Notizie.it logo

Anice contro l'intestino irritabile

Anice contro l'intestino irritabile

Con il cambio di stagione, spesso è l'intestino a rimetterci e così cadiamo vittime di coliche e meteorismo, disturbi che possono realmente condizionarci la vita. Quando i problemi intestinali si cronicizzano, iniziamo a parlare di Sindrome del Colon irritabile, patologia che i farmaci di rado riescono a curare.

Ma parliamo dei nostri cari rimedi naturali: quali possono tornarci utili in caso di intestino irritabile?

Proviamo con dell'anice verde, pianta dalle proprietà aperitive, digestive, antispasmodiche, sedative. Masticare 3/4 semi d'anice – ma anche i semi di finocchio! – dopo aver mangiato, aiuta il processo digestivo. Possiamo, inoltre, preparare una bevanda dopo pasto, lasciando per una decina di minuti in infusione un cucchiaino di semi di anice nell'acqua di una tazza da tè; dolcifichiamo con del miele di tiglio, un toccasana per stomaco e intestino.

Per gli amanti dell'aromaterapia: procuratevi dell'olio essenziale di anice, diluitene 4 gocce in un cucchiaio di olio di mandorle dolci, applicate sull'addome massaggiando delicatamente, coprendo infine con  una borsa d'acqua calda – lasciate che si intiepidisca – avvolta in un asciugamano.

Un consiglio da chi ha vissuto il dramma del colon irritabile ma ne è uscita vincitrice: terapia omeopatica, prescitta da un buon omeopata.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.