Alimentazione sgonfia pancia: i migliori consigli da seguire

Seguire un'alimentazione sgonfia pancia permette di eliminare il gas eccessivo e di avere un ventre piatto in modo del tutto naturale.

Seguire un’alimentazione sgonfia pancia è essenziale per migliorare il proprio benessere e per evitare di sentirsi perennemente gonfi. Capita spesso infatti di provare gonfiore e pensantezza, di conseguenza vogliamo darvi alcuni consigli da seguire per migliorare la vostra salute evitando gonfiori.

Alimentazione sgonfia pancia: l’importanza dei probiotici

Per ridurre la sensazione di gonfiore e di pesantezza è bene assumere alimenti ricchi di probiotici. Questi microrganismi infatti, essendo in grado di resistere all’acido gastrico e alla bile, possono migliorare l’equilibrio della flora batterica intestinale andando anche a potenziare le difese immunitarie.

Proprio per questo vi suggeriamo di consumare almeno uno yogurt al giorno per preservare l’equilibrio della flora intestinale.

Questo abitudine consente di regalare alla pancia benessere e sensazione di leggerezza, per tale motivo è fondamentale ricordare di consumare questo alimento.

Bere molta acqua per sgonfiare la pancia

Bere molta acqua è fondamentale per sgonfiare la pancia. Solo l’acqua infatti consente alle fibre solubili di svolgere la loro funzione in quanto permette di assorbirle correttamente e le fa gonfiare.

In un’alimentazione sgonfia pancia non devono poi mancare tisane depurative e digestive.

Queste sono in grado di dare una mano ad eliminare i gas in eccesso presenti nella pancia e di rendere quindi il ventre più piatto.

Consumare alimenti ricchi di fibre per una pancia sgonfia

Le persone che soffrono di intestino pigro spesso soffrono anche di gonfiori e di malessere generale. Per migliorare le cose è bene consumare grandi quantià di cibi ricchi di fibre alimentari che favoriscono la digestione e il transito intestinale.

Le fibre sono molto utili per alleviare il senso di gonfiore che spesso è provocato dalla stipsi. Per questo liberare l’intestino è fondamentale anche per ridurre i gas presenti all’interno dell’organismo.

Consumate quindi grandi quantità di cereali e verdure che risultano essere fonti eccellenti di fibre insolubili e che di conseguenza aiutano a migliorare le funzioni dell’intestino.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Estratto di carciofo: quali sono le proprietà per dimagrire

Saltare i pasti: quali sono le conseguenze sull’organismo

Leggi anche
Contents.media