Austin Butler svela la dieta particolare per interpretare Elvis

Austin Butler svela la sua dieta particolare: scopriamo come ha fatto a interpretare Elvis.

Austin Butler, giovane attore di Hollywood, è un ex star di Disney Channel. Nei panni di Elvis Presley, Butler ha dovuto seguire una dieta ah hoc. Ecco la sua dieta particolare per interpretare l’iconico Elvis.

Austin Butler svela la dieta particolare per interpretare Elvis

Austin Butler, attore di Hollywood di successo, 32 anni, ha ottenuto notorietà per aver recitato in The Carrie Diaries nel 2014. Tra i film più celebri quello di Quentin Tarantino nell’acclamato C’era una volta a… Hollywood. Ma è nel 2022 nei panni di Elvis Presley nel film biografico Elvis, che Austin ha ricevo il plauso di pubblico e critica, un BAFTA al migliore attore protagonista e il Golden Globe per il miglior attore in un film drammatico.

Austin Butler è noto anche per la sua vita privata infatti dal 2021 ha una relazione con la modella e figlia d’arte Kaia Gerber. La sua carriera in ascesa è grazie all’interpretazione del re del rock and roll che gli ha regalato le sue più grandi gioie professionali. Ma per diventare Elvis Austin ha dovuto lavorare duro, non solo a livello di recitazione. L’attore americano ha dovuto ingrassare per entrare nei panni del leggendario cantante. Recentemente nel podcast Variety’s Awards Circuit, Austin Butler ha rivelato quale dieta ha seguito per raggiungere il peso ideale come Elvis.

Austin ha confessato di aver dovuto mangiare molti dolci per prendere qualche chilo in poco tempo. Per renderlo più semplice e veloce, si è ispirato al metodo di Ryan Gosling. “Ho sentito che Ryan Gosling, quando stava per girare ‘Amabili resti’, mangiava il gelato nel microonde e lo beveva. Quindi ho iniziato a farlo”. In questo modo l’attore ha incluso le zuppe gelato nella sua dieta.

Ma non solo, Austin ha aggiunto anche due dozzine di ciambelle alla dieta quotidiana e così ha iniziato ad ingrassare rapidamente. “È divertente per una settimana, ma poi ti senti malissimo”, ha confessato Austin.

Anche la dieta di Elvis Presley non era molto sana. Il cantante rock and roll ha seguito una dieta ipercalorica che includeva il suo panino preferito con burro di arachidi e banana, pancetta, biscotti al cioccolato, la sua torta di carne preferita e budino alla banana. Si diceva addirittura che al mattino Elvis beveva mezzo litro di gelato.

Austin Butler e la dieta: cosa ha mangiato nei panni di Elvis

Austin Buster, l’attore americano che ha avuto l’onore di vestire i panni di Elvis, per interpretare gli ultimi anni di vita del re del rock and roll, è dovuto ingrassare moltissimo proprio perché Elvis alla fine degli anni ’70 ingrassò molto e divenne dipendente dai farmaci da prescrizione.

Austin si è lanciato nel ruolo di Elvis per il film. Oltre ad imparare a cantare e ballare, ha anche acquisito l’accento caratteristico della star, qualcosa di cui ancora oggi non riesce a liberarsi del tutto. Ma è stato l’aumento di peso a scombussolare la sua vita. Tra i piatti preferiti di Elvis c’erano il Fool’s Gold Loaf, che consiste in una pagnotta di pane ritagliata e riempita con burro di arachidi, marmellata e mezzo chilo di pancetta, e il suo caratteristico panino con burro di arachidi fritto e banana.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Malattie autoimmuni: la dieta consigliata

Dieta carnivora per dimagrire e tonificare: il menù settimanale

Leggi anche