Batterio killer in corsia: troppi antibiotici!

Ci siamo lasciati l'inverno alle spalle e sicuramente ci ammaleremo di meno. Ma dite la verità, quanti antibiotici avete preso ed esattamente per quali disturbi? Faringite, bronchite, un'infezione di una certa entità oppure per un semplice raffreddore o peggio ancora per un'influenza? Attenti all'abuso di antibiotici!

L'allarme arriva dal reparto di Cardiochirurgia del Monaldi di Napoli dove è stato individuato un batterio molto pericoloso, l'acinetobacter, che predilige i reparti di terapia intensiva e ahimè è molto resistente.

Non c'è ancora niente di ufficiale ma al Monaldi, dovrebbero essere due i pazienti morti per l'infezione da questo batterio, uno di loro ammalatosi dopo l'innesto di un by-pass al cuore. Non diamo la colpa alla malasanità, anche perché l'acinetobacter ha mietuto vittime ovunque, persino nei grandi e rinomati centri ospedalieri degli Stati Uniti. Qui si tratta di resistenza alle terapie antibiotiche: prendiamo troppi antibiotici anche quando basterebbe un'aspirina o meglio ancora uno o più rimedi naturali.

E se non è l'acinetobacter è il Clostridium difficile il super batterio che paralizza l'intestino, come conseguenza sempre dell'assunzione di antibiotici.

Evitiamo di ricorrere agli antibiotici se non strettamente necessario e soprattutto cerchiamo di prevenire le malattie, possibilmente con l'aiuto della natura.
<a href="http://answers.polldaddy.com/poll/1525473/" mce_href="http://answers.polldaddy.com/poll/1525473/" >Sei solito assumere antibiotici?</a> <br /> <span style="font-size:9px;"> (<a href="http://www.polldaddy.com" mce_href="http://www.polldaddy.com"> polls</a>)</span>

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dario Ballantini va a Pechino … come pittore

Diete sane ; Veloci

Leggi anche
Contents.media