I migliori consigli per mantenere l’abbronzatura

Seguendo alcuni semplici trucchi è possibile mantenere l’abbronzatura a lungo anche al termine delle vacanze. Scopriamo insieme come fare.

Un desiderio molto comunque quando si torna dalla vacanza al mare è quello di riuscire a mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile. È un vero peccato infatti perdere quel bel colorito ambrato subito dopo essere rientrati dalle ferie. Per darvi una mano a mantenere la tintarella più a lungo vogliamo darvi alcuni consigli molto utili ed efficaci.

Come mantenere l’abbronzatura?

Dopo aver passato intere giornate in spiaggia o in piscina per cercare di ottenere un’abbronzatura perfetta, ognuna di noi desidera trovare un modo per poter mantenere quel bel colorito anche al termine della vacanza. Scopriamo insieme come è bene comportarsi.

Curare l’alimentazione

La prima regola per mantenere l’abbronzatura è quella di curare l’alimentazione. Se prima della vacanza vanno preferiti alimenti come carote e albicocche per stimolare la melanina, anche al termine delle ferie è bene sapere cosa mangiare.

Consigliamo di introdurre nella dieta cibi idratanti come lattuga, radicchio, spinaci e cicoria.

È bene mangiare anche pomodori, zucca, melone e pesche perché questi alimenti sono grandi fonti di beta-carotene. Questo nutriente aumenta le difese antiossidanti del nostro organismo e regala un colore dorato alla pelle in maniera naturale, intensificando così l’abbronzatura.

beta carotene

Consigliamo anche di assumere olio extravergine d’oliva e frutta secca perché sono due alimenti davvero ricchi di vitamina E. Ovviamente è necessario anche bere molta acqua, almeno due litri al giorno, per mantenere il giusto livello di idratazione. Se la pelle diventasse secca, infatti, ci sarebbe il rischio di formazione di antiestetiche chiazze di colore per via dell’abbronzatura.

Preferire la doccia alla vasca

Vi suggeriamo di evitare bagni in vasca per alcune settimane dopo essere tornate dalle vacanze.

È meglio optare per una doccia fresca o tiepida abbastanza veloce perché aiuta a mantenere la pelle compatta ed elastica. Fare un bagno rilassante in vasca implica un contatto prolungato con acqua calda e questo può causare una desquamazione della pelle, lasciando così delle chiazze sul corpo.

crema idratante

Dovreste anche scegliere oli e gel idratanti al posto del classico bagnoschiuma. È bene anche asciugarsi con asciugamani morbidi ed evitare di sfregare la pelle.

Approfittare degli ultimi raggi di sole

Anche una volta tornati in città, vi suggeriamo si non rintanarvi in casa ma piuttosto di svolgere attività all’aria aperta in modo da approfittare degli ultimi scampoli d’estate. Vi consigliamo ovviamente di non uscire nelle ore più calde della giornata, ma comunque cercate di trascorrere più tempo possibile all’aperto in modo da mantenere il vostro bel colorito ambrato ottenuto in vacanza. Potete fare attività fisica oppure passeggiare tra i negozi: ogni attività va bene purché sia sotto i raggi del sole.

Evitare l’abbigliamento aderente

Forse non lo sapevate, ma anche l’abbigliamento incide sulla durata dell’abbronzatura. Sono da evitare i vestiti, i top e i pantaloni troppo aderenti perché potrebbero sfregare contro la pelle e creare un effetto esfoliante non desiderato. È bene non indossare nemmeno tessuti pesanti e ruvidi. Sono da preferire i tessuti e gli abiti leggeri e comodi, meglio se in cotone o lino.

Il miglior abbronzante naturale

Se volete fare riferimento a un gel auto-abbronzante professionale potete scegliere UltraBronze. Si tratta di un prodotto efficace e tra quelli maggiormente acquistati per quello che concerne l’abbronzatura. Grazie ad esso potrete avere una tintarella perfetta e distribuita in maniera uniforme su tutto il corpo. Questo prodotto viene considerato attualmente come il miglior autoabbronzante per via della facilità d’uso, dei benefici e per la sicurezza. E questo grazie alla sicurezza, ai benefici e al rapporto qualità prezzo. È un gel made in Italy al 100 per cento naturale

È disponibile nella versione dal 100 ml, potete tranquillamente portarlo fuori casa e usarlo tutte le volte che volete avere un’abbronzatura estremamente naturale e veloce.

Notevoli sono i benefici di UltraBronze, in particolare è una crema che riesce nell’intento di ravvivare il colore della pelle e ciò in ogni stagione o periodo dell’anno. In commercio esistono tantissimi prodotti e lozioni dedicati appositamente al mondo dell’abbronzatura, ma questo prodotto è il migliore. E questo non solamente per i suoi componenti rigorosamente a base naturale, ma anche per i notevoli benefici che apporta nel complesso all’abbronzatura e alla pelle.

Gli ingredienti utilizzati per produrre UltraBronze sono quelli migliori, scelti appositamente nei laboratori e questo per garantirvi un prodotto di ottima qualità.

Il componente principale del prodotto è l’olio di germe di grano. Si tratta di qualcosa di utile non solamente per la tintarella, ma anche per le notevoli proprietà idratanti che possiede. E poi è ricco di numerose vitamine come la A, quelle del gruppo B, oltre alle Omega 3 e ai sali minerali. L’altra caratteristica fondamentale del prodotto è quella per cui potete usarlo per tanto tempo senza correre il rischio di andare incontro a dei danni collaterali come può capitare facendo uso delle lampade abbronzanti.

Per chi fosse interessato, sono disponibili ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine -

Trattandosi di un prodotto originale ed esclusivo, non lo troverete nei negozi fisici o siti di e-commerce online. Potete ordinarlo solamente tramite il sito ufficiale del prodotto, compilando il modulo con i vostri dati che saranno trattati nel rispetto della privacy. Dovrete attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per una confezione invece di 82 € con spedizione gratuita. Potete effettuare il pagamento sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gambe pesanti? I consigli utili per togliere la fastidiosa sensazione

Come realizzare il sapone naturale in casa

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.