Notizie.it logo

La sterilità maschile: le cause e i rimedi

sesso tantrico

Quali sono le cause della sterilità maschile e cosa si può fare per evitarla? Cerchiamo di saperne di più su questa condizione.

Quali sono le cause ed i rimedi della sterilità maschile? Cerchiamo di analizzare nel dettaglio questa problematica e, infine, vediamo qual è il miglior rimedio naturale che possiamo pensare di adottare.

sterilità maschile

Che cosa si intende, intanto, per sterilità maschile? Si tratta di una condizione in cui la produzione degli spermatozoi è troppo scarsa o addirittura assente. Si può verificare anche quando gli spermatozoi vengono prodotti, ma non riescono a passare nel liquido seminale. E’ ovvio che, inoltre, la sterilità maschile si ha anche se non c’è eiaculazione.

Se si parla di un’assenza di spermatozoi, allora si ha una azoospermia. Se, invece, gli spermatozoi presenti sono molto rari, si parla di cripto azoospermia. Quando, invece, si verifica la presenza di spermatozoi, che però non sono vitali, si parla comunemente di necrozoospermia. L’aneiaculazione, invece, si ha quando manca l’eiaculazione per motivi neurologici o fisici o psicologici. Sono tutte condizioni che portano alla sterilità maschile.

Queste possono avere differenti cause, come potremo vedere successivamente.

le cause della sterilità maschile

Tra le cause che portano a sterilità maschile dobbiamo annoverare numerosissime condizioni. Ad esempio, abbiamo parlato di cause genetiche, con tanto di ridotta o assente produzione degli spermatozoi. In alcuni casi, alcuni stati infiammatori ed infettivi riguardanti le vie seminali possono danneggiare gli spermatozoi, nonché i canali seminali. E’ possibile, inoltre, che un episodio di febbre possa interferire con la capacità riproduttiva, ma in questo caso in modo temporaneo. Dopo al massimo 180 giorni, nei casi di febbre più grave, la capacità riproduttiva ritorna ad essere quella di un tempo.

Ricordiamo, inoltre, che i pantaloni in poliestere troppo stretti ad esempio possono influenzare la fertilità, perché aumentano la temperatura nell’area dei genitali. Per lo stesso motivo, è utile non prendere il sole integrale nelle parti intime. E’ possibile che anche la dilatazione delle vene dei testicoli, il varicocele, danneggi il DNA degli spermatozoi, riducendo la fertilità.

Ricordiamo, inoltre, la disfunzione erettile e le malattie sessualmente trasmissibili, come la gonorrea, la clamidia, la sifilide e il Papillomavirus.

Alcuni farmaci possono influire sulla sterilità: è il caso degli antitumorali, ma anche quelli dell’ipertensione e del colesterolo alto. Traumi e torsioni varie ai testicoli possono influenzare la loro funzionalità e, inoltre, dobbiamo annoverare tra le cause anche il tabacco e la Cannabis. Essi danneggiano l’integrità del DNA degli spermatozoi, andandone a diminuire il numero e la motilità. Consideriamo, inoltre, la sedentarietà, il sovrappeso, l’obesità, l’abuso di droghe e di alcolici tra le cause.

il miglior rimedio naturale

Fertilina LoveME Uomo è senza dubbio il miglior rimedio naturale per questo problema. Si tratta di un integratore alimentare specificatamente pensato per gli uomini che vogliono diventare papà, ma che al contempo hanno problemi di fertilità e di erezione. Formato solo da ingredienti naturali, questi svolgono un ruolo molto importante per migliorare la fertilità.

L’integratore è stimolante, grazie alla presenza di minerali, ma anche vitamine e antiossidanti che contribuiscono alla naturale spermatogenesi, alla fertilità e alla riproduzione.

E’, inoltre, un regolatore dell’attività ormonale e sessuale, nonché del sistema immunitario. Poiché non si tratta di un farmaco, esso può essere comprato anche senza ricetta medica e non lo ritroviamo nelle farmacie o nelle erboristerie.

L’unico modo per comprarlo, infatti, è su internet, attraverso il sito ufficiale. Su questo sito avremo la possibilità di comprare l’articolo ad un prezzo di 49 euro a confezione. Comprarlo è semplice: basta compilare l’apposito modulo sul web con i nostri dati personali. In poco tempo avremo la possibilità di ricevere a casa, in modo del tutto anonimo, Fertilina LoveMe Uomo.

Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sull’immagine successiva

-
Il suo uso non ha nessun tipo di effetto collaterale. Gli ingredienti sono la L-Arginina, un aminoacido che svolge molteplici funzioni nel nostro corpo, il Tribulus Terrestris, una pianta adatta alla fertilità e la Schisandra, che elimina lo stress e non solo. Sono presenti, poi, in buone dosi la Vitamina D e C, rispettivamente utili per la produzione degli ormoni sessuali, per migliorare la qualità degli spermatozoi e per rinforzare il nostro sistema immunitario, allontanandolo dal pericolo delle malattie.

La vitamina C, inoltre, regola il livello di ormoni presenti nel nostro corpo e, a livello sessuale, è utile per migliorare la qualità del liquido seminale.

Infine, da considerare la presenza dello zinco, un minerale molto utile per la nostra salute. Esso serve, infatti, per evitare squilibri ormonali e per sostenere il nostro sistema immunitario. E’, inoltre, responsabile della normale maturazione degli spermatozoi e dell’equilibrio del testosterone.

Questo è tutto ciò che dobbiamo conoscere di Fertilina LoveMe Uomo, un integratore in compresse che deve essere assunto tutti i giorni alla mattina e alla sera, meglio se dopo aver mangiato. I miglioramenti si hanno fin da subito, ma dobbiamo considerare che un uso continuo e costante ci permette di apprezzare di più l’articolo. Sul sito ufficiale, inoltre, possiamo trovare molti pareri ed opinioni da parte di chi ha già provato l’articolo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche