Come nascondere le extension: consigli pratici

Avere le extension è utile per rendere la chioma più folta e lunga. Spesso, però, sono evidenti e fastidiose: ecco come nascondere le extension.

Uno dei fattori che più ci spaventa e ci frena quando pensiamo di mettere le extension, è il terrore che si notino e che siano visibili. Ma se messe nel modo giusto e da professionisti le extension non si noteranno. Vediamo alcuni consigli pratici per nascondere le extension.

Come nascondere le extension: consigli pratici

I giunti di ogni tipo di extension sono stati progettati appositamente per scomparire tra i capelli e non vedersi più. Tuttavia, se temete che le estensioni si notino, ecco alcuni consigli pratici.

La prima cosa da capire, è che le extension si rivelano delle incredibili alleate di bellezza, perché ti permettono di essere pronta e bella in poco tempo e con poco sforzo. Come tutte le cose, però, richiedono un minimo di pratica iniziale.

Ogni tipo di extension si nasconde in modo diverso: matasse e biadesive sono composte da fasce di capelli, che richiedono un trattamento differente rispetto alle ciocche in cheratina o microring, e un po’ di cura in più.

Impara dove si trovano le extension

Prima cosa per nascondere le extension è prendere dimestichezza con le tue extension dei capelli significa essenzialmente due cose: capire che puoi legarle senza timore che vengano via, e memorizzare in modo naturale dove sono posizionate. Questo nel tempo ti aiuterà anche con le pettinature dell’ultimo minuto.

Quando fai le trecce, non preoccuparti dei giunti mentre lavori sulle ciocche. Acconcia i tuoi capelli e solo dopo, tastandoti con le dita, capirai quali giunti sono meno coperti. A quel punto appiattisci e allarga la treccia per farla sembrare più piena, e coprire tutte le parti di cuoio capelluto visibili.

Se applichi le tue extension da sola e non con l’aiuto di un parrucchiere, la prima cosa cui dovrai fare attenzione è il loro posizionamento. Lascia sempre almeno 4 centimetri sia sui lati che in verticale, così da assicurarti che ci siano abbastanza capelli naturali a coprire le giunture.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

La dieta di Lino Guanciale: cosa mangia l’attore?

Dieta dopo le vacanze natalizie: come non ingrassare dopo le feste

Leggi anche
  • 2148700266Protezione solare: come scegliere la crema giusta

    Il sole può essere un vero amico del nostro organismo. Fondamentale per la sintesi della vitamina D, aiuta a produrre serotonina e può contribuire a tenere sotto controllo alcuni problemi dermatologici, come l’acne e la psoriasi.

  • image 8fa69758 10a8 462b 9b4f 2647462dc137Crema idratante per rughe: quale scegliere

    La crema idratante, a base di componenti come acido ialuronico, dona una pelle dall’aspetto giovane e ben idratato e levigato.