banana

Banana: come usare la buccia per sbiancare i denti

I rimedi casalinghi sono una pratica ormai molto diffusa come soluzione alternativa a trattamenti specialistici : da un lato garantiscono la totale naturalità del prodotto utilizzato, dall’altro risultano molto meno dispendiosi.
In quest’articolo, in particolare, si offre una valida alternativa casalinga per ottenere denti più bianchi: la buccia della banana.

Misiones_-_Yerba_Mate_Canchada

Come preparare lo yerba mate e come consumarlo

Lo yerba mate è la pianta da cui si ricava il mate. Come si prepara? Come possiamo consumarlo? Cerchiamo di capirlo assieme. Vediamo come e se è possibile farlo in casa, attraverso alcuni semplici passaggi. Si tratta di un infuso molto benefico per la nostra salute e che è molto utilizzato in Sud America, specialmente in Argentina.

Fragole secche per combattere il tumore all’esofago

Fragole secche per combattere il tumore all’esofago

Torniamo a parlare di alimentazione concentrandoci sugli alimenti grazie ai quali è possibile combattere l’insorgenza dei tumori. In primo piano, questa volta troviamo le fragole che, se disidratate, sembrerebbero essere in grado di frenare il cancro all’esofago. E’ questa la conclusione a cui è arrivata l’Ohio State University, il cui team di scienziati ha condotto una ricerca su 36 volontari che presentavano lesioni precancerose.

Un bicchiere di vino rosso a tavola per combattere il colesterolo

Un bicchiere di vino rosso a tavola per combattere il colesterolo

Non tutti gli alcolici vengono per nuocere, soprattutto se si tratta di vino rosso! Da parecchie ricerche emerge infatti che, proprio il vino rosso, ha la capacità di ridurre i grassi e la percentuale di colesterolo nel sangue. Sono stati condotti diversi esperimenti al riguardo e tutti hanno evidenziato i benefici del consumo di vino se moderato e assunto durante i pasti.

artemisia annua

Artemisia annua: benefici, proprietà, controindicazioni

L’Artemisia annua è una pianta perenne ricca di proprietà benefiche, curative ed antinfiammatorie. Viene utilizzata per contrastare differenti disturbi e dolori. Si consiglia l’assunzione di Artemisia, ad esempio, in caso di dolori acuti mestruali, di tosse ed influenza. Ha, inoltre, un effetto sedativo e rilassante per il sistema nervoso.

Bere tè aiuta a ridurre la stanchezza

Bere tè aiuta a ridurre la stanchezza

Il tè è un ottimo rimedio naturale contro la stanchezza e non solo. Secondo i tempi e le modalità di ebollizione, si possono ottenere gli effetti desiderati, il tutto con grande beneficio per la propria salute.

Curcuma: provenienza, tipologie e origini

Curcuma: provenienza, tipologie e origini

Sin da tempi degli Assiri, la curcuma era considerata una spezia miracolosa dai mille utilizzi e proprietà. Famosa come colorante naturale per indumenti e cosmetici ma ancora più importante per le sue caratteristiche anti tumorali, antiinfiammatorie e benefiche. Di provenienza asiatica, questa spezia ha sempre regnato in India e Cina, dove – ancora oggi – è utilizzata per comporre la maggior parte delle ricette consumandone a quantità illimitate. In Europa è stata scoperta grazie all’importazione da pare degli Arabi che hanno saputo spiegare al meglio come utilizzarla, sia per insaporire i piatti che per le proprietà “medicinali”.
Una vera scoperta che da millenni regna nel mondo e previene dall’infiammazione meno grave al tumore più devastante.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.