Notizie.it logo

Sbornia: trucchi per alleviare gli effetti dell’alcol

sbornia

Il corpo reagisce all'assunzione di alcol in maniera diversa. Se i sintomi della sbornia sono intensi, scopri come puoi alleviarli!

Nonostante bere possa essere considerata un’inoffensiva abitudine sociale, eccedere con l’alcol può alterare l’organismo fino alla cosiddetta sbornia. Gli effetti sulla salute talvolta non sono indifferenti, così come le possibili conseguenze provocate a terzi. Ma se ormai avete alzato il gomito e il danno è fatto, sappiate che esistono ad ogni modo alcuni rimedi che possono aiutare a superarla più velocemente.

Mantenersi idratati

Innanzitutto è importante idratarsi abbondantemente in quanto l’alcol, tra i vari effetti, provoca anche disidratazione. Proprio questo è il motivo per cui il giorno successivo molte persone soffrono i cosiddetti postumi. Bere molta acqua, quindi, aiuta a reidratarsi e ad eliminare l’alcol tramite l’urina, favorendo lo smaltimento della sbornia. Ma attenzione: per ripristinare l’idratazione va bevuta solamente acqua e non bibite o altre bevande. Evitate specialmente le bevande alcoliche o comunque zuccherate, perché peggiorerebbero ulteriormente la situazione.

Bere bevande isotoniche e zuccheri

Se non piace l’acqua, un’alternativa possibile è assumere abbondanti quantità di bibite isotoniche.

Queste vi aiuteranno a mantenere un adeguato livello di idratazione e a recuperare i sali minerali persi a causa dell’eccesso di alcol e dell’eventuale vomito. Sarebbe meglio optare per le bibite isotoniche del supermercato, ma se non se ne hanno in casa si possono preparare delle combinazioni molto semplici che daranno ugualmente sollievo, ad esempio con acqua, limone e sale.

Una volta preparata questa bevanda berne la maggior quantità possibile alternandola a sorsi di sola acqua per ripristinare i sali minerali nell’organismo, recuperare la disidratazione e diminuire gli effetti dell’alcol. La preparazione è molto semplice. Riempire un bicchiere col succo di mezzo limone, o di uno intero se il bicchiere molto grande, e riempire d’acqua lo spazio restante. Successivamente, aggiungere un pizzico di sale e mescolare bene finché il sale non si sarà sciolto completamente e bere a piccoli sorsi.

Un altra opzione efficace è quella di mangiare cibi dolci come la cioccolata o prodotti zuccherati, naturalmente senza esagerare, anche questi in grado di alleviare la sbornia ed eliminare l’alcol dal corpo.

Bere caffè forte

Dopo la sbornia un trucco classico per tornare ad essere sobri è bere qualche caffè forte.

La caffeina infatti è un potente stimolante che riesce ad attivare il cervello favorendo la diminuzione dei postumi. Inoltre è una bevanda diuretica, quindi aiuta ad eliminare tossine tramite l’urina.

Si ricordi però che per avere il miglior effetto di questo rimedio è importante che il caffè sia liscio e carico, e che venga abbinato al rimedio precedente per ottenere la migliore idratazione possibile. Vale comunque la raccomandazione contraria, ovvero non eccedere con l’assunzione di caffè in quanto anche la caffeina, se abusata, è pericolosa per la salute. Se il caffè è sufficientemente forte, due massimo tre tazze vanno più che bene per smaltire la sbornia.

Indurre il vomito

Uno dei migliori trucchi per smaltire la sbornia, anche se un tantino sgradevole ma che risulta di grande aiuto, è quello di indurre il vomito. Eliminare l’alcol dal nostro organismo prima che venga metabolizzato dal fegato consente un recupero decisamente più rapido. Vale soprattutto se la sbornia è accompagnata da nausea e malessere.

Se è questo il caso si raccomanda di indurre il vomito prima di andare a dormire. Altrimenti, al coricarsi potrebbe arrivare da solo.

Fare una doccia fredda

Smaltire una sbornia il più rapidamente possibile è più semplice se non si è eccessivamente ubriachi. In qualsiasi caso uno dei migliori trucchi è quello di fare un bagno o una doccia fredda, che aiuterà a riprendersi e a sentirsi subito molto meglio. L’importante è non gettarsi sotto l’acqua fredda di colpo perché potrebbe essere uno shock per il corpo in queste condizioni. Piuttosto iniziare con acqua tiepida e poco a poco abbassare la temperatura finché l’acqua non sarà fresca. Rimanere sotto il getto un tempo sopportabile, 5 minuti già sono sufficienti.

Tuttavia, nel caso di una sbornia molto potente in cui gira molto la testa la doccia non è raccomandabile in quanto si corre il rischio di farsi male. Chiedere piuttosto l’aiuto di qualcuno per farla oppure optare per una delle opzioni precedenti.

Ricordiamo comunque che il miglior modo di evitare una sbornia è quello di bere alcol con moderazione ed assumerlo responsabilmente.

Questo per evitare non solo di danneggiare la propria salute ma anche quella degli altri. Inoltre, non mettersi mai alla guida ma piuttosto farsi aiutare da un famigliare o da un amico.

Quest’articolo è meramente informativo, non vuole pertanto prescrivere alcun trattamento medico o realizzare diagnosi. In caso di sintomi o malessere si invita a consultare il proprio medico.

© Riproduzione riservata
Leggi anche