. Sopra mettiamo i tocchetti di avocado e, adesso, prepariamo il maki. Afferriamo il bordo inferiore del tappetino e solleviamo per portarlo verso il centro. Facciamo in modo che questo serva a facilitare la chiusura del rotolo e ripetiamo l’operazione fino a far combaciare le due estremità del riso. Spostiamo ora le fettine di cetriolo sulla sommità del maki e aggiustiamole con le mani. Compattiamo con le mani anche la decorazione.
  3. Mettiamo il maki su un tagliere e tagliamo a metà, poi ancora per ottenere 8 pezzi. Procediamo con la seconda preparazione, mettendo un foglio di alga sulla pellicola trasparente e distribuendo il riso sull’alga. Mettiamo le verdure, arrotoliamo bene e tagliamo a pezzi.

Migliori libri

I migliori libri di ricette light si trovano su Amazon. Ecco alcuni esempi nel dettaglio.

  • Semplicissimo. Il libro di cucina light più facile del mondo

Al costo di circa 17 euro troviamo questo libro in copertina rigida, perfetto per avere idee sulle migliori ricette leggere.

  • Ricette light: facili ed economiche per dimagrire senza dieta.

Dimagrire senza dieta si può, anche attraverso questo volume. Lo troviamo in vendita su Amazon ad una cifra di circa 8 euro.

  • Stare bene con leggerezza

Infine, ecco questo volume, che possiamo comprare in Amazon ad un prezzo di circa 21 euro in copertina flessibile. Vi troviamo molte ricette leggere che possono fare al caso proprio.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta di settembre, come perdere peso dopo le vacanze

Ricetta pollo alle mandorle, ingredienti e preparazione

Leggi anche
  • dieta fai da te non funziona meglio nutrizionistaDieta fai da te? Meglio rivolgersi a un nutrizionista

    Ormai siamo costantemente bombardati da diete che ci promettono la luna, eppure non vediamo i risultati o riprendiamo subito il peso perso. Come fare?

  • 3 idee spuntino sano ma gustoso3 idee per uno spuntino sano ma gustoso
  • dieta alfonso signoriniLa dieta di Alfonso Signorini non è una dieta: è uno stile di vita

    Scopriamo di più sulle esperienze dell’amato Alfonso Signorini e quale dieta segue per essere sempre in forma smagliante.

  • Dieta di Jennifer Lopez: i suoi segreti per dimagrireDieta di Jennifer Lopez: i suoi segreti per dimagrire

    La Dieta è essenziale per perdere peso e mantenersi in forma. Il principio è la base della dieta seguita anche da Jennifer Lopez. Scopriamo come funziona.

Contents.media