Broccoli: proprietà e benefici

I broccoli sono delle verdure che forniscono benefici davvero molto importanti all'organismo grazie alle loro straordinarie proprietà.

I broccoli sono delle verdure non molto apprezzate dai bambini per via del proprio gusto, ma esse non dovrebbero mai mancare nell’alimentazione delle persone in quanto regalano un gran numero di benefici per la salute. Le proprietà dei broccoli sono quindi varie ed è bene conoscerle tutte per capire quanto siano fondamentali nella dieta.

Broccoli: benefici per gli occhi

Uno dei benefici principali offerti dai broccoli riguarda di certo la sua capacità di migliorare la salute degli occhi. Questa verdura infatti è ricca di due carotenoidi, la luteina e la zeaxantina, che chiaramente danno una mano alla vista migliorandola in modo concreto e significativo.

In particolare i broccoli sono utili per prevenire le malattie che riguardano la retina e anche problemi più comuni come la cataratta.

Questi carotenoidi infatti contrastano gli effetti dello stress ossidativo.

I broccoli sono poi utili per via della grande quantità di vitamina A che contengono. Questa vitamina infatti è in grado di migliorare la salute degli occhi.

Effetto disintossicante dei broccoli

I broccoli sono molto utili anche per via del loro effetto disintossicante. La grande quantità di glucorafanine presenti in questa verdura è utile per migliorare la salute del fegato dal momento che consentono di eliminare le sostanze di scarto.

Questa verdura aiuta molto anche i polmoni in quanto limitano i danni dello stress ossidativo. In particolare, il sulforafano ha un effetto antiossidante che consente di limitare l’infiammazione di questo organo.

Broccoli: proprietà utili per il sistema cardiovascolare

I broccoli sono molto utili per contrastare il colesterolo cattivo e abbassarne quindi i valori in modo molto importante. Questo di conseguenza rende tale verdura molto utile per migliorare la salute del sistema cardiovascolare.

Questa verdura è poi ricca di vitamine del gruppo B e quindi sono in grado di ridurre la formazione di omocisteina, una molecola che aumenta il rischio di infarti e ictus.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cetriolo per il fegato: quali sono i benefici principali

Tiglio per la pelle: quali sono le principali proprietà

Leggi anche
Contents.media