I migliori superfood per aiutare l’organismo

Consumare regolarmente alcuni superfood è un ottimo modo per aiutare l'organismo a restare in salute. Scopriamo quali sono i migliori.

I superfood che la natura offre sono davvero numerosi. Nonostante di solito si parli esclusivamente delle proprietà benefiche di alcuni alimenti esotici e costosi, è bene ricordare che ce ne sono anche molti altri che possono essere consumati ogni giorno. Una ricerca apparsa sulla rivista The Beet ha elencato alcuni superfood che sono in grado di aiutare l’organismo.

Scopriamo insieme quali sono e perchè sono così utili per restare in salute.

I superfood che possono aiutare l’organismo

La frutta a guscio è sicuramente uno dei superfood in grado di aiutare l’organismo. Noci, nocciole, mandorle, pistacchi, anacardi e arachidi sono ricchi di omega-3, un acido grasso essenziale che deve essere introdotto con la dieta per il corretto funzionamento del sistema immunitario. Chiaramente la frutta secca è molto calorica e quindi è bene non eccedere.

Gli esperti suggeriscono di assumerne circa 30 grammi al giorno.

Gli spinaci sono ottimi per combattere le infiammazioni in quanto contengono grandi quantità di vitamina C. Questi vegetali possiedono anche una proprietà antiossidante considerevole e di conseguenza sono ottimi per migliorare la salute dell’organismo. Anche gli agrumi sono ottime fonti di vitamina C e per questo il loro consumo quotidiano amenta le difese contro le infezioni respiratorie e sistemiche.

I peperoni crudi sono utili per assorbire il ferro e di conseguenza i nutrizionisti suggeriscono di non cuocerlo perchè il calore andrebbe a far scomparire questo beneficio. I legumi come fagioli, piselli,ceci e lenticchie, sono in grado di migliorare la salute dell’intestino. Questi infatti nutrono i batteri buoni presenti nell’intestino e aiutano a eliminare le tossine e gli scarti che il corpo produce. Un effetto benefico sull’intestino viene regalato anche dal kimchi, un alimento coreano a base di verdure fermentate.

Il tè verde consente di migliorare la salute cardiovascolare dal momento che protegge le cellule contro la pericolosa azione dei radicali liberi. Questa bevanda inoltre è in grado anche di ridurre in modo significativo la quantità di colesterolo cattivo nel sangue andando in tal modo a liberare le arterie.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i migliori rimedi naturali per combattere la pancia gonfia?

Fibromi penduli: ecco come eliminarli grazie all’aceto di mele

Leggi anche
Contents.media