Rosa canina, il segreto per avere una pelle compatta e tonica

La rosa canina idrata in profondità la pelle secca ed elimina l'eccesso di sebo e punti neri dalla pelle grassa, purificandola in modo naturale

La rosa canina è una pianta molto apprezzata in cosmetica in quanto ricca di proprietà benefiche. Scopriamo quali sono i benefici per la pelle.

Rosa canina per la pelle: le proprietà

La rosa canina è una pianta ricca di vitamina C, nonché acido L-Ascorbico, che rendono la pianta un ottimo antiossidante.

Non solo, la rosa canina contiene al suo interno anche tannini, flavonoidi, polifenoli e acidi grassi, nonché vitamina A, vitamina E, acido linoleico e acido trans-retinoico, tutte sostanze che rendono la rosa canina un perfetto anti-age.

Sono proprio queste sostanze che rendono la rosa canina un ingrediente così prezioso per la salute e la bellezza della pelle. I prodotti a base di questo fiore, infatti, non solo attenuano e prevengono le rughe, ma svolgono anche un’azione antimicotica, rivitalizzante e molto nutriente.

Rosa canina: i benefici per la pelle

I benefici che la pelle può ricavare dall’utilizzo di prodotti a base di rosa canina sono davvero tanti.

Il fiore, infatti, esercita sulla pelle un potere rigenerante, che aiuta a riparare i tessuti in caso di piccole cicatrici o segni di vecchia acne, accelerando al contempo i tempi di guarigione, grazie alla presenza della vitamina A.

La rosa canina è nota per le sue proprietà antiossidanti e anti-age per la pelle, perché contiene sostanze come vitamina A, vitamina E e vitamina C.

L’utilizzo costante dell’olio di rosa canina aiuta a ringiovanire la pelle e a prevenire la comparsa dei segni del tempo.

Il fiore possiede anche proprietà elasticizzanti, utili sia per chi ha la pelle secca o disidratata o in caso di ustioni dal sole.

Infine, la rosa canina possiede anche un’interessante proprietà riequilibrante, utile per chi ha la pelle mista o grassa con tante imperfezioni. Questo tipo di pelle necessita di essere riequilibrato, diminuendo la quantità di sebo.

Inoltre, i tannini svolgono un’azione astringente, che aiuta a contrastare i pori dilatati.

Rosa canina: come utilizzarla sulla pelle

Per beneficiare delle proprietà della rosa canina, è possibile utilizzare sia l’olio naturale che il decotto. L’olio può essere aggiunto all’abituale crema di trattamento per ricompattare la pelle, idratarla e purificarla.

Il decotto, invece, è un ottimo tonico e si può utilizzare dopo la detersione del viso per ripristinare il film idrolipidico e riequilibrare la pelle.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carenza di vitamina B12: i sintomi e cosa mangiare

Farro, il cereale contro emicrania e malattie cardiovascolari

Leggi anche
Contents.media