La zucca ha ottime proprietà lassative? 5 motivi per cui dovresti mangiarne tantissima

E’ vero che la zucca ha ottime proprietà lassative? Scopriamo 5 motivi per cui dovresti mangiarne tantissima.

La zucca è il tipico ortaggio autunnale, facile da trovare, consumabile in tantissimi modi e soprattutto ricchissimo di benefici e proprietà. Tra queste, lo sapevate che la zucca ha proprietà lassative? Ecco 5 motivi per cui dovresti mangiarne tantissima.

La zucca ha ottime proprietà lassative? 5 motivi per cui dovresti mangiarne tantissima

Tra gli ortaggi autunnali più gettonati, dal buon sapore e dal molteplice utilizzo in cucina, la zucca ha un posto speciale. Questo ortaggio, simbolo della festa di Halloween, è ricco di proprietà e benefici importanti per il nostro corpo. Tra questi, aiuta ad andare in bagno perché ha effetto lassativo dunque è un tocca sana per chi soffre di stitichezza. Ma non solo. Ecco tutti i benefici della zucca, e 5 motivi per cui dovresti mangiarne tantissima.

Proprietà lassative

Oltre a un alto quantitativo di vitamine, la zucca possiede anche un altissimo numero di fibre che migliorano il transito intestinale, riequilibrando la flora. E’ particolarmente indicata quindi per chi soffre di stitichezza, di colite e di emorroidi.

Combatte la ritenzione idrica

La zucca è un valido aiuto contro la ritenzione idrica grazie al suo altissimo quantitativo di acqua. Favorisce infatti la diuresi e aiuta l’organismo a liberarsi dalle tossine e a sgonfiarsi.

Allo stesso tempo, migliora la salute delle vie urinarie ed elimina i parassiti intestinali, contro i quali rappresenta una vera e propria medicina miracolosa e naturale anche contro la cistite.

Contro stress e ansia

La zucca aiuta anche a liberarsi dall‘ansia e dallo stress. Questo perché contiene magnesio, un rilassante muscolare naturale che apporta benefici psico-fisici immediati. Contiene inoltre triptofano, sostanza che aiuta nella produzione della serotonina, utile contro l’insonnia e la depressione.

La zucca è consigliata in particolare se si soffre di disturbi del sonno oppure di squilibri ormonali, come quelli che possono colpire le donne in menopausa.

Ha poche calorie

La zucca è l’ortaggio perfetto per chi è a dieta e vuole dimagrire poiché ha un basso contenuto di calorie circa 26 kcal per 100 gr e un ridotto quantitativo di glucidi e di grassi, motivo per cui è consigliata anche ai diabetici e nelle diete ipocaloriche. Inoltre le fibre aiutano a sentirsi sazi più velocemente, un modo ottimo per evitare di mangiare troppo.

Aiuta la guarigione

Questo ortaggio autunnale contiene, inoltre, molti altri minerali e vitamine, tra cui calcio, potassio, sodio, magnesio, fosforo e vitamine C ed E. Il potassio aiuta a mantenere un corretto equilibrio idrico dell’organismo e delle mucose, mentre la vitamina C aiuta la guarigione delle ferite, attenua i dolori articolari e previene malattie degenerative.

La zucca ha proprietà lassative? Ecco tutti i benefici

La zucca, uno degli ortaggi di stagione più amati, ha origini antichissime. La sua origine è da ricercare probabilmente nell’America Centrale, poiché i semi più antichi sono stati ritrovati in Messico e risalgono a 7.000 a.C. e viene usata in tutto il mondo. La lanterna durante la festa di Halloween per scacciare gli Spiriti maligni è una tradizione che proviene da una antica leggenda celtica.

Se tutti i benefici già svelati della zucca non sono bastati a fartela apprezzare, ecco un altro motivo che ti convincerà a mangiarne tantissima durante l’autunno. La zucca, come tutti gli ortaggi di colore arancione è ricca di beta-carotene, una sostanze che l’organismo utilizza per la produzione di vitamina A, utile per la salute di pelle, mucose e vista, e dal fortissimo potere antiossidante, che aiuta anche nella prevenzione dei tumori. E i semi della zucca?

Anche questi sono ricchissimi di benefici: veri e propri superfood, ricchi di proteine, di Omega3, di zinco, di magnesio e di fibre. I semi di zucca sono efficaci nell’abbassare il colesterolo cattivo nel sangue, proteggono il cuore grazie all’alto contenuto di magnesio.

Contengono cucurbitina, una sostanza che aiuta a proteggere la prostata e a contrastare patologie dell’apparato urinario maschile e femminile, aiutando anche a prevenire la cistite. Inoltre, hanno una rilevante efficacia antisettica, antinfiammatorie e antivirale.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Dieta mima digiuno: il menu settimanale

E’ vero che acqua e bicarbonato sono sicuri per disinfettare frutta e verdura?

Leggi anche
Contentsads.com