Acne: un problema per tutte le età

L'acne negli adulti può comparire per diversi motivi, la causa principale sono i problemi ormonali. Impariamo a conoscere questo disturbo.

L’acne è un problema che solitamente colpisce ragazzi e ragazze in età adolescenziale, ma oltre alla più conosciuta acne giovanile esiste anche l’acne tardiva. Sono molte infatti le persone intorno ai venti o trent’anni che devono combattere contro l’acne ogni giorno.

L’acne negli adulti richiede un’attenzione particolare e l’utilizzo di prodotti specifici spesso differenti rispetto a quelli usati per gli adolescenti. Capire le cause che hanno portato alla comparsa dell’acne in età adulta è la prima cosa da fare se si vuole cercare un rimedio efficace.

Cause dell’acne negli adulti

L’acne in età adulta può essere dovuta a molti fattori tra i quali anche stress e inquinamento. Anche la scelta di cosmetici molto oleosi o di bassa qualità può far comparire l’acne.

Advertisements

È bene optare per prodotti non comedogenici: essi non si depositano e non ostruiscono i pori. Si consiglia anche di struccarsi sempre prima di andare a dormire.

La causa principale di acne tardiva è però legata a problemi ormonali. Nelle donne la causa più frequente è l’ovaio policistico, una sindrome che è caratterizzata dall’alterazione del ciclo mestruale e da una quantità troppo elevata di ormoni androgeni nel sangue. In realtà anche nel periodo del ciclo mestruale molte donne soffrono di acne, ma in questi casi si tratta di un problema temporaneo dovuto allo sbalzo ormonale.

Con l’approssimarsi della menopausa e la fine del periodo fertile, il rischio d’insorgere di acne tardiva aumenta ulteriormente.

Anche l’impiego di alcuni farmaci come androgeni, anticonvulsivanti e prodotti a base di iodio, bromo o litio, può portare all’acne. In particolare c’è il grande rischio che si formino brufoli sulla parte alta del corpo, coinvolgendo anche le braccia.

Rimedi per l’acne tardiva

L’acne negli adulti è un problema molto più complesso rispetto che negli adolescenti.

La pelle è infatti più sensibile ai trattamenti locali che vengono solitamente effettuati con sostanze che, asciugando la pelle, rischiano di portare rossori e irritazioni.

Nelle situazioni più lievi è possibile affidarsi a prodotti per uso topico che contengano retinoidi. Si consiglia di rivolgersi a un dermatologo per sapere esattamente come comportarsi e quale trattamento è il migliore per eliminare l’acne tardiva nel vostro caso.

Raramente l’acne scopare negli adulti in breve tempo.

Nei casi più complessi infatti vengono impiegati anche farmaci per via orale. Tra i più utilizzati ci sono quelli a base di acido salicilico, zolfo, retinolo e isotretinoina. In alcuni casi vengono prescritti anche degli antibiotici allo scopo di eliminare i batteri.

Per quanto riguarda le donne che soffrono di ovaio policistico, la terapia è diversa. In questi casi infatti il disturbo è causato da un’alterazione dei livelli di ormoni dovuta all’attività delle ovaie, di conseguenza i rimedi più efficaci sono le terapie ormonali. Spesso si consiglia l’assunzione della pillola anticoncezionale.

Una volta guariti dall’acne è necessario continuare una terapia di prevenzione in quanto è molto probabile che il problema si ripresenti.

Allo scopo di prevenire l’insorgere di acne in età adulta, vi consigliamo di utilizzare un detergente per il viso delicato e prodotti sebo regolatori o astringenti. Schiacciare i punti neri è molto sconsigliato perché rischia di lasciare cicatrici sul viso.

Su amazon si possono ordinare dei rimedi contro l’acne da adulti. Vi indichiamo di seguito i rimedi più consigliati dal noto ecommerce

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pressione bassa: le cause e i rimedi che non possono mancare

Ceretta fai da te: gli errori da evitare

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.